Capo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 7 anni fa

Aiuto Relazione Nazismo?

Devo portare domani una relazione sul nazismo. Ho fatto tutta una presentazione iniziale presentando il nazismo e il progetto di hitler. il problema è che non so come formulare nel testo le tesi a favore e contro il progetto di hitler e la conclusione. vi prego ho bisogno di aiuto

Aggiornamento:

grazie tante candy.. domani scelgo la migliore risposta che sarà senz'altro la tua ;)

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Dunque..sei fortunato,io l'ho fatta appena ieri.

    Allora,mentre la Germania cadeva in un enorme povertà dopo aver perso la Prima Guerra Mondiale,Adolf Hitler,esponente della destra,fondava le SA,simili alle squadre d'azione di Mussolini.

    Hitler condivideva le idee di base del fascismo,e su altre sue idee scrisse un libro che conteneva alcuni punti fondamentali:

    - Il destino della Germania sarebbe stato glorioso;

    - Il Trattato di Versailles era un tradimento;

    -Banchieri e socialcomunisti erano nemici della società;

    -la Grande Guerra (prima guerra mondiale) era stata fondamentale x far emergere nuovi 'eroi' ( i combattenti d'assalto'

    - La proclamazione dell' ANTISEMITISMO,ovvero l'odio nei confronti degli ebrei,che secondo Hitler inquinavano la razza ariana ed erano responsabili della caduta economica del paese.

    Mentre tutto questo succedeva,la Germania si stava 'riprendendo' dalla caduta economica grazie agli Stati Uniti.

    Ma,quando nel 1929 gli Stati Uniti furono colpiti dalla crisi,pretesero l'immediata restituzione del prestito con gli interessi,e questo peggioro le cose.

    Nelle elezioni del 1932,Hitler presento il partito nazista, molti furono favorevoli.

    Successivamente,la maggioranza scelse quest'ultimo partito,e così Hitler venne nominato cancelliere.

    Poco dopo fondò le SS (squadra di difesa ) e il Gestapo (polizia segreta),2 squadre di polizia a suo servizio formati dagli ariani più 'puri'.

    Sempre in quel periodo Hitler forma il Terzo Reich,un tipo di governo che accomunava i tedeschi in quanto razza prediletta.

    Era uno stato fondato sul combattimento,quanto sulla famiglia e sul lavoro.

    Hitler riuscì a guadagnarsi l'idolatria della folla facendo abolire il Trattato di Versailles,e ricostruendo l'economia.

    Tutto sembrava normale...quando iniziarono le prime persecuzioni agli ebrei.

    Vennero prima esclusi (dai cittadini stessi) da negozi,bar e altro,poi subito dopo gli artigiani ebrei persero clientela,proprio come gli artisti.

    Hitler poi proibì alla popolazione di fare matrimoni misti ( ebrei-ariani) e impedì agli ebrei di avere domestici tedeschi.

    Ancora x gli ebrei questa era considerata una cosa passeggera...

    Tutto cambio quando,una sera,Hitler organizzo una manifestazione chiamata 'Notte dei cristalli', in cui i dimostranti distrussero negozi,sinagoghe e case ebree e ne uccisero alcuni.Li,gli ebrei capirono che dovevano scappare,ma era troppo tardi,Hitler aveva messo una 'Tassa sulla fuga' che solo i più ricchi potevano premettersi. Poco dopo,la tassa venne eliminata: L'ESPATRIO ERA VIETATO A QUALUNQUE SOMMA.

    Gli ebrei rimasti in Germania furono rinchiusi nei lager.

    Ma la cosa non si fermo agli ebrei: le case dei tedeschi vennero perquisite,e i bambini dei proprietari interrogati,x vedere se tutti erano davvero fedeli al Reich,istaurando così il REGIME DEL TERRORE.

    Nel frattempo,in Spagna,Francisco Franco faceva scoppiare la Guerra Civile.Quest'ultimo voleva istaurare il regime fascista anche in Spagna. Hitler non perse occasione,e subito ne approfittò x testare il suo nuovo esercito e le sue nuove flotte aeree,e prese parte alla guerra,seguito da Mussolini.

    La vittoria si concluse con la vittoria di Franco.

    Poco dopo,Mussolini e Hitler si allearono,e inseguito si aggiunse un terzo alleato,il Giappone,formando così l'asse Berlino-Milano-Tokyo (mi sembra che si chiami così). Mussolini x conquistarsi la fiducia di Hitler fece varare le leggi razziali anche in italia.

    Hitler strinse poi un patto con l'Unione Sovietica x dividersi la Polonia.

    Fine

    Ho cercato di sintetizzare il più possibile.il testo e' al 100% attendibile,puoi starne sicuro,xke anche io porterò il nazismo,e questa è la tesina che ho preparato ieri (molto sintetizzata).

    SPERO DI ESSERTI STATA DI AIUTO. Scusa x eventuali errori di ortografia.

    (se qualcuno di voi vuole,potrebbe aiutarmi con la mia tesina di inglese,ho già fatto una domane senza alcuna risposta)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.