promotion image of download ymail app
Promoted

Quale contributo ha dato il Cristianesimo alla società?

La cultura cristiana ha donato al mondo l’arte, la musica, i più bei pezzi della letteratura e i più grandi scienziati di sempre. "Qualcuno pensa veramente che l’ateismo avrebbe potuto produrre uno Shakespeare? O un Bach? O un Michelangelo o Rembrandt?". E che dire di Dante, Galilei, Manzoni, Newton, Beethoven, Copernico ecc..?

Chi è stato a salvare i documenti e le conoscenze dell’antichità? I monaci medievali e la Chiesa cattolica. Sapremmo molto poco dell’Antica Grecia e di Roma senza di loro.

E il metodo scientifico?

I fondamenti della scienza moderna, confermano gli storici, sono stati prodotti da uomini di fede in un Dio creatore personale. E’ stata questa visione del mondo ad avere dato i presupposti per l’indagine scientifica (a questo proposito si veda “L’origine della scienza è nel cristianesimo”).

Gli ospedali e le opere di carità?

I primi sono stati avviati dai cristiani (basta vederne il simbolo, “la croce” e i nomi dei Santi che ancora oggi porta la stragrande maggioranza degli ospedali).

Alfabetizzazione universale e scuole?

E’ dimostrato che 106 delle prime 108 università fondate negli Stati Uniti sono state create da cristiani per insegnare, tra le altre cose, la fede cristiana. Queste comprendono Harvard, Yale, Princeton, e l’Università di Pennsylvania. La stessa cosa in Europa e perfino nel resto del mondo, dove le Università furono fondate dai missionari cristiani.

8 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    e non dimenticare che il monachesimo ha preservato l'intera conoscenza greca e latina durante tutto il medioevo, altro che secoli bui!

    • Piero
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      Esatto!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ILEANA
    Lv 7
    6 anni fa

    Esatto!

    Infatti il Thai Mahal si trova a Roma.

    Zubin Metha era cattolico e Ramakrishna si confessava ogni Sabato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Hate
    Lv 7
    6 anni fa

    nessuno

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    @ Ileana :Zubin Metha mi risulta Jainista e non cattolico, RamaKrishna non so.Comunque il sincretismo religioso non è ben visto credo dagli Induisti, che hanno anche preso a sassate in massa il Papa Giovanni Paolo II° durante la sua 'visita pastorale' in India.

    La musica l'hanno data all'umanità i Greci e non la Chiesa o Guido d'Arezzo,tanto è vero che la nomenclatura odierna delle scale modali è tale quale agli iper/ipotoni Greci. la scienza deriva dalla Filosofia Ermetica o Naturale( Satanika quindi) che la Chiesa ha sempre combattuto. Gli scienziati hanno dovuto sempre lottare per affermarsi. basta ricordare Galileo Galilei per capire quanto la Chiesa abbia 'contruibuito' all'affermarsi della scienza. quanto all'arte mi viene da ricordare chi sino al 700 gli attori erano scomunicati e il teatro era 'arte del demonio'.quindi shakespeare e moliere, per esempio, erano degli scomunicati.....I Cristiani hanno ripescato(si fa per dire)eccletticamente tutto e l'hanno spacciato come farina del loro sacco, come hanno fatto con le opere di Platone,e Aristotele, e Socrate tramite Platone, usate per fare l'apologia del Cristianesimo e Cattolicesimo.. La letteratura è nata molto tempo prima della Chiesa, basta ricordare le opere di Plauto, Virgilio e l'Iliade e l'Odissea di Omero come pure il teatro greco, Eschilo, Sofocle, Euripide.

    Il Cristianesimo è sempre stato, .......ehm , per così dire ehmmm,come detto, ecclettico, hanno arraffato tutto , magari elaborato ma spesso no , e l'hanno dichiarato loro proprietà. Realtà credibilissima quando si pensa che Cristiani e i Cattolici, e tuttora lo pensano, sono convinti che gli altri possiedano,(cose concrete o astratte) indegnamente,e quindi rubate a loro che ne sono i legittimi destinatari per diritto 'divino', oltre che nel migliore dei casi loro hanno solo diritti e gli altri solo doveri. Quanto alla Scienza, per capire quanto la amassero, basta pensare quello che i Cristiani hanno fatto alla grande scienziata e matematica Ipazia,(lapidata e uccisa crudelmente e vigliaccamente da un gruppo di Cristiani) vissuta nel 400 d.c. non appena i Cristiani hanno avuto un po' di potere e hanno cominciato a distruggere il 'mondo pagano'. Il loro motto è comunque:'se non puoi distruggerli unisciti' ovvero in altri casi. 'meglio dare e pentire che tenere e patire' come la recente 'riabilitazione' di Galileo ad opera di Giovanni Paolo 2°, assieme alla beatificazione di Pio 9°, famoso per il suo 'Sillabo' oltre al resto,di un enciclica,cioè una raccolta lunghissima di proposizioni 'eretiche' , da condannare da non pronunciare o mantenere nel pensiero.Altri Papi recenti di cui non ricordo il nome hanno considerato la scuola obbligatoria per tutti e il suffragio universale una cosa orrenda e una sciagura e una jattura demoniaca.

    Veramente un bel contributo!! Meno male che sono stati un po' imbrigliati se no poveri noi, ci sarebbe ancora il rogo e la gente che penzola dagli alberi..............fa ridere che ci sia chi dice e scrive che “L’origine della scienza è nel cristianesimo", visto che, non potendo distruggerla, cercano da parecchio di appropriarsene.

    • Piero
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      Ottima reinterpretazione storica, peccato che senza monaci cristiani oggi non potremo leggere un bel nulla dei greci e peccato che sono migliaia gli studiosi cristiani vissuti e viventi, per non parlare di scuole e ospedali che si sono diffusi grazie a missionari cattolici.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    Ha instaurato un clima di dittatura da parte di un dittatore inesistente ma onnipotente.

    Per fortuna, come tutte le dittature, prima o poi cade e lascia posto al nuovo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Queste stronzàte le hai lette su UCCR??

    • Piero
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      Perchè non provi negarle con qualche commento intelligente piuttosto che il solito non è vero?
      Ti manca solo la lacrima agli occhi e il dito in bocca da bambino emarginato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Sì, certo... Però ha anche contribuito a fare migliaia di morti e a comandare sugli altri... O la pensavi come loro o ti torturavano (o uccidevano).

    Di libri facevano leggere solo quelli che volevano loro. Mai sentito parlare di "libri proibiti"? Quelli scomodi li bruciavano.

    L'ignoranza della Chiesa era veramente colossale... Cmq anche adesso non è che siamo messi tanto bene dato che lo stato è laico, ma è laico solo in teoria.

    La ricchezza della Chiesa è a dir poco inguardabile e la massa di persone che gli va dietro (facendogli guadagnare ulteriori soldi) lo è altrettanto.

    Ciao ciao :)

    • Piero
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      Il puttanaio laicista attuale (convivenze, aborti, debito pubblico, devastazione sociaale, ...) parla da sè, o forse anche questo skifo è colpa della Chiesa?
      Eppure fino al 1969 l'Italia non conosceva debito, poi evidentemente il '68 ha portato i suoi grandi su-cessi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    te e l' acido lisergico siete una cosa sola.

    • Piero
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      come te e la merdà

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.