Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 6 anni fa

Perché molti dicono che i portatili fanno schifo x giocare?

Come da titolo volevo sapere perché molti sostengono che il portatile faccia schifo per giocare.

La maggior parte dice che:

1) Ai portatili non si possono cambiare le componenti (RAM, GPU ecc...)

2) Il portatile è poco potente

3) Il portatile si scalda subito

Secondo me anche se con il portatile nn puoi cambiare cpu, gpu, ram ecc.. però ha il vantaggio (che secondo me è una figata) di poterci giocare in macchina, in autobus, ovunque voi siate. Immaginate, siete in treno e vi state annoiando, tirate fuori il portatile e iniziate a giocare al vostro gioco preferito, che figata no? E poi se scatta la luce il portatile a differenza del fisso, non si spegne all'istante.

Poi non è affatto vero che il portatile è poco potente o che per averlo potente bisogna spendere molto. Il mio notebook regge qualsiasi gioco, battlefield 4, crysis 3... come infatti vedete nell'immagine (anche se di una qualità pessima), e viene 499€.

Poi sul fatto che il portatile si scalda subito non è del tutto vero. Certo ci sono modelli che si scaldano subito e sono bollenti al tatto ma, per esempio il mio, non si scalda facilmente (apparte nei momenti più pesi di battlefield 4, ma sfido io a trovare un pc che non abbia un sistema di raffreddamento per cpu a liquido che nn si scalda neanche una volta con battlefield 4) ed è molto silenzioso.

Voi che ne pensate?

Aggiornamento:

@carlotta: vero, il portatile lo devi tenere in carica, ma il fisso? il fisso lo devi tenere sempre attaccato alla corrente se no neanche si accende

Aggiornamento 2:

@lollofigo: beh, il mio viene 500€ e ha le stesse prestazioni di uno da 500€/600€. Poi per quanto riguarda la luminosità, io la tengo sempre al massimo anche quando sono a casa. La batteria mi dura 2 ore, massimo 2 ore e mezza giocando, quindi una bella partitina ci sta. Poi ovviamente esistono molti portatili che costano molto e non hanno ottime prestazioni rispetto ai fissi.

Attachment image

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    ovviamente un portatile, per quanto potente non può sostituire un cpu fisso. questo perchè visto che è compattato non ha molto spazio per schede grafiche, schede video, memoria e ram potenti, inoltre il 90% dei portatili non possiede un sistema di raffreddamento autonomo (ovvero, c'e l'hanno, ma è così debole che serve solo per il minimo indispensabile) per questo ci sono le ventole da mettere sotto ai portatili. considerando tutto però ci puoi giocare lo stesso, nn centra niente che il portatile è meno potente del fisso xkè in questo caso dipende solo dal processore.

    Fonte/i: il mio encefalo
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Oddio esistono i portatili da gaming, cerca gli Asus ROG oppure Alienware o MSI, il problema che costano 1700,1800 € e hanno le stesse prestazioni che ha un pc desktop da 900-1000€, inoltre se vuoi giocare in macchina devi sempre tenere la luminosità al massimo e la batteria nel giro di 3 quarti d'ora cede...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    I problemi sono quelli che hai elencato tu. Il maggiore, almeno per me, è il non poter cambiare i componenti, costringendoti a comprarne un nuovo dopo pochi anni mentre con un desktop ti limiti a cambiare scheda video o processore ogni 3-4.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    È scomodo secondo me e poi devi tenerlo in carica..

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.