radames ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 7 anni fa

come tenere dei camaleonti?

vorrei sapere come bisogna tenere dei camaleonti......mi piacerebbe averne alcuni,ma mi hanno detto che è molto impegnativo tenerli e che costano molto,sopratutto gli oggetti che bisogna avere dentro al terrario.

dove abito io vendono ,in un negozio di animali ,dei camaleonti a 60 euro ,secondo voi è tanto???

vorrei sapere anche quali oggetti bisogna avere e il costo.

grazie a tutti=P.

2 risposte

Classificazione
  • Deroy!
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Quoto animalista e aggiungo:

    Per un camaleonte il terrario deve essere 70cm di lunghezza, 60cm di larghezza, 100cm di altezza.

    L'ambiente dev'essere molto curato, pieno di piante e rami secchi levigati su cui si possa arrampicare. Nel terrario di giorno devono esserci 30/35°C. Per fare ciò dovrai avere 1 lampada spot.

    Di notte la temperatura deve scendere fino ai 18-20 °C con un'umidità intorno al 50-70% (mantenuta grazie a nebulizzazioni più volte al giorno).

    Dovrai mettere un termometro in alto e uno in basso e controllare che non ci sia troppo dislivello di calore.

    Anche i camaleonti hanno bisogno di raggi ultravioletti B per la sintetizzazione della vitamina D3 che è fondamentale per far fissare loro il calcio nelle ossa. NON possono vivere senza, quindi dovrai acquistare una lampada a raggi ultravioletti (da sostituire ogni 7 mesi in media). Una lampadina uvB da 5% dovrebbe bastare.

    Le luci, sia spot che uv devono rimanere accese 10/12 ore al giorno, non vanno lasciate luci accese di notte. Le uniche "luci" che possono restare accese di notte sono le lampade spot a infrarossi (che non fanno luce ma solo calore). Dovrai procurarti delle reti che tengano il camaleonte a distanza dalle luci, altrimenti finirà per bruciarsi senza accorgersene.

    I camaleonti sono predatori e cacciatori nati, quindi si cibano esclusivamente di animali vivi.

    E' importante variare il più possibile la dieta del proprio camaleonte con grilli, tarme, camole, vermi, blatte, locuste, mosche, moscerini... agli esemplari adulti si possono dare anche i pinkie, cuccioli di topo, sebbene ciò non sia strettamente necessario e possa risultre crudele nei confronti del topolino neonato.

    I camaleonti non recepiscono la presenza dell'acqua a meno che essa non venga smossa, quindi sarà necessario acquistare anche un gocciolatore.

    Per il substrato si usano i tappetini sintetici o i fogli di giornale. NO ghiaietto, sabbia, corteccia, terra.

    Nella teca sono essenziali i rami, molti rami fissi su cui possa arrampicarsi. Difatti non passa quasi mai il suo tempo per terra. Ultimo ritocco da fare al terrario prima dell'allestimento, sono i fori per il riciclo dell'aria (infatti sarebbe meglio prendere una teca in rete.

    Non prendere animali che ti sembrano maltrattati o che condividono il terrario con animali di altre specie oppure esemplari che in presenza di rami non ci salgono sopra.

    Una volta acquistato il camaleonte bisogna fare attenzione che il negoziante o il privato ti rilasci un documento: la C.I.T.E.S. Esso è un documento importantissimo, se non ce l'hai potresti incorrere in multe di anche 5000euro... Quindi NON prendere alcun animale se non ti danno anche i suoi documenti.

    Qui parla di cites: http://goldfishworld.forumcommunity.net/?t=4976313...

    Alle fiere i costi dei camaleonti sono estremamente bassi (ne ho visti anche a 30 euro a Saronno!) e la scelta è molto più vasta.

    Vuoi che ti dica un budget per farti un'idea dei prezzi?

    50 euro circa il camaleonte

    50/60 euro i 3 portalampada (uv, spot, infrarossi)

    15 euro lampadina uv 5%

    5/10 euro lampadina spot

    15/20 euro lampadina infrarossi

    10/15 euro per le reti termoresistenti che si frappongano fra il camaleonte e le lampade

    50/70 euro una teca in rete

    5/10 euro per impianto gocciolatore

    50/70 euro per delle piante pluviali che sopportino in calore e l'umidità e per i rami (che dovranno essere acquistati perché devono subire particolari trattamenti: quelli presenti in natura non vanno bene per via dei parassiti che potrebbero aggredire il camaleonte) purtroppo quei legni hanno un costo molto alto, anche 60 euro a legno, quindi 70 euro è il prezzo più basso che potessi dire.

    80 euro (minimo) per una vasca con tappetino riscaldante per le blatte e i vari insetti che dovrai allevare.

    5 euro un nebulizzatore (se non lo hai già)

    Su per giù quindi... 400 euro per iniziare, conta anche che quelle lampade consumano, avrai un'incidenza al mese di almeno 40 euro di elettricità.

    Valuta bene questa scelta, sono animali che in ogni caso danno tante soddisfazioni ma si dev'essere disposti a spendere per loro.

  • 7 anni fa

    ogni animale è difficile da detenere solo che il camaleonte è un animale troppo esigente richiede di un terrario sviluppato in altezza molto areato (possibilmente a rete) dei rami meglio ancora una pianta finta o vera dove arrampicarsi e una fonte di riscaldamento dall'alto come uno spot di 60 w (più o meno non ne sono certo) e in più richiede una nebulizzazione (spruzzargli l'acqua nel terrario) abituale per mantenere l'umidità costante e anche per farlo bere dato che non bevono molto spesso dalle ciotole perchè non vedono l'acqua quindi leccano le foglie .

    per quanto riguarda il prezzo non è caro ma io ti consiglio di prenderlo alle fiere perchè sicuramente gli allevatori posseggono esemplari più in salute di quelli del negozio .

    Spero di esserti stato d'aiuto

    A presto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.