Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

coniglio NANO!!?

Ciao a tutti avevo deciso di prendere un coniglio nano ... solo che non so molto dei conigli ! Mi potreste scrivere delle informazioni !! Grazie in anticipo♥ GIULIA ..

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    ti faccio copia incolla di una mia risposta appena scritta ad un altra utente ..

    1_ prima cosa che devi fare è cercarti un medico veterinario esperto in esotici (unici veterinari in grado di curare e gestire conigli) no a veterinari comuni per cani e gatti, senza una specializzazione in esotici..

    una volta trovato il medico porti il piccolo per un controllo generale e per un esame feci ( l'esame feci è importante per verificare che non abbia infezioni intestinali purtroppo molto comuni nei conigli comprati perchè tolti troppo presto alle madri ( prima dei 60 giorni)...

    una volta che il medico lo visita, se il piccolo ha 60 giorni come dovrebbe avere , dovrai fargli fare le vaccinazioni mixomatosi e mev (malattia emorragica virale) ..entrambi le malattie sono mortali , epidemiche e non esiste cura ..solo il vaccino preventivo .. da qualche anno esiste un vaccino bivalente che copre entrambi le malattie e ha durata di un anno , altrimenti le vecchie vaccinazioni sono due punture separate(che vengono fatte lo stesso giorno) ma hanno validità semestrale ..le vaccinazioni vanno ripetute a scadenza per tutta la vita del coniglio

    2_ alimentazione ... dal veterinario informati sulla corretta alimentazione del coniglio ..il coniglio come saprai non è un roditore ma è un lagomorfo della famiglia dei leporidi (lepri) ed è un erbivoro stretto ..la sua alimentazione si basa su fieno illimitato e sempre disponibile in quantità . erba da campo fresca e verdure fresche da dare sempre a temperatura ambiente , poca frutta fresca occasionalmente basta!

    il fieno è l alimento principale , ricco di fibra per un corretto funzionamento intestinale e ricco di silicio per un consumo ottimale dei denti che sono a crescita continua e vengono limati solo con un alimentazione corretta ..a ruota le verdure servono per integrare vitamine e sali che il fieno essendo un alimento essiccato ne perde in parte , l erba da campo come il fieno può essere lasciata sempre a disposizione del coniglio (se hai un giardino ovviamente) ...la frutta come premio è troppo ricca di zuccheri e oltre a far ingrassare il coniglio ne appesantisce la digestione ..

    non dare mai al coniglio mangimi mix commerciali composti da cereali , semi vari , carrube, fioccati , legumi , mais , etc ... quei mangimi uccidono il coniglio in pochissimi anni per blocco e infezioni intestinali ,ovviamente il tuo coniglio non sarà abituato al fresco , quindi devi affrontare un cambio alimentare graduale , cioè passare dal cibo secco (mangimi o pellet ) a quello fresco della verdura .. questo passaggio lo devi fare in modo graduale, perchè un cambio brusco nell'alimentazione può portare il coniglio a dissenterie anche gravi .. quindi inserisci le verdure a piccole dosi e una per volta controllando sempre le feci che siano ben formate e compatte ..gradatamente poi andrai ad aumentarle fin che il coniglio mangerà tranquillamente il fresco ..la quantità cambia da soggetto a soggetto ti regoli in base a quanta ne finisce ..indicativamente sui 200gr per kg di peso corporeo ..es. coniglio di 2kg 400gr di verdura fresca al giorno ..la verdura va sempre data lavata e a temperatura ambiente mai da frigo! cotta o scongelata!

    se vuoi aiutarti col cambio alimentazione usa del pellet di erbe pressate sono trimelli composti da sola erba da campo essiccata e pressata due buone marche sono il bunny e l oxbow ..puoi dare al piccolo due cucchiai di pellet al giorno sempre con tanto fieno disponibile e gradatamente inserisci la verdura che aumenterai man mano giornalmente ..

    3_ricorda che il coniglio non è un animale da gabbia! a pari di cane e gatto deve vivere libero in casa o almeno in una stanza .... i primi giorni lo puoi tenere chiuso 3-4 giorni così impara a cercare la lettiera per sporcare , ma poi piano piano devi concedergli la libertà fino a lasciarlo sempre libero 24h su 24h ..i conigli sono animali puliti ,non sporcano in giro ,come i gatti utilizzano le lettiere , unica accortezza e che devi rendere sicura la casa o almeno una stanza coprendo fili e cavi elettrici con canaline , alzando o togliendo piante d'appartamento , mettendo reti ai balconi , coprendo prese , non lasciando secchi d'acqua incustoditi , chiudendo sempre il wc etc.. non è difficile rendere una casa a prova di coniglio!..

    ci sono poi un sacco di cose da sapere , ma qui non ho lo spazio ..ti lascio qualche sito informativo valido sulla corretta gestione del coniglio leggili ti saranno utili se poi hai bisogno di delucidazioni chiedi pure ..

    se puoi vuoi sapere qualcosa sul carattere in generale devi sapere che ogni coniglio ha un suo modo di fare e un suo carattere sono tutti diversi .. la razza o il sesso non centrano nulla ... ogni animale si distingue dagli altri ..mediamente vivono 10 anni ma possono arrivare anche 12-13 anni ..oltre a quello scritto sopra devi sapere anche che i conigli quando raggiungono al maturità sessuale vanno sterilizzati perchè hanno una serie di comportamenti stressanti per gli animali e non carini nei confronti umani .. i conigli maturi marcano in giro con urine e con feci , diventando aggressivi ,mordaci , tendono a montare oggetti e ad essere molto nervosi , le femmine sono anche soggette a tumori uterini ,piometra , mastiti e gravidanze isteriche se non sterilizzate ..

    Fonte/i: alcuni siti per la gestione corretta .. qui trovi scritto tutto sui conigli.. ciao http://www.lavocedeiconigli.it/index.htm http://www.aaeconigli.it/ http://www.casafreccia.it/ http://www.lacollinadeiconigli.net/
  • 7 anni fa

    Ciao, mi chiamo come te e ho un coniglio nano… s

  • 7 anni fa

    ti consiglio di leggerti i siti che ha indicato in fondo il primo utente!

  • 7 anni fa

    Ha ragione

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.