Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 7 anni fa

piante con pidocchi aiuto?

Ho notato da un paio di giorni che sulle mie piante ci sono dei strani puntini bianchi, credo siano pidocchi, sono molto piccoli e un po appiccicosi, leggendo su internet avevo trovato un metodo cioe mettere x 24h delle sigarette senza filtro in acqua e poi annaffiarle.. cn la prima pianta ha funzionato,anche se mi ha lasciato le foglie un po "spente".. con quest altra pianta nn ha funziona. . Avete qualche metodo funzionante e fatto in casa da consigliarmi?

Attachment image

4 risposte

Classificazione
  • Robi
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Un metodo piu che naturale per gli afidi ,prendi del sapone di marsiglia in scaglie ,le sciogli con acqua calda in un vaporizzatore quanto basta ,quando il tutto si è raffreddato agiti il vaporizzatore e glielo spruzzi su tutta la pianta senza alcun pericolo,almeno per 3 giorni,vedrai che gli afidi moriranno tutti,una risciaquata alla pianta e avrai risolto il problema.

    Comunque va bene qualsiasi sapone,non solo quello di marsigtlia.

  • Simona
    Lv 6
    7 anni fa

    Io per gli afidi delle rose uso dell'aglio cotto in acqua, bastano 2 spicchi bolliti e poi colati, lasciandoli raffreddare in acqua e poi mettere il tutto in uno spruzzino ed evaporare sulle piante. Se usi l'aglio liofilizzato ovvero in polvere basta metterne un cucchiaino in acqua semi-tiepida, sciolglierlo e poi con lo spruzzino evaporalo sempre sulle foglie. Il risultato è garantito.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Guarda che è impossibile che siano pidocchi, perchè essi sono sui capelli e sono neri!!!! magari sono gli afidi e quindi volevi dire "pidocchi delle piante"... allora io non ti consiglio il metodo che hai utilizzato perchè ti rovina le piante. Io utilizzo o gli antiparassitari , che si trovano nei supermercati o nei negozi da giardino oppure ti scrivo un metodo che ogni tanto utilizzo e con me funzione:

    Prima di tutto occorre lavare le piante con acqua per eliminare il maggior numero possibile di afidi e ripulire tutta la fumaggine. La pressione dell'acqua, se si usa un tubo, dovrà essere dosata: deve essere intensa abbastanza da ripulire le foglia ma non troppa per non danneggiare la pianta stessa.

    Dopo questo 'bagnetto' iniziale, ciò che serve è una bottiglietta di olio di foglie di cannella di Ceylon, che si può acquistare in erboristeria. È bene indossare i guanti perché è urticante come il peperoncino sulla pelle se non viene diluito. Riempire un flacone spray con circa 4 litri (3,8) di acqua di rubinetto, o anche acqua distillata. All'acqua va poi aggiunto con qualche cucchiaino l'olio di cannella.

    Attenzione: non bisogna superare l'1% di olio di cannella e il 99% di acqua per evitare di 'bruciare' la pianta. Chiudere il contenitore saldamente per evitare che il liquido fuoriesca. infine spruzzi questo liquido su tutte le piante infette e anche quelle vicine come misura preventiva.

    Spero di esserti stata utile!!! ciaoo

  • 7 anni fa

    verdarame

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.