en-pathos ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 7 anni fa

Sono sempre una via di mezzo?

In qualsiasi contesto, sono sempre una via di mezzo e mai nulla di definito.

A scuola: ho alti e bassi, e la prof proprio oggi mi ha detto di essere "poco credibile" (secondo voi che intendeva?).

Con gli amici: amo circondarmi da brave persone, ma allo stesso tempo non devono essere troppo "buone" e santarelle altrimenti mi annoiano.

Gusti: amo le cose delicate e vintage, ma amo anche il nero, lo stile un po' punk. Così per la musica: passo dal pop al rock, all'indie, all'alternative, alla musica classica.

Carattere: sono abbastanza riservata e mi piace stare da sola ma spesso sento il bisogno di stare al centro dell'attenzione e mi piace essere "ammirata".

Mentalità: vorrei una vita tranquilla e serena, ma allo stesso tempo le cose troppo facili e tranquille mi annoiano.

Secondo voi perché sono così? Come mi definireste? E' una cosa positiva o negativa?

Grazie in anticipo.

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    non sei normale , sei speciale , come me , ti piace tutto l'opposto di quello che dai a vedere , io come avrai capito sono molto simile a te , molti ti definirebbero : NE CARNE NE PESCE...., tu sei diversa in senso buono , anche a me piace vestirmi di nero , ma amo il colore , mi piace il rock ma anche pensa te la musica celtica e classica , voglio essere al centro dell'attenzione , ma nn fissato troppo , io sarò un po strana , ma è normale , nessuno sarà mai deciso , tutti hanno delle sfumature , chi piu di una , come te e chi una sola ......ciaoo ;D

  • Anonimo
    7 anni fa

    ti definirei versatile

  • Anonimo
    7 anni fa

    normale direi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.