Roxane ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 7 anni fa

Strano esercizio di elettrotecninca...?

Si tratta di un esercizio sulle leggi di Kirchhoff: il punto j del problema 4 dice "cosa succede alle correnti in r1 e r2 se v3 e v2 sono uguali?" (Nel caso non si legga bene)...

A me risulta che in r1 cioè la resistenza di sopra non ci si intensità (???) e dunque non passi corrente (???????)

Qualcuno di voi sa cosa succede in questi casi? Vanno bene anche esperienze pratiche ;)

Attachment image

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Applichiamo la legge delle maglie alla maglia che si ottiene togliendo la resistenza R2. Si trova immediatamente che la corrente I1 e' nulla. La corrente circola quindi solo nella maglia inferiore. Applico ad essa l'equazione alle maglie e ottengo:

    I2 = V3/R2

  • 7 anni fa

    Applichiamo il metodo dei rami. Scegliamola corrente di V1 e orientiamo in corrente i rami della sua maglia; tale corrente segue il verso orario. Seguendo il verso orario orientiamo i restanti rami dell'altra maglia (in tal caso non serve); indi apponiamo i segni ai resistori: essi presentano il più rivolto alla corrente entrante.

    Per kirchhoff abbiamo:

    -i1 + i2 + i3 = 0

    0 = R1 i1 + R2 i2 - V1

    0 = - R2 i2 + V3

    i1 = (V1 - V3)/R1

    i2 = V3/R2.

  • oubaas
    Lv 7
    7 anni fa

    V3 = 12,0 V ; R1 = 20,0 ohm

    V2 = 9,0 V ; R2 = 15,0 ohm

    La tensione ai capi di R2 vale V2 !!!!!

    Corrente I1 in R1 = (V3-V2)/R1 = 3/20 = 0,15 A

    Corrente I2 in R2 = V2/R2 = 9/15 = 0,600 A

    Pr1 = R1*I1^2 = 20*0,15^2 = 0,45 watt

    Pr2 = R2*I2^2 = 15*0,60^2 = 5,40 watt

    Pr = Pr1+Pr2 = 0,45+5,40 = 5,85 watt

    Pg2 = V2*Ig2 = 9*0,45 = 4,05 watt

    Pg3 = V3*I1 = 12*0,15 = 1,8 watt

    Pg = Pg2+Pg3 = 4,05+1,8 = 5,85 watt

    Se V3 = V2 , allora I1 = (V3-V2)/R1 = (0/20) = 0,00 A

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.