promotion image of download ymail app
Promoted

SOS animale domestico!!!!!?

Da tempo che ho stavo pensando di acquistare un animale da compagnia, per mia sfortuna però ci sono alcuni limiti da rispettare che comprendono: I miei non mi permettono di tenere un animale molto impegnativo (tipo cane o gatto), ho un piccolo giardino-cortile quindi credo che per lo spazio vada bene, vorrei però un animale di media grandezza non troppo piccolo né troppo grande, abbastanza indipendente, che non sia obbligato a restare chiuso in gabbia ma che possa stare all'aria aperta, e per ultimo che non necessiti di andare a spasso, o comunque che ci vada da solo, escludendo questi particolari posso dire che va bene qualsiasi tipo di animale. So di chiedervi troppo ma vorrei tanto avere un animaletto prometto di prendermene cura personalmente. Pensate di riuscire ad aiutarmi? 10 punti miglior risposta!

9 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, Ti dico subito che a mio parere l'animale domestico migliore per una persona è il cane. Ovviamente sono gusti personali non è per sminuire altri animali. Anche se ha molte esigenze perché non lo nego, è un animale straordinario. Detto ciò ti posso consigliare 2 animali, di cui uno forse un po' insolito:

    1. IL CONIGLIO NANO: Difficile resistere alla tentazione di

    riempire di carezze un coniglietto

    nano. Attenzione a non strapazzarlo

    troppo, però, detesta essere afferrato

    per le orecchie.

    PERCHÉ SÌ

    Sono intelligenti, curiosi,

    si affezionano con facilità e

    sono ottimi compagni di

    giochi. Tanto affetto e dolcezza

    vanno ricambiati con un po’ di cure e attenzioni. Se volete un

    coniglietto nano dovete preparargli una tana

    ampia e confortevole, con fieno secco e paglia

    come tappeto, una zona per il gioco e un

    angolo per il riposo.

    PERCHÉ NO

    Hanno gli incisivi a crescita continua e

    quindi ha l’abitudine di rosicchiare spesso

    per mantenerli regolati. Per questo motivo,

    bisogna sempre fare attenzione a cavi

    elettrici, mobili e piante se lo lasciate libero

    in casa.

    CHE COSA MANGIA?

    Sono davvero dei gran mangioni:mai farli

    restare a digiuno per più di quattro ore, potrebbero

    avere dei seri problemi. Quindi lasciategli

    sempre a disposizione del fieno, verde

    e non sbriciolato. Sono animali erbivori,

    apprezzano molto le verdure come l’erica, il timo, la cicoria selvatica, l’ortica bianca, sempre

    accompagnate da del buon fieno. Ogni

    tanto dategli dello yogurt, ne è ghiotto. Inoltre,

    potete acquistare del pellet in un negozio

    specializzato per completare la sua dieta

    ma occhio a sceglierne uno adatto: non deve

    contenere cereali, troppo difficili da digerire.

    Ci sono altri alimenti da evitare assolutamente:

    prezzemolo, patate, legumi, aglio, cipolla

    e ovviamente biscotti, pane, fette biscottate,

    grissini e tutto ciò che contiene

    cereali. Lavate bene le verdure e non fate

    mancare mai l’acqua.

    2. IL FURETTO: Ha il carattere di un cane, amichevole

    e giocherellone, e il comportamento

    simile a quello di un gatto.

    Il furetto è un incrocio ottenuto dalla

    puzzola e addomesticato circa due o tre

    mila anni fa per la caccia ai conigli. È un

    animale assolutamente domestico, ormai

    ha perso tutti i suoi istinti selvatici e

    l’abilità di sopravvivere in natura.

    PERCHÉ SÌ

    La cosa più bella è il suo carattere allegro

    e giocherellone.Èun Peter Pan del mondo

    animale; un eterno cucciolo sempre pronto a rotolarsi e saltellare per casa in cerca della

    vostra attenzione e delle vostre coccole. Non

    perde mai la voglia di giocare, neanche da

    adulto. Esce volentieri a passeggio e segue i padroni

    nei viaggi, è davvero un ottimo amico.

    PERCHÉ NO

    Ha bisogno di molte attenzioni e coccole.

    Per questo motivo non può restare da solo

    in casa tutto il giorno, soffrirebbe la solitudine.

    Inoltre va accudito con attenzione. Ha

    un pelo molto lungo e ha bisogno di essere spazzolato spesso, il bagno va fatto ogni due

    mesi. Bisogna tagliargli le unghie e pulirgli i

    denti e soprattutto le orecchie, i furetti hanno

    una piccola “borsa” sul dorso delle orecchie

    che va pulita di frequente. È un animaletto

    vivace, molto curioso e abile ad arrampicarsi

    e infilarsi ovunque. Le nostre case sono

    piene di insidie per questo piccolo amico

    che si infila sotto i cuscini del divano rischiando

    di restare schiacciato, dietro gli

    elettrodomestici, su finestre e balconi. Bisogna

    fare molta attenzione e tenerlo sempre

    d’occhio per evitare che si ferisca. Se raggiunge

    un vaso da fiori non riesce a resistere

    alla tentazione di scavare cospargendo il pavimento

    di terra in pochi minuti. Inoltre, è

    dispettoso e spesso ignora i divieti del padrone

    combinando un sacco di guai. Comunque

    non è un animale da gabbia, va richiuso

    solo se necessario e per brevissimo tempo.

    CHE COSA MANGIA?

    Da buon carnivoro ama il cibo prelibato,

    dunque dategli solo mangime selezionato e

    assicuratevi che mangi poco e spesso. Ricordate

    di lasciare sempre a disposizione cibo

    secco e una ciotola di acqua pulita. Per quanto

    riguarda il cibo, vanno bene i mangimi per

    furetti e anche per gattini. Da evitare, invece,

    latte e latticini, zuccheri, caffè e cioccolata.

    Spero di esserti stato d'aiuto, ovviamente inclusi ci sono anche il classico pesce rosso, criceto, tartaruga e altri tipi di rettili o anfibi ma dal momento che hai chiesto un animale di media grandezza e che fosse da compagnia questi 2 secondo me sono quelli che più si avvicinano alla tua richiesta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Marzia
    Lv 6
    6 anni fa

    Ho avuto anch'io il tuo stesso problema per tutti i miei 17 anni di vita. Finalmente in quest'ultimo mese andiamo ho convinto i miei a prendere un coniglietto! ** oggi andiamo ad acquistarlo, perché purtroppo il canile della mia città non ne ospita e non posso fare spostamenti per adottarne uno. Mi sono informata e l'acquario dove andrò è affidabilissimo, ha tanti conigli già vaccinati e castrati. E poi ho fatto un compromesso con mia madre: lo teniamo in giardino, ma quando loro non ci sono lo lascio libero anche un po' in casa. E me ne occupo io, in tutto e per tutto. Te lo consiglio **

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Vespro
    Lv 4
    6 anni fa

    vuoi un consiglio? un piccolo roditore tipo criceto o topino bianco, se credi che il coniglio nano non dia impegni come un cane o un gatto ti sbagli di grosso(ne ho uno da 4 anni) magari delle cavie peruviane al massimo, ma se non vuoi un animale che ti "impegni" forse è meglio che tu non ne prenda proprio ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Credo che un coniglietto sia perfetto, dato che hai il giardino lo puoi lasciare libero di camminare dove vuole. Non è molto impegnativo ed è bellissimo. Oppure potresti comprare un furetto, un porcellino d'india, uno scoiattolo, un ratto o una tartaruga terrestre o acquatica. Comunque sia i gatti non sono molto impegnativi, non gli devi fare il bagno, gli devi solamente dare da mangiare, da bere e fare tante coccole. Poi naturalmente c'è il veterinario per i vaccini o quando si ammala ma vale lo stesso per i conigli e gli altri animali.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Comunque un coniglio necessita di cure, se proprio devi prenderlo informati sull'impegno che devi prendere. Comunque ti consiglio una tartaruga, dorme per tutto l'inverno e basta che le dai delle verdure starà bene.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ismay
    Lv 4
    6 anni fa

    il coniglio nano! è pulito, non sporca, se educato bene NON rosicchia cavi o mobili ed inoltre è tenero, tranquillo e giocherellone

    Fonte/i: il mio coniglio nano
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Una tartaruga da terra :) è perfetta se hai il giardinetto . Sennò una cavia o un coniglietto stanno bene anche all'aperto d'estate . Sono affettuosi dolci e tenerosi. Come tutti gli animali anche loro hanno le loro esigenze . Attenta che non ti vengono vendute gravide o malate come è successo a me .

    Fonte/i: My
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Una tartaruga di terra, un coniglio

    coniglio poi non so

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.