Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 5 anni fa

Cosa porta una donna a detestare i bambini e a non volerne?

Mia sorella ha 25 anni e detesta i bambini. I suoi motivi:

- da piccoli sono sporchi e rumorosi

- non vuole abbandonare i suoi hobby\lavori artistici e frivolezze come il suo modo di vestire stravagante

- non vuole partorire e l'idea la nausea

- ha un limite di sopportazione basso e vorrebbe menarli tutti

- non vuole smettere di prendere analgesici in gravidanza, nè di bere alcolici

- da bambina odiava i coetanei, e vede questo come un segno

E' anche ostile verso le donne incinte. Ha finito anche per litigarci più volte sugli autobus: lei ha problemi di salute e non può stare tanto in piedi, quindi cerca di rimanere seduta durante il viaggio. Le è capitato spesso che donne in dolce attesa le chiedessero anche aggressivamente di liberare il posto e le ha sempre fatte tacere al modo suo: minacce di calci in pancia e insulti.

Una volta ha fatto lo sgambetto a un bimbo in piscina perché continuava a correre avanti e indietro schizzando ovunque, anche sul fumetto che stava leggendo.

Non ha molta sensibilità... io ho una figlia e si comporta bene con lei, ma si nota che non si sente a suo agio nei suoi paraggi. Mi dispiace, perchè spezza il senso di famiglia.

Anche se non avesse figli in futuro non importa, il fatto è che non li sopporta e manca di sensibilità per loro.

Inoltre ha un compagno da anni e per quanto non sia un patito a lui non dispiacerebbe un figlio in futuro... ma lei non sente ragioni.

Cosa può portare una donna a mancare di spirito materno?

2 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Migliore risposta

    Se una non ha l'istinto materno mica deve ammazzarsi?Lei ha un suo equilibrio e i bambini non ci rientrano!Per il fatto che è aggressiva...beh,lì mi sa che ci sono altri problemi...Se spiegasse che ha problemi alle gambe per esempio,non credo che le farebbero storie!Poi...nenach'io amo i bambini ma di certo non gli farei i dispetti... questa è cattiveria pura!Sei sicura che da piccola non abbia subito qualche trauma,che ne so è stata magari maltratta da qualche suo coetaneo/a o roba simile??Perché,ripeto,ok odiare i bambini...ma arrivare pure a fargli del male..mi pare troppo!

    ----------

    @Like this:Non deve fargli capire proprio niente ,l'unica cosa che può dirle è solo di non avere reazioni così esagerate(che poi,ci sono molte persone incinte che credono che a loro spetti di passare davanti a tutti gli altri solo perché sono in gravidanza...e diventano pure sgarbate..e no care mie,in questi casi fa bene a mandarle a quel paese!!) ma per ilr resto...se sua sorella non vuole marmocchi tra i piedi la scelta è sua,non siamo tutte uguali:c'è chi desidera una famiglia già da giovane,c'è chi non ne vuole sapere,sta bene così e quindi non ha bisogno di turbare il suo equilibrio...e vedendo i bambini come un elemento di "disturbo"di questo equilibio, semplicemente non ne vuole!Poi,può anche darsi che pensa che chi fa figli abbia un vuoto da colmare...se lei questo vuoto non lo sente non ha bisogno di fare figli!Poi è anche giovane,può darsic he tra qualche anno cambi idea!Io ho 29 anni e l'idea di avere figli per il momento non mi sfiora neppure anche perché con il mio ragazzo abbiamo in progetto di trasferirci all'estero l'anno prossimo quindi dobbiamo prima sistemarci...poi se ne potrà parlare!

  • CR7
    Lv 6
    5 anni fa

    non saprei... ma c'è una cosa da ricordare, che queste donne anche loro sono state bambine

    - tua sorella deve capire che è stata bambina ed era sicuramente rumorosa, e si sporcava pure. ma ovviamente c'è la mamma a pulire

    - se non vuoi abbandonare certe cose vuol dire che sei solo un irresponsabile!

    - capisco se non vuole partorire.

    - e i tuoi genitori e altra gente adulta che doveva dire di te quando eri bambina? quando facevi rumore,quando urlavi,quando facevi la cacca addosso ecc. anche loro sicuramente avevano voglia di menarti!

    - QUANTO è DEBOLE.... non ho mai sentito una stronzat* del genere.

    - be se tu li odiavi chi ti sta a cuore. anche gli adulti sono stati bambini. allora odi il mondo intero!

    tua sorella non sa affrontare i problemi nella vita! non vuole rinunciare a certe cose come hanno fatto i suoi genitori (i tuoi), un atteggiamento veramente irresponsabile e immaturo! quando siete nati voi sicuramente i vostri genitori come del resto tutti gli altri hanno dovuto rinunciare a certe cose per il bene della famiglia!cerca di faglielo capire.

    Fonte/i: io
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.