CONSIGLIO PSICOLOGICO!?!? ENTRATE?PER FAVORE PERSONE COMPETENTI..?

Non so perchè ma ultimamente mi vengono dei "sensi di colpa" infondati...nel senso che qualche anno fa uscii con delle amiche perchè c'era la partita di calcetto del padre di una mia amica..bene giocata la partita ci ritirammo ognuno a casa propria ma poi la mattina venni a sapere che il padre di questa mia amica era morto...capirete il mio shock non ci potevo credere e ora non so perchè ma ci sto un casino male...perchè non riesco a capacitarmi del fatto che dopo qualche ora questo poveretto sia morto all'improvviso poi la moglie che era con lui essendo infermiera non è riuscito a salvarlo..ma può essere che a causa del troppo fumo sia successo questo?! Aiutatemi e datemi un consiglio per non starci male..perchè è come se mi sentissi io responsabile dell'accaduto..non riesco a spiegarmi perchè mi succede questo..aiutatemi.

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Non vedo perché e/o in qual modo dovresti sentirti responsabile di un fatto simile. Come, del resto, non ha alcuna responsabilità la moglie infermiera. Quest'uomo è stato allora colto all'improvviso da improvviso ed imperdonabile infarto miocardico fulminante (molti calciatori professionisti, anche recentemente, sono morti in seguito a questo fenomeno). Solo se, come e equando si ha a disposizione IMMEDIATA il preziosissimo defribillatore è possibile intervenire alla disperata per tentare una rianimazione. Quindi non vedo proprio che caspita c'entri tu in questa vicenda.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.