Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 7 anni fa

Perché penso che la marijuana va legalizzata?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Quello che mi lascia perplesso è il fatto che pochi sanno (ed i media glissano abilmente sul tema poiché è un silenzio imposta dalle holding delle multinazionale che pagano i loro stipendi) che c'è un fatto eclatante su tutta la storia.

    Nessuno sembra conoscere che la Monsanto Company, un'azienda multinazionale di biotecnologie agrarie, con circa 18 000 dipendenti e un fatturato di 8,5 miliardi di dollari all'anno, ha acquisito i diritti per la produzione e lo sfruttamento della vendita della Cannabis ad uso medico.

    Ora qualcuno si chiederà: è con questo?

    Ebbene, la società ovviamente ora sta dando il suo bene placito al Parlamento Europeo (per far capire chi realmente comanda in Europa), cioè, ha dato il via libera per la delibera di una legge a quella specie di finto teatrino di fantocci messi là a rappresentare gli interessi di queste corporatocrazie in Occidente; non certo gli interessi del popolo che non ha deciso niente, nemmeno di entrarci poiché ci hanno ingannati con un referendum fasullo (eravamo già tutti firmatari del trattato di Lisbona nel 1992) e poiché nessuno li ha mai votati in Europa, essi sono stati eletti con una forma di raggiro per mettere su uomini al loro servizio (il cosiddetto Rampy Pampy dei miei *********, insieme con il colpo di stato operato in silenzio mettendo su quell'essere immondo chiamato Mario Monti).

    Tutto questo è stato chiamato Parlamento Europeo per darli una certa immagine di costituzionalità, ma non c'è, non c'è mai stata.

    Sicché ora, non già per la volontà della gente che vuole che la Marijuana venga legalizzata, ma per gli interessi commerciali tesi allo sfruttamento della vendita dei semi e dei relativi prodotti, verrà legalizzata la Marijuana, (ma voi non potrete lo stesso piantarvela in giardino né in balcone), e questo per essere garantisti per i soliti interessi commerciali sullo sfruttamento dei diritti di vendita e commercio.

    La stessa Monsanto, poi, a preso accordi con la sua delinquente sorella "La DuPoint", colei che è stata la causa delle illegalizzazione delle Marijuana negli Stati Uniti e poi, ovviamente, in tutti gli stati d'Europa controllati per il debito economico americano (il famosissimo piano Marshall che ci ha costretti ad accettare nefandezze incommensurabili nel nostro paese fino all'uccisione di personaggi noti per il bene energetico del paese - caso E.Mattei), il tutto per evitare che gli interessi commerciali della stessa si vedessero aggrediti da "altri prodotti commerciali concorrenti: la produzione di prodotti derivati della Canapa Sativa con cui gli Stati Uniti hanno addirittura finanziato la 2ª guerra mondiale. Il commercio derivato della canapa sativa, infatti, erano già ampiamente noti al colosso petrolchimico durante gli anni della prima, e poi seconda guerra mondiale. Comprarono il congresso e poi fecero tam tam speculativo tramite i media di informazione per convincere la gente che la Marijuana era pericolosa, e che chi la fumava poteva impazzire, (guardatevi i video contro la campagna per la proibizione della canapa, sono ridicoli), e tutto questo per imporre sul mercato i derivati chimici del petrolio e dei polimeri sintetici con cui stanno inquinando il pianeta.

    C'è sempre una motivazione di natura "negletta" e nefanda dietro ogni vaglio di quello che io definisco un "Parlamento illegittimo" al servizio delle holding finanziare e dei grandi poteri delle multinazionali mondiali.

    Consiglio vivamente a chi non l'abbia visto questo video molto interessante, parla degli aspetti più comuni dell'uso della Canapa per scopi commerciali, uso e consumi che potrebbero da solo generare una fiorente ripresa dell'economia europa, (non dimentichiamoci che in Emilia cinquant'anni fa si lavorava quotidianamente la Canapa nei maceri per la fabbricazione di tele, tessuti, funi e cordami), il video uscì più di dieci anni fa e non è mai stato divulgato più di tanto, ovviamente. Intitola: The Hemp Revolution, ovvero la Rivoluzione dell'Erba. L'Olanda ha iniziato la produzione su larga scala di questo prodotto per uso commerciale, ma è l'unica che, libera dalla loggia mafiosa massonico-giudaica, ha potuto decidere autonomamente di farlo.

    L'italia, ovviamente, è sempre il fanalino di coda di ogni presa di coscienza, se mai ci sarà un giorno una rivoluzione di coscienza su questo genere di prodotto per uso cosmetico, commerciale tessile, noi saremo gli ultimi ad attivarci in questo senso.

    http://youtu.be/aURYMVmYao8

    Youtube thumbnail

  • Silvia
    Lv 7
    7 anni fa

    Perché penso che il congiuntivo sia importante?

    Questo è lo stesso discorso in cui criticava i vaccini, diceva che l'aids non esisteva e difendeva di bella? concedimi di evitarlo :)

  • Gab
    Lv 4
    7 anni fa

    Quelli che vogliono legalizzare la marijuana per poterla utilizzare tranquillamente sembrano dei bambini a cui i genitori hanno tolto un giocattolo. Continuano a frignare e a lagnarsi per una stupidaggine quando nel mondo ci sono problemi estremamente più importanti. Quando crescerete?

  • № 6
    Lv 5
    7 anni fa

    Si vive benissimo senza :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Forse perché ti piace.

    Personalmente mi ripugnano sostanze e situazioni che possano offuscare la mia lucidità e sono disposto anche a sacrificarmi per conservarla intatta.

    La vita non è sempre facile e le sofferenze sono una realtà inevitabile, ma io trovo preferibile bere l'amaro calice fino in fondo e poi risorgere, piuttosto che ottundere la mia sensibilità trascinando a lungo le situazioni dolorose.

  • 7 anni fa

    Il problema è nel cervello. Perchè uno ha bisogno della droga per star bene, pur essendo sano fisicamente?

  • Anonimo
    7 anni fa

    La droga pesante uccide le persone e le fa schiave di omicidi,furti e qualsiasi altra razzia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.