Come dimenticare una ex che si ama ancora?

Ragazzi/e aiutatemi... voglio dimenticare la mia ex ragazza che amo ancora tantissimo, siamo stati solo un mese, lei mi ha fatto soffrire due volte prima di fidanzarci ma io l'amavo e l'ho perdonata. Poi mi ha lasciato e voglio dimenticarla. Io sono geloso di lei e voglio che questa gelosia svanisca, perchè soffro e basta, e vorrei anche non amarla più, perchè sono depresso, sono sempre triste e piango sempre... Anche se siamo stati solo un mese insieme l'amo tantissimo ma voglio dimenticarla ed essere soltanto un suo amico...

Aiutatemi per favore...

Aggiornamento:

Un mese non è poco, perchè io l'ho amata tantissimo, sopratutto perchè era la mia prima ragazza...

Aggiornamento 2:

Un mese non è poco, perchè io l'ho amata tantissimo, sopratutto perchè era la mia prima ragazza...

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Purtroppo la miglior cura è il tempo.. E da una parte non è una prospettiva molto confortante visto che sai che dovrai soffrire, molto spesso star male, essere tormentato dai pensieri e dai ricordi.. Però non è che si possa fare granchè.. Da una parte sei leggermente avvantaggiato perchè si tratta "solo" di un mese, ma sappi che ti capisco perfettamente e non sto qui come altri a dirti "Un mese è troppo poco", perchè mi è capitata la stessa cosa in passato. Non ti consiglio assolutamente la tattica del "chiodo scaccia chiodo" perchè non ritengo che funzioni, anzi poi ti lascia un vuoto ancora maggiore dentro e una sorta di senso di colpa nei confronti del tuo passato e dei tuoi ricordi belli..

    Puoi solo aspettare.. Ma quando ti prende la nostalgia il mio consiglio è di non abbandonartici completamente, ma pensare anche ai lati negativi del vostro rapporto. L'amore ti farà sicuramente pensare "Non ne aveva, era perfetta, ecco perchè la amo ancora!!!", ma se ti fermi un attimo a riflettere sicuramente ne troverai. Ecco, tu mettiti a pensare a quelli, ingigantiscili se vuoi, e usali come stimolo per dimenticarla e per capire che tra voi non poteva andare.

    Io sono stata quasi 4 anni appresso ad una persona di m*rda, che mi ha fatto soltanto soffrire in continuazione. E tutti per 4 anni si sono adoperati per "rompermi le scatole" mettendomi in guardia, cercando di aprirmi gli occhi e farmi cambiare idea.. Ma l'amore, si sa, è cieco.. E ogni volta che litigavo con lui mi crollava il mondo addosso, ogni volta che mi prendeva lo sconforto e arrivavo a pensare che per noi non c'era futuro stavo male, perchè io non lo vedevo un futuro senza di lui.. E soprattutto non riuscivo ad accettare il fatto che sicuramente un giorno sarebbe finito tutto, perchè credevo che non l'avrei mai dimenticato, non avrei mai amato di nuovo, la mia vita da quel momento sarebbe diventata una sorta di limbo, senza emozioni, senza nulla. E invece sai com'è andata? Un giorno di fronte all'ennesima delusione ho deciso che era finita là (vabbè, a parole lo avevo detto molte volte). Ma dal giorno dopo ho fatto di tutto per cancellarlo davvero, e ogni volta che veniva nei miei pensieri lo scacciavo via. E dopo 4 anni puff, l'ho cancellato più semplicemente di quanto pensassi..come se fosse stata una persona qualunque. E adesso è nulla, niente, non mi suscita più nulla, nessuna emozione, nessuna nostalgia.

    Quindi coraggio... Solo il tempo può aiutare, con un po' di buona volontà.

    Ti sono vicina! :)

  • 6 anni fa

    Ci vorrà il tempo che ci vuole, di solito più è il tempo passato insieme e più tempo ci si mette, quindi la cosa gioca a tuo favore essendo stati insieme un solo mese...

  • 6 anni fa

    si dimentica con il tempo magari non si dimentica ma passa fidati...

  • 6 anni fa

    Un mese è troppo poco per avere tutti codesti dispiaceri. Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.