Karla ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 7 anni fa

Quando si "frulla" un olio per portarlo ............?

Allo stato cremoso, rimane cremoso o ridiventa denso?

cioè se voglio portare un olio (o 2 mischiati tra loro) allo stato di cremosità "frullandolo/i"

cosa devo fare perchè rimanga cremoso? (tipo balsamo)

cosa devi mischiarci insieme?

PS: no caxxate! consigli seri grazie.

Aggiornamento:

non riesco a leggere il commento, clicco sulla parola Commento e non succede nulla Perchè???

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Sai che non rispondere una caxxata è davvero dura?

    Se devi fare un balsamo intimo, direi che puoi aggiungerci del burro per aumentare viscosità e renderlo più fluido mantenendo una certa robustezza e corposità; se ti serve come intingolo da cucina puoi aggiungere delle olive, denocciolate, sale e, a piacere capperi o acciughe...

    L'uso naturale del frullatore è quello di sminuzzare in piccolissime parti qualsiasi alimento solido e, all'occorrenza, mantecarlo con altrialimenti più o meno liquidi; di certo frullare il latte da solo non produce un frappè o frullare lo yogurt in solitudine non uccide i fermenti vivi come succede al gatto nella lavatrice durante la centrifuga.

    Ora vorrei sconsigliarti di mettere dosi, seppur piccole, di olio nel micronde perchè non servirebbe ad eliminare il contenuto d'acqua portandolo allo stato più solido, così come non servirebbe mettere l'olio nel congelatore, quand'anche congelasse completamente, il frullarlo, lo riporterebbe al suo stadio iniziale sia per via dell'azione meccanica del frullatore e sia per l'azione fisica prodotta dal frullatore, ovvero per il calore prodotto dall'attrito delle lame e per la forza centrifuga, presente anch'essa nel lavoro del frullatore e non solo dal cestello della lavatrice, che sviluppa attrito contro la superficie del recipiente del frullatore.

    Quando anche, qui senza apostrofo per comodità dell'autore, il selettore di velocità del frullatore venisse posto alla potenza inferiore, sarebbe vana la sua efficacia nel produrre una crema d'olio.

    Considerato l'eccessivo uso del termine olio riferito alla realizzazione di una crema senza l'aggiunta di inerti, edulcoranti, addititivi, e conservanti, in quanto la funzione di conservante è precipia all'olio, si consiglia di rinominare la crema d'olio in una più corretta crema di olive, bianche o nere a piacere dell'utente.

    Aggiungere un pizzico di follia

    Due dita di ironia,

    Calma e virtude q.b.

    Una spolverata di sarcasmo

    Ilarità come se piovesse

    Intelligenza a piacere

  • Anonimo
    7 anni fa

    Se rimane denso, forse dipende dalla temperatura ... Prova a scaldarlo per renderlo più fluido .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.