Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 7 anni fa

non pensate che l'ingaggio di Conte sarà la sua spada di Damocle?

è un ingaggio da top: il 3° più pagato al mondo dopo Capello (9 mln) e Hogdson (4,5): circa 3,6-4-1 netti. una parte verrà data dalla Figc ma la grande fetta verrà dagli sponsor, dalla Puma. coloro che fino a ieri lo detestavano ora sono pronti a salire sul carro dei vincitori, gli stessi però in caso di risultati non proprio eccellenti gli darebbero contro oltre ai risultati anche sull'ingaggio, non capendo che la fetta più grossa arriva dagli sponsor.

Conte farà bene a mio avviso, anche se non abbiamo fenomeni, ma ci sono comunque giocatori migliori di Aquilani, Montolivo, Thiago Motta, Paletta, Ranocchia, Bonucci, De Rossi.

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    ennesimo errore della figc, almeno secondo me conte è il nome meno improbabile tra quelli disponibili, il che non lo rende l'uomo adatto a ricoprire il ruolo di ct ma semplicemente il meno inadatto tra i "papabili" poi un'altra cavolata è proprio l'ingaggio: a che serve regalare quasi 4mln ad un allenatore che, nell'ipotesi dovesse rivelarsi inadatto, potrebbe andar via con le tasche piene e le macerie alle spalle?

    secondo me avrebbe avuto più senso un contratto con ingaggio basso (max 1mln) e premi obiettivi, ad esempio vincendo gli europei (o i mondiali) si porterebbe a casa 10 o 20 mln, in un momento come questo sarebbe stata l'ipotesi migliore per ripartire da quelle che sono le motivazioni, ora nel caso di conte parliamo di un allenatore troppo giovane che già alla juve avrebbe dovuto continuare a fare esperienze (vedasi ambito internazionale) che si trova catapultato in una realtà molto diversa da quella del club: una nazionale di calcio necessita di un timoniere di esperienza proprio per l'abilità di creare un gruppo in un arco di tempo molto ristretto, poi sul piano prettamente tecnico credo che antonio conte non è che abbia dimostrato chissà cosa, ha vinto 3 campionati in una squadra che in fondo ha speso più e meglio delle altre, anzi la maggior parte degli ultimi arrivi, ad esclusione dei grandi nomi, non sono mai stati integrati (peluso-isla-ogbonna) ha perseverato in un modulo che in italia funzionava ma che alloo stesso tempo rappresentava i limiti tattici in campo europeo, nell'ipotesi che modelli la nazionale allo stesso modo credo che la qualificazione ai mondiali potrebbe apparire un miraggio, l'unica cosa sensata da parte della figc è stata la durata del contratto: tra 2 anni sarà un giro di boa per capire se e come conte si sarà dimostrato all'altezza

  • E quale è il problema?, cavoli suoi, dimostrasse ora che se li merita!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.