com'è la settimana dei vostri bambini dai 3 ai 6 anni?

com'è la settimana dei vostri bambini dai 3 ai 6 anni?

spiego meglio...

in inverno maggiormente ma anche nei periodi estivi come impegnate i pomeriggi dei vostri bambini?

corsi? quali?

mi piacerebbe, per quest'inverno, iscrivere mio figlio a dei corsi es. lunedì piscina, martedì teatro, mercoledì niente corsi pomeriggio al parco divertimenti, giovedì corso inglese, venerdì pomeriggio a casa con i suoi giochi. sabato e domenica portarlo ai vari laboratori oppure spettacoli come fiabe animate o spettacoli teatrali per bambini.

secondo voi settimana troppo impegnativa?

i pomeriggi dei vostri bambini come sono? suggerimenti consigli?

il mio bambino ha tre anni a settembre inizia materna.

8 risposte

Classificazione
  • MySelf
    Lv 6
    6 anni fa
    Risposta preferita

    anche il mio ha tre anni e a settembre andrà alla materna; fin'ora non gli ho fatto fare nessun corso né sport, ma solo tanto parco giochi, frequentiamo la biblioteca ma non un giorno fisso, molte attività semplici e creative con me...lui non è mai e dico mai, fermo, ma cerco di non sovraccaricarlo con attività e impegni...è l'età del gioco ed è proprio attraverso il gioco stesso che apprendono, imparano, crescono...da settembre mi piacerebbe sempre se vedrò che non è troppo stressante per lui, di portarlo un po' o in piscina o ad un altro corso di ballo e gioco, per bimbi dai 3 anni...non ha senso caricarli di attività e mezzi di apprendimento o sport...i bambini hanno bisogno di pause, spazi loro personali, di stare a contatto con mamma, papà e nonni e la scuola materna è già ricca di materiale didattico, attività ludiche e quant'altro. Scegli un'attività o l'altra, se proprio vuoi che apprenda qualcosa, ma non riempirgli in quel modo la settimana!!!

    Ciaooo

  • Direi proprio che a 3 anni con l'inizio della materna, l'impegno scolastico sia più che sufficiente. Cosa credi che debba fare un bambino così piccolo? Teatro e inglese? Ma credi che avrà l'attenzione necessaria per seguire corsi del genere? Ho sentito altre mamme che avevano le stesse ambizioni per i propri figli. La partecipazione ai corsi è fallita miseramente. Personalmente credo che i bambini vadano lasciati liberi di giocare, non occupati a tutti i costi.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Io li mando a lavorare. Portano a casa qualche soldo, di questi tempi fanno comodo

    scherzo XD

  • Anonimo
    6 anni fa

    per i bambini in età da asilo è consigliato UN solo corso.

    ho letto solo ora che il tuo bimbo ha solo 3 anni.... tre anni, non tredici, TRE ... ma scherziamo... ventimila corsi per fare cosa??

    ti renderai conto da sola che, dopo la scuola materna sarà stanco, avrà voglia di tornare a casa, casa sua con i suoi giochi e nel suo ambiente. non temere non si annoierà, anzi... al massimo metti in conto una fermata al parco giochi per farlo sfogare il libertà e un corso a scelta da fare il sabato.

    con i miei bimbi ho trovato una routine che funziona, escono dall asilo alle 16, parco giochi , e poi casa... le attività alternative servono sabato e domenica, su quello sono d' accordo, magari qualche passeggiata particolare, un laboratorio, un evento adatto... oppure, come fanno molti, sabato mattina piscina.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    L ho sempre portata al parco il pomeriggio pioggia permettendo e alle feste di compleanno, a 4 anni segnata due volte a settima a gioco danza, ..si è ritirata a aprile, sempre nella materna che frequentava, a dicembre ha compito sei anni e mi ha detto che voleva andare a ginnastica artistica, iscritta ha fatto anche due gare con buoni risultati, lasciali giocare il più possibile, se ti chiedono di essere iscritti da qualche parte ok

    La mia ha frequentato anche il corso di nuoto il sabato mattina, inglese e informatica li fa a scuola, basta e avanza a sei anni

  • Anonimo
    6 anni fa

    Non impegnare troppo il suo tempo , perchè se no i bambini si stressano

  • scusa giugia tu vorresti far credere che hai cominciato danza a 2 anni (se la matematica non è un' opinione scrivendo:"Io a 5 anni facevo già danza da 3 anni tutti i giorni, " significa che hai cominciato a 2 anni) tutti i giorni weekend incluso? ma quale scuola di danza impegnarebbe mai una bambina tutti i giorni weekend incluso per 3/4 ore?

    Anche se fosse stata una tua passione, nessuna bambina starebbe a danzare 4 ore, non solo per l'impegno fisico, ma per la pressione psicologica.

    Tua mamma non è una fanatica pazzoide, ma visto che le gemelle le stai allevando e crescendo tu, credo che sia sempre stata una madre assente, che pensa solo alla carriera e se ne frega delle figlie.

  • ?
    Lv 7
    6 anni fa

    Più che dall'età secondo me dipende dal bambino. Ora che è estate, vivendo a 400 mt dal mare, l'estate principalmente la passano lì.. magari qualche corso, qualche attività con la parrocchia (laboratori, gite, vacanze e cose simili), ma abitualmente stanno tutto il giorno al mare! In inverno sicuramente uno sport, poi se c'è qualcosa che vogliono fare ben venga, ma vedo che mia mamma le lascia molto libere di scegliere. Io a 5 anni facevo già danza da 3 anni tutti i giorni, weekend incluso, ma era una mia passione; mia sorella per esempio faceva pallavolo e inglese (sua passione)… più che corsi a random gli farei fare per bene l'attività che vogliono fare… secondo me vanno anche bene tutti i pomeriggi, a patto che sia volontà del bimbo non paura (della mamma) che si annoi!! Io mi allenavo 3/4 ore al giorno tutti i giorni, mia mamma passava sempre per la fanatica pazzoide che sottoponeva per ore la figlia a ritmi esageratamente stressanti (e i suoi 22 anni erano un aggravante!!!)… fosse per me ci sarei stata anche 5 o 6 ore ad allenarmi!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.