max ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 6 anni fa

Consigli e pareri su questi obiettivi?

Salve a tutti!

Mi trovo un po' in difficoltà sulla scelta di alcuno obiettivi.

Premetto che le possibilità economiche sono limitate e non faccio fotografia a livello professionale... sono un semplice amatore.

Mi sono un po' fatto le ossa col classico 18-105 da kit ma ora vorrei ampliare il corredo lenti.

Prima spesa in programma è il 50mm f 1.8g. Ho dato la preferenza a questo più che al 35mm perchè mi piacciono prevalentemente i ritratti. L'85 al momento lo escludo perchè mi sembra troppo lungo su dx.

Secondo acquisto... teleobiettivo.

La scelta sarebbe tra:

-Nikkor 55-300

-Nikkor 70-300

-Tamron 70-300

Evito di mettere le sigle perchè in tutti e tre i casi si tratterebbe dell'ultima serie.

I dubbi sono dovuti al fatto che:

-il nikkor 55-300 è fatto proprio per le aps-c

-il nikkor 70-300 è nativo per le full frame ma ha una qualità ottica e costruttiva migliore, oltre al VR II (ma in dx come si comporta?)

-il tamron ha un eccellente rapporto qualità prezzo (e se non ricordo male è anche stato eletto obiettivo dell'anno 2010).

La scelta sul teleobiettivo è sicuramente legata anche all'ottica che diventerà poi la sostituta del 18-105...

Non teniamo in considerazione il nikkor 17-55 2.8 (troppo costoso).

Alternative:

-Tamron 17-50 f 2.8 (dilemma tra la versione stabilizzata o meno)

-Sigma 17-70 contemporary

-Nikkor 16-85 (anche se molti lo definiscono un po' buio e dal pessimo rapporto qualità/prezzo).

Aggiornamento:

Ora vorrei sapere i vostri pareri e le vostre comparazioni sugli obiettivi elencati. Quali i punti di forza, quali i difetti e che combinazione di lenti scegliereste voi. =)

Vi dico che al momento l'ago della bilancia pende per l'accoppiata Sigma 17-70 © + Nikkor 70-300 VR II

Ma gradirei pareri da persone più esperte di me prima di effettuare una spesa che sarà certamente duratura (almeno per qualche anno).

Grazie in anticipo per le risposte! =)

Aggiornamento 2:

Il tamron 17 55 non vr (o vc) leggevo che è più nitido ma il vr in condizioni di scarsa luminosità non diventa quasi essenziale?

Leggevo anche che ha un auto focus molto lento e rumoroso e nella versione stabilizzata bisogna tenere il tasto di scatto a mezza corsa per circa un secondo per ottimizzare la stabilizzazione. (tempo lungo che a volte ti fa perdere l'attimo)

nel complesso il signa 17 70 (ultima versione) ha avuto molti commenti positivi.

Aggiornamento 3:

stando alle varie prove, ha una nitidezza quasi simile al tamron nella parte centrale e nettamente migliore nelle zone periferiche, stabilizzatore preciso ed auto focus SWM molto rapido e silenzioso, in oltre dispone di una "pseudo" modalità macro che non fa mai male. anche la costruzione dai commenti sembra più solida...

certo, non è a 2.8 costante. questo è l'unico punto a sfavore.

vedevo che c'è anche un sigma 17 50 a 2.8 costante ma costa parecchio e forse sarebbe meno versatile...

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    I test dicono che il nuovo Sigma sia un gran bel vetro.

    Direi che la miglior accoppiata sia Sigma 17-70/Tamron 70-300, molto simile al Nikon 70-300 e spendi meno.

    P.S. Uso Nikon DX e preferisco l'85 F1,8 al 50 F1,8 per i ritratti, vero è che preferivo le focali da 105 in su anche al tempo dell'analogico, quindi è questione di gusto personale.

    Inoltre se hai una reflex nikon con motore AF incorporato trovi dei AF-D 85 F1,8 usati.

    ---

    Il 55-300 dicono che sia ai livelli del 70-300, però è costruito in modo più leggerino, il Tammy ha un VC ( equivalente del VR) che va molto ma molto bene.

    • max6 anni faSegnala

      Il fatto è che l'85 potrei usarlo per ritratti o particolari... Mentre il 50 potrebbe essere usato anche la dove l'85 risulti lungo.

  • mah, il sigma 17-70 è un f:2,8-4...per me molto meglio il tamron 17-50 che almeno è un f:2,8 costante e con la versione non stabilizzata risparmi un centone

    per i tele consiglio anche in questo caso il tamron, il 70-300VC è una lente davvero interessante e dovrebbe farti risparmiare un ulteriore centone rispetto alla controparte nikon

    ...così il 50/1,8G è regalato

  • 6 anni fa

    Ragazzi, grazie a tutti delle risposte.

    Ho deciso dopo attenta riflessione di prendere l'ultimo sigma 17 70.

    Le motivazioni:

    -miglior fattura rispetto al tamron;

    -immagine più omogenea dalla parte centrale sino ai bordi;

    -stabilizzatore migliore;

    -auto focus agli ultrasuoni;

    -possibilità di collegamento alla dock station usb per una completa personalizzazione;

    -modalità "macro";

    -escursione focale più ampia;

    Leggevo inoltre che il tamron a 2.8 è molto pasticciato, da il meglio da f 4 in su... A questo punto si va di sigma e via!

    Grazie a tutti per i preziosi commenti! Gentili e disponibili come sempre!

    Per me possiamo anche chiudere quì!

  • 6 anni fa

    Io ho il tamron ottimo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.