babydoll ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 6 anni fa

problemi col glutine..mi sta rovinando l'esistenza?

ciao a tutti...a marzo mi hanno trovato che tutti i miei problemi derivano dal semplice fatto che non posso sopportare il glutine...quindi ovviamente ho cominciato a seguire una dieta priva di glutine, inizialmente avevo addirittura paura di rimanere senza cibo da poter mangiare quindi mi imbottivo di merendine gluten free a più non posso tutto il giorno, poi ho cominciato a regolarmi di più..sta di fatto che ora ho problemi di peso ho preso 4 kg tranquillamente che non riesco a buttare giù e non so perchè sono sempre stanca (e ho 19 anni quindi dovrei sprizzare vita da tutti i pori!) io sono sempre stata fissata con il peso perchè si vede subito quando prendo un kg perchè vanno tutti in un unico punto, ovvero sulle gambe. tutti si sono accorti che sono ingrassata un po' e sto da cani ma allo stesso tempo ho sempre fame e ho scoperto che i cibi senza glutine contengono pià grassi per sostituzione ai carboidrati...come fare quindi una dieta dimagrante per celiaci e non avere il pensiero di poter morire di fame? (p.s. ho una pasticceria e ero abituata a mangiare dolci molto spesso, ora non riesco più..infatti ieri c'era un pacco di paste in frigo e ho ceduto a un tiramisù e una crema...ora non vi dico che dolori ho xD)

4 risposte

Classificazione
  • Fuffy
    Lv 7
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Ti poni problemi che non esistono. L'errore sta nel dipendere dal cibo industriale o comunque gia' pronto, perche' sono cibi che contengono mille ingredienti e tra questi quasi sempre c'e' il glutine (tranne ovviamente i prodotti specifici per celiaci). Smetti di considerare i cibi industriali/gia' pronti come prima fonte di cibo e parti da alimenti semplici e non lavorati, ti si aprira' un mondo senza glutine pieno di possibilita': riso, patate, legumi (piselli,fagioli,lenticchie, ceci), mais (gallette, polenta ), verdura, frutta, latticini e formaggi, carne, affettati, pesce, frutta secca. Ti sembra poca scelta? Anche escludendo o riducendo al minimo formaggi e frutta secca che contengono molti grassi ti rimane comunque una ampia varieta di alimenti magri e nutrienti, molto piu' sani e completi rispetto alle porcherie industriali dove il cibo è sottoposto a tante e tali lavorazioni da perdere ogni pregio nutrizionale.

    http://www.celiachia.it/dieta/Dieta.aspx

    Esempi: ora che siamo d'estate è ideale una bella insalata di riso e tonno con verdure sott'aceto stando attenti a non esagerare con l'olio. In generale il pesce, fresco o in scatola, è un ottimo cibo saporito e dietetico perfetto da accompagnare con verdure e/o patate (un etto di patate ha solo 90 calorie). Un po' di frutta e sei a posto. Un bel minestrone di verdure magari con l'aggiunta di un po' di riso è gradevolissimo anche d'estate se mangiato freddo.

    Quando finira' l'estate potrai sbizzarrirti con zuppe di legumi con riso. Se sei una di quelle persone che hanno difficolta' con la digestione dei legumi basta che li frulli e il problema si risolve, ma in ogni caso se ci si abitua a mangiare spesso i legumi succede che la flora batterica dell'intestino si abitua a digerirli e col tempo non si avra' nessun problema o gonfiore nemmeno mangiando legumi interi.

  • 6 anni fa

    Ciao lavoro nel campo nutraceutico e aiuto persone con problemi di colesterolo, diabete, allergie come te, intolleranze, peso e tutto il resto. se hai bisogno di aiuto scrivimi in privato. così puoi spiegarmi meglio la tua storia. un saluto

  • 6 anni fa

    non muori di fame... mangia la stessa quantità di prima (magari adesso un po' meno) basta che sia senza glutine. Io conosco gente celiaca magra, anzi quasi tutti direi, quindi non è vero che sono cibi più ingrassanti. mangia molta verdura e frutta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.