promotion image of download ymail app
Promoted
neji yuga ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 6 anni fa

E' possibile la convivenza tra una lumaca e un gyrinochelius aymonieri in acquario?

Ciao...da poco mi hanno regalato due pesci rossi e un aymonieri (non sapevo che specie fosse...ho dovuto ravanare un bel pò in rete per capire!). Per un pò li ho dovuti alloggiare in un minuscolo acquarietto da 20 L, perchè era l'unico che avevo (con filtro e tutto eh, per carità...ma veramente minuscolo). Da qualche giorno ne ho acquistato uno da 220 L, per farli stare un pò più comodi. Ora l'acquarione sta maturando, devo sistemare un pò i valori eccetera. Mi stavo informando su che altro animaletto potrebbe convivere con i miei pesci. Le piante che metterò saranno in parte le anubias, e poi qualche altra che devo decidere (consigli?).

Sbirciando in internet (sono una neofita ruda e cruda!) ho letto qualche cosa sulle lumachine (tipo ampullaria) che possono vivere in acquario, ma ho sentito dire che a volte certi pesci se le mangerebbero volentieri. Quindi prima di prendere altre bestiole vorrei sincerarmi che siano al sicuro nell'acquario! Consigli da esperti (anche riguardo ad altro...tenete conto che sono veramente alle prime armi)?

3 risposte

Classificazione
  • Nico
    Lv 4
    6 anni fa
    Risposta preferita

    ciao sono un acquariofilo .. sono ben felice di aiutarti .. visto la tua inesperienza ..ti do uan lista di passi da seguire per far si che il tuo acquario sia perfetto ...

    1 bisogna mettere 5 cm di materiale di fondo fine di colore scuro perchè tranquillizza i pesci .. ( comprata in negozi specifici e prima di essere inserita deve essere sciacquata..magari in un secchio ) ..

    2 poi bisogna inserire l'acqua .. sembra una cosa da niente ..ma non lo è ogni pesce ha bisogno di un acqua con dei valori chimici diversi .. ..ti consiglio di mettere il 70% acqua del rubinetto e il 30 % di quella osmosi.. i valori chimici che verranno fuori andranno bene la maggior parte dei pesci ..e aggiungere la giusta dose di biocondizionatore (io uso quello della jbl)

    3 mettere in funzione il filtro con materiali filtranti e pompa (per un 220 litri sarebbe perfetto un Cristal Profi e 901 greenline alemno è anche un po sovradimensionato ma dato che i pesci rossi sono delle fogne fa proprio al tuo caso) .. per 50 giorni così che si formi la flora batterica che tiene sotto controllo i nitrati e per l'inverno imposta un termoriscaldatore di 250 watt a 25 gradi in modo che d'inverno la temperatura non scenda al di sotto di appunto 25 gradi .. (i gyrinochelius aymonieri non sopporterebbe acque con temperature inferiori a 25 gradi) ..mentre per l'estate attrezzati con una serie di ventole che puoi costruire seguendo questo link http://www.pagurus.it/fai-da-te/acquario-fai-da-te... e sposta il fotoperiodo nelle ore fresche ..in modo che la temperatura non salga sopra i 25 ..( i pesci rossi non sopportano temperature sopra i 25 gradi )

    4 illuminazione .per quel 220 litri bastano 80 watt ..decidi tu se usare neon o led ..

    5 arredo ... ciottoli e legni e pietre con cui dovrai creare divisioni territoriali nascondigli e con cui ti potrai sbizzarrire con il leyout... comprati in apposti negozi e non in natura che prima di inserire dovrai far bollire per eliminare eventuali batteri...

    6 riguardo le piante...i pesci rossi sono prettamente vegetariani e quindi con loro è sconsigliato mettere molte piante ..le uniche che non vengono mangiate solo le anubias/microsorum/bolibitis ..questo tipo di piante vanno incastrate o legate agli arredi ( non vanno sotterrate nel materiale di fondo altrimenti marciscono ) e magari potresti mettere della lemna minor come galleggiante .

    7 passati 50 giorni si potrà inserire la fauna ... oltre i 2 carassius auratus e il gyrinochelius aymonieri potresti mettere restando sempre nello stesso continente (asia) potresti aggiungere un betta maschio 10 pangio kuhlii e 10 rasbore ..riguardo le lumache .. potresti mettere delle ampullarie o delle Clithon corona .. ..aiuteranno sicuramente l'ecosistema della vasca.. è vero molti pesci le predano ad esempio i botia ( è per questo che non te li ho consigliati )

    8 il segreto per una buona dieta è variarla...cercando di soddisfare le esigenze di ogni pesce .ma ami esagerare rischi infiammazioni alla vescica natatoria. . e un innalzamento di nitriti .. tramite il ciclo dell'azoto

    9 ogni settimana togli il 10% dell' acqua del tuo acquario e riaggiungi di quel 10 % tolto il 30% osmosi e il 70% del rubinetto . (questi sono i cambi parziali)

    10 finitooo !!!

    sono stato molto grossolano se vuoi sapere altro chiedi pure

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Hellos
    Lv 7
    6 anni fa

    Il gyrinocheilus, come la gran parte dei pesci di fondo che si nutre di alghe e avanzi di cibo, può stare tranquillamente con le lumache. Piuttosto è un pesce di branco, se rimane da solo può diventare fastidioso e stressante per gli altri pesci. Dovesti creare un gruppetto di 4-5 esemplari, ma la tua vasca non è abbastanza grande per tutti, considerato che raggiunge i 30 cm da adulto, inoltre è incompatibile per temperatura con i pesci rossi che sono di acqua fredda. Dovresti dartelo via.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Nico
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      io non ho mai avuto esperienze con questo pesce ma leggendo in giro ..soprattutto se ha il fondo solo per lui .. non da troppo fastidio a gli altri..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    @nico

    Ti devo rispondere qui perchè nei commenti c'è poco spazio!

    Grazie per le informazioni! Un paio di domande:

    -come mi procuro l'acqua osmotica?

    -le altre specie di pesci che mi hai consigliato hanno esigenze particolari rispetto al carassius e al gyrinocheilus? E non avranno problemi di spazio? Tieni conto che a me i pesci li hanno regalati, e mi sto attrezzando non tanto per avere un iper mega acquario (l'acquariofilia mi affascina molto, ma non ho mai voluto altri pesci dopo quelli che avevo da piccola perchè so che impegno sia far vivere al meglio questi animaletti!), ma solo per far stare bene loro, che ormai vivono con me :-) Insomma, piuttosto che prendere un animale che poi non riesco a far vivere al meglio perchè sono principiante, non lo prendo proprio xD

    -per pura curiosità, quanto costano i pesci che hai nominato?

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Nico
      Lv 4
      6 anni faSegnala

      mi raccomando una cosa importante .. se hai deciso di tenere insieme pesci di "acqua calda" con i pesci rossi che sono di "acqua fredda" .. assicurati che la temperatura rimanga a 24/25 gradi .. cioè una via di mezzo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.