Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 7 anni fa

Incontro ragazzo contro ragazza?

Ragazze avete mai avuto uno o più incontri di lotta/arti marziali contro un ragazzo? Descrivetelo.. e avete vinto?

Aggiornamento:

@Iris avrei curiosità se mi descrivi i combattimenti :)! ad esempio come l'hai immobilizzato alla cintura marrone? p.s. cos'è una leva?

Aggiornamento 2:

@Iris Non mi fa commentare più mi sa proprio per qualche motivo! Volevo chiederti hai mai vinto contro un altro per resa nella lotta a terra invece?

5 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Certo. Ho sia vinto che perso. Ho fatto tre splendidi ippon, (due goshi guruma e un sumi gaeshi_) a un uomo della mia età più pesante di me, cintura arancione. Io sono verde. Un altro cintura arancione invece h a stravinto lui. Ho immobilizzato a terra un ragazzo cintura marrone. Un signore cintura nera non è riuscito a immobilizzarmi e stavo per fargli una leva quando è stato chiamato il mate. Un signore cintura bianca mi ha fatto invece un de ashi barai perfetto mandandomi col sedere a terra. Combatto ad ogni lezione contro i maschi, giovani e grandi. Spesso ci vediamo con altri club di judo e combattiamo insieme. Te ne potrei fare tantissimi di esempi, e spesso non conta ne la cintura ne il sesso. E non dare retta ai maschi frustrati come rocket che rosicano quando combattiamo noi donne. Daniel l uomo dovrebbe proteggere la donna in tutti i sensi, affettivamente, moralmente e economicamente. Non solo fisicamente! Troppo facile caro mio!

    Leggi il comm.ho finito icaratteri a disp

    Fonte/i: entrare nel dettaglio è un po lungo. Yahoo non mi da abbastanza caratteri!
  • 7 anni fa

    Io sono una ragazza e pratico Judo da 12 anni. All'epoca in cui ero cintura arancione ho partecipato a 2 gare in cui mi sono dovuta battere con dei ragazzi (non era una gara ufficiale, quindi non hanno separato maschi e femmine). Tra l'altro io ero arancione e mi sono trovata contro 2 ragazzi, entrambi cinture blu. Non posso negare di avere avuto un po' di fifa all'inizio, ma non ho lasciato trascorrere nemmeno un minuto prima di buttarli a terra come sacchi di patate. Questo semplicemente perché loro, trovandosi di fronte una ragazza, hanno mandato al diavolo la tecnica e si sono messi a giocare di forza. Non potendo ripagarli con la stessa moneta, ho deciso di giocare di velocità, di tecnica e di grinta. E ti dirò un'altra cosa: quando li ho messi col sedere per terra e l'arbitro ha decretato la fine del combattimento, hanno versato un bel po' di lacrime.

    Ora sono cintura nera, ed ovviamente nelle gare a cui partecipo adesso siamo divisi per categorie di sesso e di peso. Negli allenamenti in palestra sono praticamente costretta a combattere con i maschi, perché sono l'unica ragazza. Non nego di fare fatica durante i combattimenti, per il maggiore uso che loro fanno della forza, ma se lo scontro è tecnica contro tecnica non c'è molto da fare.

    @Daniel: se dopo aver letto libri pensi che le arti marziali siano state create ad uso e consumo degli uomini, allora non ne hai letti abbastanza

    Fonte/i: 12 anni di Judo
  • 7 anni fa

    Una donna almenoke non sia un'amazzone non può farcela contro un uomo a causa di molti fattori,anche il fatto che l'uomo per natura è stato progettato per essere più forte della donna in modo da poterla proteggere, e poi le arti marziali sono state create per gli uomini,ai tempi in cui sono state create le donne dovevano rimanere a casa e gli uomini andavano in guerra

    PRIMA DI METTERE IL POLLICE GIù SAPPIATE CHE NON STO DISPREZZANDO LE DONNE,E QUELLO CHE DICO C'è ANCHE SUI LIBRI

    Fonte/i: pratico aikido e taekwondo itf
  • Anonimo
    7 anni fa

    non ha senso...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    a livello fisico è del tutto impossibile che una femmina sia competitiva quando un maschio e solo guardando i risultati e le classifiche di atletica femminili rispetto ai maschili le campionesse olimpioniche stanno ai livelli dei nostri mediocri atleti che difficilmente vincono anche i campionati italiani. poi che una super campionessa olimpionica professionista di mma riesca a battere in combattimento un mediocre combattente è tutto un altro discorso

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.