fabio ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 6 anni fa

Acido alfa-lipoico e magnesio marino aiutano a combattere gli effetti collaterali di una terapia antibiotica?

Due mesi fa fui colpito da un pneumotorace spontaneo curato in ospedale con drenaggio toracico e copertura antibiotica, la quale mi ha portato non pochi problemi. Appena mi vennero somministrati (per via endovenosa) questi antibiotici cominciai ad avvertire una serie di disturbi. Questi disturbi si manifestano principalmente con un tremore dei muscoli che si manifesta solo al movimento, ad esempio se muovo il braccio, se da disteso mi sollevo il busto facendo leva sugli addominali, se muovo piedi o mani. Ho dei dolori sparsi che sembrano situarsi sempre in prossimità dei tendini e visto che tra gli antibiotici c'era anche ciproxin ho pensato che siano tendiniti (effetto collaterale del ciprofloxacina), in più ho notato che rispetto a prima mi vengono più facilmente formicolii in base alla postura; ad esempio, se sto a gambe accavallate ora mi viene formicolio, prima della terapia no (il formicolio cessa appena ripongo le gambe). Il tutto è accompagnato da una spossatezza che fino ad un mese e mezzo fa era molto più forte, ora invece da questo punto di vista sto quasi bene.

Per sicurezza ho fatto una visita neurologica in modo da escludere sintomi da malattie degenerative, ma fortunatamente il neurologo confermó che sto benissimo da questo punto di vista e che quindi è tutto causa della terapia antibiotica. Secondo voi l'assunzione di acido alfa-lipoico e magnesio marino può aiutare a eliminare questi disturbi? Grazie mille.

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    l' alfa lipoico puoi eliminarlo, un buon olio di oliva extra vergine basta e avanza. Per il magnesio meglio il cloruro di magnesio. Puoi aggiungere il bicarbonato di potassio (di potassio, non di sodio) un cucchiaiono sciolto una volta al giorno in una spremuta di agrumi che includa almeno un limone (farà effervescenza). Sia il cloruro di magnesio che il bicarbonato di potassio torverai su internet dei siti che li vendono anche se non sono tantissimi.

    In erboristeria puoi trovare vitamina C di origine vegetale in tavolette (ma è costosa mi pare 60 tavolette vanno sui 25 euro). 1 grammo al giorno (1 tavoletta o 2 a seconda se sono da 1gr o da 500mg).

    Niente di questo garantisce alcunchè ma il potassio ha effetto calmante sulla muscolatura (prenderlo assieme al succo di agrumi lo trasforma in citrato che è più facilmente assimilato), il magnesio sul sistema nervoso, la vitamina C aggiungere un grammo al giorno fa bene un poco a tutto. Ogni due mesi pausa di un paio di settimane o tre.

    per quello che riguarda gli antibiotici comunque nessuno dei prodotti su indicati ha un ruolo antagonista, semmai per gli antibiotici quello che dovresti cercare è una reintegrazione della flora batterica intestinale cioè fermenti lattici.

  • 6 anni fa

    come ti hanno già risposto le terapie antibiotiche forti hanno degli effetti collaterali e fin quando assumi il farmaco difficilmente puoi evitare questi effetti,l'integrazione con fermenti lattici è utile onde evitare problemi gastrici,l'acido alfa lipoico è un'antiossidante e nel tuo caso serve a poco,queste integrazioni hanno un senso nelle persone anziane o debilitate che mal si nutrono,ma se tu mangi normalmente,nel giro di qualche settimana,dopo la sospensione dell'antibiotico, dovresti recuperare al 100%.ora c'è anche il cambio di ora e di stagione e quindi un po di stanchezza e spossatezza ti rimarrà.dr simone sce medico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.