Edoardo ha chiesto in Arte e culturaPoesia · 7 anni fa

mi potete valutare questa poesia?

che cosa siamo noi

se non un insieme di cellule

rese vive da un soffio divino

e da una continua sensazione di immortalità.

che cosa siamo noi

se non minuscoli granelli di sabbia

dispersi in un oceano e trascinati dalle onde,

forze imperturbabili che nessuno può controllare

che cosa siamo noi

se non un seme

bisognoso di acqua e amore

per poter sbucare dall’arido terreno

e sbocciare grazie alla luce del Sole

Il Sole

stella della vita

che al tramonto muore e

all’alba rinasce invitto dall'oscurità

donando fede e speranza per un futuro radioso

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Vedo molto Leopardi (nichilismo individuale) che si culla tra versi romantici. Buona la prima!

    il_saggiogreco

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.