Illuminazione Palco Live?

Ciao a tutti, sto cercando di capire in che modo (economicamente) illuminare un palco per una serie di concerti live

La prima soluzione che mi è venuta in mente, per praticità e per le necessità di cui ho bisogno (e per il prezzo) è quella di prendere una decina di fari da cantiere, quelli da 400 watt l'uno, classici dal prezzo totale di un centinaio d'euro, applicare su ognuno una gelatina di colore blu e disseminarle sul palco nei punti strategici. ( http://www.ebay.it/itm/LAMPADA-ALOGENA-FARETTO-PRO... )

Non conosco per nulla il mondo dei LED e volevo sapere se è più conveniente usare questo tipo di illuminazione se paragoniamo il rapporto intensità luminosa / prezzo.. immagino che consumino molta meno corrente ma non mi interessa quello dovendo stare accesi poco tempo.

La mia vi sembra una soluzione accettabile o è più conveniente informarsi su un illuminazione a led?

allo stesso prezzo troverei una potenza e una luminosità comparabile? che vantaggi avrei?

che svantaggi avrei in generale nella soluzione dei faretti da cantiere che ho evidenziato?

accetto consigli di ogni tipo, la luca che voglio ottenere sul palco è fissa e blu, costante.

i neon non li ho nemmeno citati. sono da prendere in considerazione? grazie

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 anni fa
    Migliore risposta

    ciao, se posso pèermettermi, ti chiedo quanto sei esperto ed informato in questo settore, cioè:

    è la prima volta che provi a fare il service??, conosci le attrezzature per il trussing, torri, trallici etc etc.

    Pirma di tutto, iniziando a fare il service, uno nn puo' badare a spese, ovvero, se vuoi partire alla grande, comprati un centralina DMX da 110 / 130 euro (quella con il joystick per teste mobili è perfetta), poi comprati 7/8 faretti al led RGB DMX, infine qualche americana per tener su i faretti ed i cavetti dmx/xlr per collegare tutti i faretti led dmx alla centralina DMX. così facendo, avrai sì spesa 300/400 euro di tutto, però avrai in mano 7/8 faretti rgb che, collegati alla centralina, possono fare tutti i colori dell' arcobaleno, comprensivi anche di strobo (flash veloci) etc etc. (prenditi dei faretti da minimo 20 watts in sù). nn basta prendere 10 faretti al brico, poggiarci davanti una gelatina della cartoleira (che scioglieranno in 2 minuti e buttare tutto sul palco. solitamente i faretti vanno tutti un americane sovraelevate rispetto alle teste di coloro che stanno sul palco. i Neon è meglio lasciarli perdere, poichè generano poca luce, per lo più intorno a loro stessi, ed il loro scopo sui palchi è al 98 % puramente decorativo per il pubblico o per fare ''disegni'' o fondali. ritornando ai faretti con gelatina; la gelatina, ti serve quella APPOSITA per fari da pallco piuttosto potenti, se ci metti quelli che vendono nelle cartolerie, si scioglieranno dopo si e no 2/3 minuti; inoltre, anche con quelle per fari professionali, bada bene a tenerle distanti circa minimo 10 cm dalla fonte di luce ( la lampadina alogena), poiche anche quelli a lungo andare potrebbero sciogliersi (in moooooolto più tempo rispetto a quelli della cartoleria). l'ultimo mio consiglio, è quello di girare su tutti i siti eitaliani che vendono materiale per palchi, dj e feste. uno molto buono ad esempio è BESTWEBSELLERS, li vendono moooltissima attrezzature di interesse per palchi dj e feste. Spero di esserti stato utile. a presto :)

  • 5 anni fa

    Dipende dalle dimensioni del palco... la scelta dei faretti è ottima ma non servono per forza quelli da cantiere con impugnatura...hai come e dove fissarli? (muri,tralicci..)

    Fonte/i: ITIS elettr
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.