Che scandalo: Luca Parmitano ha fotografato nello spazio a 400 km di altezza l'aurora boreale con un magnifico cielo stellato; (oggi domenic?

domenica a che tempo che fa; che ne pensano i sostenitori della veridicità delle missioni lunari?

Aggiornamento:

Gli astronauti sulla Luna non hanno mai inquadrato il cielo stellato ma sempre la terra. Hanno poi sostenuto che vedevano le stelle mentre Parmitano nella trasmissione ha detto che il cielo era nero; allora come mai nella foto sono venute le stelle?

7 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    L'aurora boreale (udite, udite!) si vede di notte. Di notte c'è buio, l'aurora è appena percettibile, ci vuole MOLTO tempo di apertura per riuscire a riprenderla. E ci restano anche le stelle.

    Per un astronauta fotografato in pieno giorno basta 1/200 di secondo.

    E le stelle non ci vengono.

    Ma comunque, scusa, @ Leonardo, per quale motivo continuare a parlarne?

    Quelli che pensano alla messinscena continuano a pensarlo, non hai nessun bisogno di convincerli ulteriormente.

    Quelli che "credono" che ci siano stati, le tue argomentazioni non le leggono neppure, se per caso lo fanno ne ridono.

    In pratica ognuno resta della sua opinione, .Non hai nessuna possibilità di far cambiare idea a chicchessia.

    Quindi perché ti dai tanto da fare? Chi devi convincere? Te stesso? Ma tu sei GIA' convinto.

    E allora?.....

    Ciao

  • Marco
    Lv 7
    7 anni fa

    Qual è lo scandalo?

  • 7 anni fa

    E??

  • 6 anni fa

    Aggiungo una pagina web con la spiegazione molto chiara e semplice, comprensibile a chiunque sappia cosa è una macchina fotografica, cosa sono i tempi di scatto, il diaframma, la sensibilità della pellicola:

    http://complottilunari.blogspot.it/2011/06/stelle-...

    E consiglio pure di guardare le riprese in diretta effettuate dalla stazione spaziale ISS:

    http://eol.jsc.nasa.gov/ForFun/HDEV/

    Nelle sequenze in cui si vede la Terra illuminata dal Sole non c'è nessuna stella, come nelle foto scattate sulla Luna.

    Così come non c'è nessuna stella neppure in tutte le foto scattate nello spazio all'esterno della stessa ISS o dello Shuttle illuminati dal Sole:

    http://goo.gl/42P7jb

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Non ê confrontabile, parmitano avrá usato una macchina fotografica molto più potente degli astronauti lunari del 1966. Per questo agli astronauti del '666 veniva il cielo buio. Le solite menzogne complottiste.

  • Anonimo
    7 anni fa

    non vedo dove sia il problema?

    l'aurora è un fenomeno che si verifica ad alta quota ed emana una luce piuttosto debole, non superiore a quella delle stelle, quindi nelle foto vengono tutt'e due.

    Fonte/i: le ho fotografate in Norvegia (a occhio sono più belle, è che son veloci...)...
  • Valer
    Lv 6
    7 anni fa

    credo che l'immagine "scandalosa sia questa"

    http://i.huffpost.com/gen/1392168/thumbs/o-AURORA-...

    Provo spiegare io dove sia lo scandalo a chi non abbia seguito tutta la diatriba sul "complotto";

    Il tema è : come mai nelle foto degli astronauti sulla Luna il cielo è nero e non si vedono le stelle ?

    La risposta dei fautori della teoria del complotto è che nessuno è mai stato sulla Luna e le foto sono state fatte in studio dove hanno stupidamente dimenticato lo sfondo stellato alla faccia dei milioni di dollari spesi per la colossale montatura.

    Scusa se mi son permesso di riassumere il pensiero di altri, ovvio che se sarebbe stato meglio lo avessi spiegato tu.

    L'argomento scientifico classico alla spiegazione del cielo nero è la ridotta latitudine di posa delle fotografie, cioè l'incapacità delle pellicole fotografiche di registrare accanto alle immagini brillanti del suolo lunare e delle astronavi anche le deboli stelle nel cielo che pertanto rimane nero.

    Lo scandalo in questa foto dallo spazio sarebbe che nel cielo questa volta ci sono le stelle ?

    Ma il problema non è se si possono fotografare le stelle, ma se si possono fotografare assieme a soggetti 1000 volte più luminosi. L'aurora boreale fotografata assieme alle stelle è relativamente poco luminosa.

    @Leonardo, prova tu a fare una fotografia notturna a un soggetto in primo piano ben illuminato frontalmente con sfondo di cielo stellato, e a far venire bene entrambi.

    Ricorda anche che la latitudine di posa delle pellicole degli anni 70 potrebbe essere stata diversa da quella di un CCD odierno, magari chiediamo agli esperti.

    ( Attenzione però se usi il flash, per un confronto corretto è importante che il tempo di esposizione sia adeguatamente basso, infatti la luce solare è continua e si deve simulare con un faro continuo, non impulsivo. Altrimenti flash + esposizione da 1 minuto equivale a un fotomontaggio. Una tecnica moderna è la HDR)

    En passant, visto che belle le fotografie dallo spazio ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.