Come mi accorgo quando la stanza e deumidificata?

Ho problemi di muffa (lieve), in affitto in una casa rimasta chiusa per molto. Ora prima di pulire il muro e passare l'antimuffa,ho acceso un deumidificatore in ogni stanza. Come faccio a capire quando la stanza é deumidificata? Ho un igrometro, che quando il deum è acceso arriva a 40%/42% ma quando lo spengo dopo qualche ora sale al 62%/68

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    I muri sono intrinsechi di umidità, comunque una percentuale igrometrica tra il 62 e il 68 è a rischio se l'involucro della tua abitazione dovesse raggiungere temperature di 12/13 °C, potresti avere con facilità la formazione del punto di rugiada e dunque condense superficiali a lungo andare la ricomparsa di colonie fungine (muffe).

    Esempio :

    Temperatura ambiente 20°C con il 65% di Umidità Relativa, qualsiasi superficie ad una temperatura inferiore a 12.6 °C condensa

    Consiglio di arieggiare periodicamente più volte al giorno tutti gli ambienti, monitorare sempre l'umidità. Adesso tieni i deumidificatori accesi fino a che non si ristabilisce un valore igrometrico normale.

    Le variabili che possono condizionare il fenomeno delle condense sono molteplici, dalla zona, la tipologia di pacchetto murario, l'esposizione, l'attività dell' individuo che svolge nell'appartamento, la temperatura media radiante ecc..

    Se volessi approfondire visita il nostro sito:

    http://www.geoproject.roma.it/termografia%20roma.h...

    Operiamo anche fuori porta.

    Saluti

  • 6 anni fa

    su questo blog incontri la discussione al tuo problema di umidità e di muffa: http://antimuffaefficace.it/blog/come-ridurre-il-t...

  • 7 anni fa

    fare arieggiare la casa

  • ?
    Lv 4
    7 anni fa

    Per eliminare la muffa devi usare solo la candeggina perché solo così si elimina.

    Usa un pennello lo immergi nella candeggina e lo passi sul muro dove c'è la muffa come se fosse una vernice. Devi fare più passate perché non si toglierà subito quindi devi perderci un pò di tempo.

    Ti consiglio di fare questa operazione quando il tempo è buono in modo da tenere le finestre aperte altrimenti t'intossichi.

    Una volta eliminata la muffa con questo sistema per evitare che si riformi devi usare il deumidificatore ma devi anche cercare di tenere aperte le finestre quanto più tempo è possibile durante il giorno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Per me ti conviene lasciarlo acceso un paio di giorni fino a che noterai che il serbatoio si riempirà lentamente così sarai sicura che sarà asciutto!!

  • 7 anni fa

    Quello deumidifica l'aria, mica i muri. È logico che appena lo spegni l'umidità risale. Meglio se aspetti Settembre per fare il trattamento, così i muri hanno tutta l'estate per asciugare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.