Jay
Lv 4

Mi manca troppo!?

Ciao! Ho quasi 20 anni e ho avuto una sola relazione che ho troncato dopo due mesi, quattro anni fa. Da allora più niente.

Single.

Per un po' non mi ha pesato molto, perché amo la mia libertà. Ci sono stati vari ragazzi che ci hanno provato, poco seri, altri davvero presi. Ma non ricambiavo.

Poi qualche mese fa ho conosciuto questo ragazzo meraviglioso; ci siamo piaciuti fin da subito. E' la persona che aspettavo da tutto questo tempo: maturo, intelligente, colto; stesso umorismo, stesso modo di pensare, gusti simili, stessi ideali. Anche se non siamo uguali, bensì complementari.

Il problema è che la sera in cui sembrava che stesse finalmente per accadere qualcosa di serio, dei nostri amici ubriachi hanno rovinato la serata, lui si è arrabbiato e deve avermi associato a quella serata guasta, perché da allora ha perso interesse all'improvviso.

E' passato un mese e ormai ci sentiamo molto raramente.

E' finita prima di cominciare.

Io però sono davvero innamorata di lui perché è la prima persona con cui c'era in ballo qualcosa di reciproco e che poteva diventare serio. Sono depressa perché so che tra noi due a questo punto non ci sarà mai niente e mi sento sola come non mai.

Ci sono momenti in cui mi rendo proprio conto che lui - che per un po', anche se non stavamo insieme, mi dava tante attenzioni - mi manca. Mi manca avere la persona che amo al mio fianco, mi manca condividere tutto con lui senza paure e lasciare che lui mi faccia entrare nella sua vita.

Aggiornamento:

Molti mi dicono di dimenticarlo, ma non ce la faccio. Mi infatuo facilmente, ma quando mi innamoro purtroppo mi dura parecchio (è la seconda volta che succede, la prima mi è durata due anni e lui neanche mi veniva dietro... quindi ora è peggio perché mi sono pure illusa).

Aggiornamento 2:

Ho provato a cercarlo qualche giorno fa dopo settimane in cui ci ignoravamo a vicenda; gli ho fatto presente scherzosamente che era sparito, e lui ha usato come giustificazione lo studio (era sotto esami). Abbiamo parlato un po', poi lui non mi ha più risposto e allora ho lasciato perdere.

E' evidente che non ho più possibilità, se gli interessassi anche solo un minimo mi avrebbe cercata come faceva all'inizio :(

2 risposte

Classificazione
  • Anche e me capita di infatuarmi spesso ma di rimanere delusa o illusa perché non ricambiata e, come te, sono single da parecchio tempo. La mia opinione è che se questo ragazzo è davvero intelligente come tu mi hai detto, non potrà mai associare la tua persona con la serata mal riuscita! Una persona non è una situazione...sono cose diverse! Non era certo colpa tua ma degli amici troppo... "bonari" diciamo! Ti consiglierei di contattarlo, di scrivergli con simpatia e semplicità un"Ciao come stai?è da iun po' che non ci sentiamo" o cose di questo genere e vedere lui come reagisce. Devi farti spiegare chiamaramente perché lui non si è fatto vivo con te. Non ti dico di dimenticarlo, perché più lo dici più la sua immagine ti resta dentro...Dovete confrontarvi: siamo nell'era dei mezzi di comunicazione! Sfruttiamoli! Se è così intelligente come tu hai scritto sono certa che avrà dei validi motivi.. se non li ha volgi lo sguardo oltre: non devi sentirti obbligata a legarsi a lui solo perché credi di non avere altre possibilità! Buona fortuna e spero che tu riesca a chiarire!

  • Anonimo
    7 anni fa

    Mi sembra di averla scritta io questa domanda... Sei sicura di amarlo? Forse è solamente perchè ti ha fatto sentire speciale perchè è stato l'unico ad averti dato delle attenzioni senza eccedere(un pò ******* proprio come piace a tutte le donne) che a te manca... Perchè in qualche modo to faceva stare bene e vuoi risentirti come in quei momenti. Pensaci un attimo. Se la risposta è no, e sei convinta di amarlo davvero perchè non lo cerchi? Provaci di nuovo, no? In fondo in amore l'ultimo tentativo è sempre il penultimo ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.