Lo voglio, ma lui è ambiguo, non so più cosa fare?

Io(19)Conosco lui (27 anni) da circa3anni,il mio ragazzo ideale,era fidanzato quindi nn mi sn mai fatta notare, a novembre si lascia, a maggio siamo usciti, è partito tutto da lui, insiste mentre io mi faccio attendere, mi riempie di attenzioni, io continuo ad essere superficiale, mi fa conoscere sua madre e sua zia, forse presto, in ogni modo sn felicissima, poi cambia tutto, dice d'essere confuso, nn mi da altre spiegazioni, nn mi risp ai mess, fa di tt per evitarmi... Io gli dico di dirmi che se nn prova nulla per me, deve dirmelo, ma lui dice che non è così. Io l'avevo capito che Voleva tornare con lei ho avuto conferma solo dopo. A giugno gli lascio un diario, un vecchio diario che parlava di lui, ma lui nulla...Completamente assente, ultimamente poi dice di voler portarmi una foto di mio padre che avevo lasciato nel diario, lui sa che per me era molto importante quella foto perchè mio padre non c'e' piu', in ogni modo me la porta, si presenta con un amico, ha ancora il diario, pero' prima di arrivare su what's app mi dice che e' fidanzato che quindi "meglio che non mi scrivi, aspetta me" cosa non vera, perché lei non ne vuole sapere nulla di lui... In ogni modo io credo d'essere innamorata, credo di non riuscire a starci più così, appesa ad un filo, mi illuderà, mi illuderò, ma so che qualcosa che c'è anche per lui, non so cosa fare... Dovrei andare sotto casa sua prenderlo e parlargli faccia a faccia, cosa che non ha avuto le palle di fare lui? O lascio andare le cose?

1 risposta

Classificazione
  • Lascialo tanto se ritornerà con te non l amerai più

    Fonte/i: verità
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.