è giusto che a scuola si prescrivano regole anche per quanto riguarda l'abbigliamento?

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Sì. Non è giusto essere troppo rigidi (penso che nessuna scuola si sognerebbe di impedire agli alunni di indossare la maniche corte a giugno, o di indossare un determinato colore), ma un minimo di educazione e rispetto va tenuto anche nell'abbigliamento. Non servirebbero neanche delle regole, basterebbe un po' di buonsenso da parte di alunni e famiglie (e professori: anche se non spesso, mi è capitato di vederne vestiti in modo poco adeguato al ruolo e al luogo), ma quando questo manca a volte si è costretti a mettere dei "paletti".

    Forse hanno aggirato abbastanza bene il problema i paesi nelle cui scuole si usa l'uniforme...

  • 7 anni fa

    Certamente. Del resto, molte di queste elementari regole ispirate al decente e conveniente comportamento dovrai rispettarle anche sul posto di lavoro. Che, poi, quando tu esci per i fatti tuoi, oppure qualora tu vada ad un festa tra amiche e amici, oppure ancora se ti rechi alla sagra rionale, tu ti vesta come un clown, è tuo legittimo diritto libertario. A scuola, come sul lavoro, ci si atteggia diversamente. Non per nulla, a cominciare dalle Elementari, in molte scuole (come avveniva un tempo) è stato ripristinato l'uso del cosiddetto grembiule.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.