anima
Lv 6
anima ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 7 anni fa

domanda ai vegani se bevo latte bio e consumo formaggi bio e uova bio è meglio?

o è soltanto una mossa pubblicitaria per vendere a prezzi più alti gli stessi prodotti da animali sfruttati

Aggiornamento:

no non sono vegana ultimamente ho avuto anche dei problemi di salute e comunque non ho mai amato i formaggi siccome non so più cosa mangiare e mi sto informando perché vedo che ogni tanto devo cambiare un problema di tutti credo che la varieta degli alimenti sia importante non amo i cereali adesso appena cominciato ad apprezzare le verdure che non mangiavo e mai frutta x me è un vero problema quindi mi sto informando per questo aiutami e non rompermi

11 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,ho 18 anni e da due anni seguo un regime di dieta vegano. Ho un'ottima salute,e non mi manca mai la forza. Dovendo partecipare alle gare nazionali di marcia,il medico mi ha consigliati di assumere qualche proteina animale. La carne e il pesce non li mangio da quando sono bambino,preferisco morire di fame che mangiarla. Bevo molto latte e mangio molto yogurt,che sono gli alimenti animali più leggeri,più nobili,e con meno colesterolo. Compro tutto da Naturasì,il latte migliore è quello della marca Ecor. Passando alle uova,le utilizzo solamente la domenica per fare le fettuccine: o utilizzo le uova delle galline di mia nonna,o quelle di Naturasì che provengono da piccoli allevamenti familiari. Posso assicurarti che la differenza c'è,innanzitutto nel gusto,ma anche nel rispetto degli animali. Le mie galline razzolano tutto il giorno,e se un giorno non fanno l'uovo di certo non le uccido. Le mucche d'allevamento bio-dinamico mangiano solo erba del campo e pascolano all'aperto, e tutti si assicurano che i vitellini abbiano la loro quantità di latte. Per inciso,la mucca ogni giorno produce latte per allevare anche 3 vitellini,quindi,se ne ha 1 solo,non vedo dove sta lo sfruttamento.

    Comunque,bevi latte e mangia yogurt tutti i giorno,uova anche 3/4 a settimana se sono bio e fresche.

    Passando ai cereali,come non ti piacciono??? Io al mattino mangio 3 yogurt con cereale Special K integrali,o il muesli all'avena. Prova anche tu,lo yogurt copre molto il sapore,e intanto assumi tante sane fibre che regolano la digestione dei cibi nell'intestino e nel fegato. Mangia la pasta di kamut,molto leggera e dal basso indice glicemico,o la pasta di grano saraceno. Te lo assicuro,devi mangiarne minimo 1 ricca porzione tutti i giorni,sono d'obbligo.

    Ciò detto,se ti serve altro,chiedi pure.

    Cordialmente tuo,

    Enrico

  • 7 anni fa

    I Vegani non mangiano alimenti di origine animale nenche se sono Bio.

    Alcuni alimenti li mangiano i Vegetariani.

    Ovviamente se sono veramente bio e non delle frodi alimentare sono piu genuini e non fanno male.

  • 7 anni fa

    Se i cibi sono veramente BIo non hai nulla da temere.

    Fanno solo bene!

  • Prima che io cominci a spiegarti vorrei farti capire tramite ragionamenti logici come stanno le cose e come eradicare le false convinzioni che il sistema opprime alla povera gente.

    Mettiamo in dubbio ogni cosa;

    E' naturale mangiare carne?Vediamo....

    saresti mai in grado in una giungla di afferrare un animale a mani nude(come madre natura ci ha creato)..ammazzarlo ed infine,nutrirti delle sue carni senza artefici(cotture)?Quindi crude?

    E' naturale mangiare pesce quindi..?

    Saresti in grado di tuffarti in ripidi torrenti e di afferrare i pesci nelle acque..usando solamente ciò che ti da madre natura(le tue mani)?

    Allora mangiare cereali è normale..per esclusione!

    Ti chiedo,puoi immaginare di mangiare i chicchi delle graminacee crudi così come ogni animale farebbe?Senza cuocerli?Se si,ti invito a mangiare grano crudo o riso crudo...a te la scelta.

    E quindi non puoi mangiare nulla....sbagliato!

    Una cosa puoi fare,raccogliere la frutta caduta dagli alberi o prendere quella in cima a essi.

    Forse abbiamo una vista così particolareggiata e ricca di colori per "vedere"i colori sgargianti della frutta?

    Forse abbiamo le mani perfette per afferrare mele e masticarle in modo incredibile con una dentatura che le morde come la chiave in una serratura?

    Forse abbiamo un enzima uricasi 10 volte inferiore per convincerci che mangiare carne è un abominio?

    Forse ci farà comodo sapere che la frutta non altera il nostro Ph fisiologico e che,questo Ph è strettamente correlato ai tumori?

    Magari si può immaginare che ogni animale non cuocia i suoi alimenti?Oppure che noi abbiamo sviluppato oltre 4000 patologie ad oggi riconosciute?

    Forse alcuni inciteranno a seguire le piramidi alimentari,e qualcun altro riflette...dicendo che da quando sono uscite sono aumentati obesità,sovrappeso,osteoporosi,cardiopatie,sclerosi,ictus infantili?

    Se rispondi Si ad una delle mie domande puoi evitare di continuare a leggere,altrimenti puoi andare a fondo della verità e leggere;la verità è scomoda perché siamo stati indottrinati a pensarlo RiCORDALO.

    La verità è che mangiando i cibi innaturali non si muore,ci si ammala molto lentamente ed è difficile accorgersene.La costipazione è la causa di ogni male.

    Questa malattia si sviluppa nel Colon (proprio dove assorbi i nutrienti dai cibi),li viene a formarsi una colla resistentissima che viene incentivata da prodotti inerenti sopratutto ai farinacei ed ai latticini...questi prodotti creano colle resistentissime che,nel tempo,esagerando nel loro uso,ti faranno ammalare e potranno anche ucciderti.Quindi;

    Una volta che "intasi"il colon avverti flemma,ti mancano le forze eppure..mangi a volontà e non sai spiegarlo.E' proprio perché si è incrostata la parete del Colon.Allora cosa devi fare?Togliere questi strati appiccicosi con frutta e verdura.

    Il fondatore del fruttarismo (Arnold Ehret)ha fatto questo cambiamento agli inizi del 900,passando da un regime onnivoro ad uno fruttariano e qui puoi notare il suo cambiamento in 8 foto :http://www.arnoldehret.it/arnold-ehret-in-otto-fot...

    Come vedi è letteralmente un'altra persona ed ha sconfitto una nefrite che lo avrebbe ucciso (secondo i medici di mezza Europa)e invece lui sai cosa ha fatto?Ha cambiato l'alimentazione...perchè è la causa di ogni problema oggi.

    Se vuoi davvero cominciare a prendere POSSESSO della tua SALUTE non diventare una pecora ma ragiona con la TUA Testa.Io ti sto dando l'opportunità che ben pochi arrivano a comprendere...

    Comprendo che proverai scetticismo,perché il sistema induce a credere che bisogna assumere i nutrienti,i carboidrati..ma ti invito a riflettere sulle conclusioni logiche cui ho attinto per arrivare a capire il semplice giuoco della natura.Non bisogna impazzirsi per capire che ogni animale è monodieta e noi no.Ogni animale mangia una cosa alla volta e noi 10 cose in un pranzo.Le proteine dell'erba fanno crescere muscoli enormi ai cavalli.

    Quindi?Come funziona?Vuoi ancora stare a sentire i medici?O vuoi prendere spunto dalla naturopatia e curarti con la natura!

    http://www.fruttariani.it/ < in queste 5 pagine viene dimostrato scientificamente che la frutta è l'UNICO alimento per noi.E niente altro.

    Se vuoi approfondire seriamente la faccenda e acquisire una salute ed una prontezza mentale che non sai nemmeno di avere puoi cominciare lentamente e seriamente questo cammino...non sarà facile,le crisi da disintossicazioni sono molto forti e te lo dice uno che nel passato ha massacrato il suo stomaco;Ma puoi farcela e dipende tutto dalla tua forza di volontà e da come vuoi interpretare la tua salute.

    Il libro fondamentale è proprio quello di Ehret:Il sistema di guarigione della dieta senza muco.

    In ultima analisi ti invito a pensare che ogni cibo morto non ti darà mai vitalità al contrario del cibo "vivo"..e cono vivo intendo un cibo che marcisce se lasciato su un tavolo...un cibo che in se ha tutti gli enzimi per digerirlo.

    Potrei anche distruggere gli integratori (inutili) ma perché continuare?

    Se vuoi puoi chiedermi qualsiasi cosa,incertezze,perplessità,dubbi,spavento!NE concordo.Io sono stato INDOTTRINATO e ne sono uscito,ora sta a te ;)

    Fonte/i: semi fruttariano
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • IL BIO NN ESISTE, È SL UNA MERDATA I VENTATA DA QUEI FIGLI DI UNA SGUALDRINA PER FAR PUBBLICITÁ E COSTRINGERTI A COMPRARE E QUINDI OLTRE ALLA CARNE NORMALE COMPRERAI ANKE IL BIO!!!!! Biologico nn esiste!!!!

  • anima
    Lv 6
    7 anni fa

    se uno non è vegano non può bazzicare in questa sezione ma non è possibile dovreste dare una mano aiutare dare consigli per fare in modo che uno lo diventi

  • Muller
    Lv 6
    7 anni fa

    Come ti hanno detto, i vegani non mangiano cibi derivati da carni, latte... quelli possono solo i vegetariani

    e se c'è scritto bio non vuole dire che lo sia veramente, per vendere un prodotto scrivono di tutto e di più

  • Theia_
    Lv 5
    7 anni fa

    bio non c'entra con lo sfruttamento animale, ma con cosa mangiano gli animali. per me è solo uno spreco di soldi perchè spesso ho letto che il vero bio non esiste se non nel tuo orto e con le tue galline in quanto i mangimi non possono essere per forza completamente bio per mancanza di risorse sufficienti. le galline mangiano il granoturco, ma questo grano deve essere coltivato in terreni incontaminati bagnati con acqua non contaminata al 100% e che usano concimi bio, ma i concimi bio sono pochi perchè a loro volta devono essere prodotti da sterco bio etc...

  • 7 anni fa

    Spesso BIO significa meno di nulla, ma difficilmente fa più male dei prodotti normali

    La cosa migliore, solitamente, è associarsi a qualche "gruppo di acquisto", che invece prendono quantità elevate di alimenti direttamente dai produttori e solitamente produttori VERAMENTE biocompatibili

    Non capisco invece cosa ci azzecchi il fatto che sia stata male con il fatto che non sei più vegana

    Se hai una dieta sana e variegata, non c'è alcuna relazione tra lo stare male ed essere vegano nè c'è alcuna necessità di smettere di essere vegano per stare bene

    Capitolo cereali: sono FONDAMENTALI, per QUALSIASI dieta, che sia vegana, vegetariana o onnivora non importa, senza cereali è normale che tu stia male, non c'è via di scampo. Ce ne sono di tantissimi tipi (pane, pasta, riso, quinoa, bulgur, couscous, mais... tutti meglio se intergrali perchè migliorano la digestione delle proteine). Non rinunciare ai cereali e ai carboidrati, se hai problemi di peso magari puoi ridurne leggermente la quantità, ma non mangiarli è MOLTO dannoso per la tua salute

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    gli onnivori credono in Dio, i vegani credono in Bio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.