Luca ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 6 anni fa

Non sono me stesso per colpa degli altri!!!!?

Credo che stia diventando "alternativo", non so dove sfogarmi per cui lo faccio qui

Ho 16 anni e Lo ammetto. Io non riesco a essere me stesso perchè ho paura di ciò che gli altri potrebbero pensare di me. Soprattutto per quanto riguarda l'abbigliamento.

Mi piacerebbe molto uscire con uno zaino stile vintage (che ho) ma che uso solo quando vado fuori,perchè qui sarei considerato strano (nessun ragazzo esce con lo zaino).

Vorrei indossare un paio di anfibi dr martens, che qui indossano solo le ragazze, probabilmente sarei preso per gay (che non sono assolutamente)

Se per caso indosso qualcosa che nessuno indossa nella mia città sono etichettato come "gay" o "tamarro" questa cosa irrita non poco. E' così, qua se 3 anni fa un maschio si metteva una maglietta con i fiori era effemminato, ora tutti con i fiori addosso...ma che bello.

Fosse per me, quando devo studiare, andrei, da solo, a studiare in spiaggia,o al parco.(se mi vedesse qualcuno? ""asociale/sfigato!!!""")

Non mi piacciono le ragazze fighette, che giudicano, che si basano sull'apparenza, anche se sono carine, obbiettivamente carine, a me piacciono ragazze diverse, con stile, diverse dal solito. I miei amici non la pensano come me , e quando parliamo di ragazze, siamo sempre in discussione

Ho paura di essere me stesso...

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Come ti capisco! Anche nella mia città, o meglio cittadina, sono tutti omologati.. una massa di "pecore".

    Ad esempio tutte le ragazze delle mia età vanno in giro con pantaloncini e ombelico di fuori, e se non vai in giro mezza nuda come loro o sei "strana", te la tiri oppure sei out.

    Sinceramente io me ne frego e mi vesto come voglio anche se frequento qualche ragazza simile alla mia descrizione. non bisogna cercare la loro approvazione.

    Io posso dirti soltanto che se vuoi metterti lo zaino vintage e le Dr. Martens fallo e fregatene!

    Bisogna essere se stessi non una delle tante pecore del gregge! ;)

  • 6 anni fa

    scusa se te lo dico ma hai le idee confuse, non hai para di essere te stesso ma di essere giudicato dagli altri.

    A me tutti dicono che sono strambo,e sicuramente non cambierei per la società o per i cosidetti amici, hai soltanto paura che ti giudichino male e dentro di tè c'è una guerra perché stai cercando di affermare te stesso, e lo so....fa male essere come gli altri ti vogliono soprattutto se ciò è completamente contrario alle tue idee.

    MI considerano quasi pazzo ma quando si tratta di confronti tutti mi odiano perché sono il più sviluppato mentalmente.

    Sei stupido se fai ciò che la società vuole, se non vuoi non devi metterti contro,basta essere neutrali.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.