un debito può cadere in prescrizione?

sto parlando di un debito tipo luce gas acqua.

grazie.

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    La prescrizione non è così automatica, come comunemente si crede. Bisogna, infatti, sapere che la prescrizione non è rilevabile d'ufficio, vale a dire che la persona interessata deve farla valere in giudizio, altrimenti il giudice non può dichiarare prescritto il diritto e liberare il debitore dai suoi obblighi.

    Perciò, per esempio, di fronte alla pretesa di un creditore che rivendica in giudizio il pagamento di un vecchio debito, che credevamo estinto, non possiamo restare inattivi confidando sull'effetto automatico della prescrizione.

    La legge ha voluto lasciare al creditore la possibilità di vedere soddisfatta una sua pretesa, anche dopo molto tempo, perché in alcuni casi, anche se il diritto è prescritto, rimane una sorta di obbligo morale "naturale" al quale non sarebbe sempre giusto sottrarsi.

    LA RISPOSTA: 5 anni: - Il codice civile enumera una serie di diritti e obbligazioni che si prescrivono in 5 anni.

    - E' compreso, in generale, tutto ciò che si deve pagare a scadenze periodiche di un anno o meno di un anno, in presenza di contratti pluriennali: è il caso delle bollette per l'energia elettrica, l'acqua, il gas, il telefono, oppure delle quote di adesione ad associazioni o di abbonamenti pluriennali. - In 5 anni si prescrive anche: il pagamento degli interessi, sia quelli legali sia quelli stabiliti dalle parti per il contratto.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.