Davide ha chiesto in SportArti marziali · 6 anni fa

COME MIGLIORARE FIATO E TECNICA BOXE?

HO 15 anni peso 73.5 kg e sono alto 1.81m ...Verso gennaio avrò il mio primo incontro di pugilato e mi sto cercando di preparare al meglio... Adesso che è state ho la possibilità di andare a correre e quindi vado tutti i giorni e faccio dai 45 minuti a 1 ora e mezza e faccio gli scatti. ho allenamento di pugilato 3 volte a settimana e a casa dispongo di attrezzi per la palestra(manubri,panca piana,sbarra per le trazioni) Vorrei chiedervi come potrei migliorare ulteriormente il mio fiato e la mia tecnica.Grazie mille a tutti

5 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Parti dal fatto che il fiato deve bastarti per tutta la durata dell'incontro del quale non so le tempistiche ma per esempio facciamo che devi fare 4 round da 2 minuti con un minuto di intervallo tra uno e l altro. Il mio è un esempio ma ti consiglio di usare i tempi del tuo sport. Detto questo usa gli stessi tempi per saltare la corda (2 minuti di salto + 1 minuto di recupero per 4 volte). Stessa cosa fai al sacco, simuli il combattimento (2 minuti di simulazione + 1 minuto di recupero). Distrubiusciti questo programma in settimana, è un buon allenamento fare quanto ti ho detto tre volte a settimana, esempio lunedì e venerdi (o sabato) fai sacco, mercoledì corda. Ma non fermarti a questi tempi poichè in incontro per la tensione consumerai più energie e quindi è buona cosa arrivarci con scorte extra. Quindi ogni settimana aggingi ai 2 minuti (sia di corda che di sacco) 10 secondi in più e lascia invariato il tempo di recupero. Sia con la corda che con il sacco inizia con calma ma fai in modo di arrivare alla fine praticamente sfinito (solo così aumenta il fiato). Se invece sei particolarmente allenato puoi anche fare le serie al sacco e poi dopo un po di recupero passi alla corda nella stessa giornata ma in questo caso due volte a settimana bastano. Settimana dopo settimana quando sarai arrivato a 4 minuti al posto di due inizia a togliere secondi al tempo di recupero, scendi di 5 secondi a settimana fino ad un minimo di 20 secondi ma mantieni le serie sempre tirate. Arrivati a questo punto (anche se ci vuole molto tempo) insisti con l aumentare sempre più i 4 minuti e intensità. Spero di averti dato qualche consiglio utile e ascolta sempre la stanchezza del tuo corpo, se vedi che a un certo punto fai fatica a rispettare i tempi continua con gli stessi anche per 2/3 settimane finchè non ti senti pronto ad aumentare. L'importante è arrivare a fine allenamento (sia corda che sacco) stremato in modo che durante i giorni di pausa il tuo corpo assimili, prenditi il giusto tempo per riposare ed evita come ti han già detto di andare in sovrallenamento. Se non possiedi un sacco compra una palla francese (o palla tesa) che è utilissima per la velocità e costa un terzo del sacco anche se con quest'ultimo ti abitui a colpire qualcosa che ha un certo peso a differenza della palla tesa. Un'altra variante di allenamento è quella di eseguire le serie della settimana una volta alla palla tesa e una volta al sacco per rendere tutto meno noioso.

    Uso questo allenamento per il taekwondo, spero che porti anche a te dei risultati e ti aiuti nell'incontro.

  • 6 anni fa

    Guarda per la tecnica, non preoccuparti, a quello penserá il tuo istruttore, se sbaglierai qualcosa sará compito suo.

    Giustamentw come dici tu devi migliorare il fiato (la resistenza).

    La maggior parte delle persone (come me) , fa una preparazione atletica in estate e io in estate mi affido sopratutto alla resistenza.

    Il mio consiglio è di andare a correre a giorni alternati (per gli inizi fai 30 minuti, se ce lafai anche 1 ora) e almeno 2 volte a settimana fare un pó di corda (15 minuti vanno bene), mangia un pó piu di proteine e dai il massimoa settembre ;)

    Buon allenamento

  • 6 anni fa

    forse allenandoti eh...ma non sono sicuro

  • 6 anni fa

    nel periodo in cui vai anche allenamenti in palestra nn serve a nulla andare a correre tutti i giorni ma anzi potrebbe essere peggiorativo(vai in sovrallenamento e poi altro che fiato e resistenza con un solo pugno vai giu)se al contrario nn ci sono allenamenti in palestra allora puoi tranquillamente fare un quarto d'ora veloce al giorno e è piu che sufficiente(anche gli scatti in questo periodo li puoi anche eliminare)con il week end di riposo. con i manubri puoi fare il classico tipo di allenamenti e tecnica pugilistica con pesetti allo specchio senza strafare e cose strane(ecco perchè nn consiglio mai il fai da te)altri metodi nn ci sono per questo periodo. logico che a settembre dovrai allenarti e fare tutti gli allenamenti possibili che ti permettono di fare in palestra e vedrai che per gennaio sarai preparatissimo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    mangia sano integra sali minerali e tanto tanto allenamento :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.