Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 7 anni fa

Ma quelli che dicono che nei paesi dell'est si sta meglio che in Italia?

Sono dei cazzari stile lambrenedetto o c'è un fondo di verità ?

10 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Sicuramente si vive meglio per tutta una serie di motivi che fanno dell'Italia il Paese più invivibile dell'intera Unione europea. Ma tu hai mai vissuto nei Paesi ex Urss? No! Perché altrimenti la penseresti diversamente. Io invece sì(e lo dice un anti comunista da sempre). Dopo la caduta della famigerata Cortina di Ferro, ho avuto modo per motivi di lavoro(ero dipendente di una multinazionale americana)di conoscere direttamente tutte quelle realtà: Russia, Romania, Bulgaria( ancora indietro rispetto alle altre), ex Cecoslovacchia, Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania, ecc. Vi assicuro che sono posti splendidi con popoli altrettanto splendidi. In questi ultimi vent'anni di democrazia hanno fatto passi da gigante in tutti i campi socio-economici, che chi non c'è stato non può nemmeno immaginare. Viverci è come rinascere per chi è sconvolto dall'incredibile, pazzesco marasma socio-politico-istituzionale di cui è preda l'Italia e suoi cittadini. Mentre in quei Paesi, ordine, pulizia, sicurezza pubblica, sevizi ai cittadini di assoluta regnano sovrani. Per dirne una: a Mosca mi è stato attivato l'Adsl in sole 5 ore. Burocrazia quasi assente, invece qui da noi ci sono voluti quasi 2 mesi(e ho dovuto combattere!). Allucinante! Da Terzo mondo!

    Quindi prima di dare giudizi sbagliati e fuori dalla realtà sugli ex Paesi comunisti, andateli a visitare.

  • 7 anni fa

    Per lo più sono leggende metropolitane.

    Diciamo che nell'est ci sono delle economia in crescita, ma sono ancora indietro rispetto a noi.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Beh non saranno ne ricchi ne poveri, ma credo siano messi normalmente, poi magari ci sono i poveracci messi peggio dei nostri, ma ricchi credo rarissimi. Comunque sparlare di altre nazioni senza prima guardare come stiamo messi noi sia per economia sia per il caratteraccio di ***** che ci ritroviamo in cui arriviamo pure ad odiarci tra meridione e settentrione è la cosa peggiore, fidati ;)

  • Anonimo
    7 anni fa

    Sono delle cavolate

  • Nei paesi dell'est esiste una grossissima differenza povero e ricco senza la via di mezzo ovvero il ceto medio.

    Si sta bene se hai i soldi altrimenti fai la fame

    Lambrenedetto è un pirla che fa vedere le cose dei discount e dice che è tutto bello

  • Anonimo
    7 anni fa

    Sì, sono cazzari in stile Lambrenedetto.

    Attachment image
  • 7 anni fa

    sì lo sono o non sanno quello che dicono

  • 7 anni fa

    dipende come la vedi, se sei un italiano che ha un bel gruzzolo messo da parte e ti trasferisci in un paese dove la vita costa meno e ti apri con pochi soldi un'attività in proprio sì, oppure come avrai notato i titolari di aziende internazionali si stanno trasferendo tutti nell'est questo perchè tasse mano d'opera vengono a costare meno e loro ci guadagnano un sacco. ma se intendi dire come tenore di vita no i servizi non sono dei migliori. ma tra qualche decennio saranno loro le nuove potenze e noi falliremo

  • 7 anni fa

    Se stavano MEGLIO non venivano a FARCI VISITA.....stavano a casa LORO....

  • 7 anni fa

    Sì, sono degli idioti.

    @White può confermartelo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.