Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 6 anni fa

abbiamo rinunciato ad un sacco di cose l'uno per l'altro.. ma al fumo proprio non ci riesco. mi aiutate?

Ciao ragazzi,allora io sono stata innamorata di un ragazzo per 9 mesi. L'8 luglio noi due decidiamo di metterci insieme,e cosi stiamo insieme da quasi 46 giorni. Avevamo una vita abbastanza rovinata sia io che lui prima di metterci insieme.. lui 'litigava' spesso con i ragazzi (si prendeva a mazzate in poche parole),beveva,fumava sigarette,canne.. io invece ero un'autolesionista per svariati problemi familiari e non,e da qualche mese avevo iniziato a bere e a fumare anche io. Lui si è tolto tutti i vizi,non beve da 13 giorni,e lo stessi vale per me. Ma alle sigarette non riesco proprio a rinunciarci,adesso sto in vacanza e posso fumare tranquillamente (anche se mi fa star male mentirgli) gli e l'ho promesso una volta,non l'ho mantenuta e gli e l'ho detto lui si è arrabiato rinfacciandomi che per me aveva rinunciato a tutto,gli e l'ho ripromesso l'altro ieri e oggi mi sono ritrovata con una sigaretta in mano,non gli e l'ho detto. Lui lo fa solo per il mio bene (il nonno è morto un anno fa per un tumore ai polmoni.) Consigli? Vi prego

16 anni tutti e due,grazie in anticipo♥

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Risposta preferita

    ho provato a smettere pure io un sacco di volte ma non ci riuscivo ho provato in tanti modi quello che ha funzionato di più è che quando avevo voglio di una sigaretta pensavo intensamente al cibo e mangiavo qualcosa e mi passava ma sono durato 3 settimane e sono ingrassato di 4kg -.- senno mangiavo una gomma da masticare

  • 6 anni fa

    Il problema è che non "muoiono solo i nonni", cosa di per se già triste e grave ma non è così.....

    Pensare che il fumo faccia male "SOLO A QUALCUNO" e "SOLO AGLI ANZIANI" è un grosso errore ed è l'errore che ha fatto fumare te, tantissimi miei amici e probabilmente anche te.

    Perchè si fuma? Perchè comunque lo stato ti lascia nel dubbio....ti dice che fa male ma te lo dice tra le righe lasciandoti il dubbio che magari a te....possa andare bene.

    Purtroppo la verità è un altra....cosa che il governo non ammetterà mai per motivi economici.

    Chi fuma prima o poi ha dei problemi....ammesso che sopravviva o meno....

    Io ad esempio dopo i 40 già mi sono accorto che stavo male ma ormai ero "drogato" e ho continuato ancora 4 anni circa dopodichè alla fine sono passato a quella elettronica e ho risolto i miei problemi...o almeno la parte più "apparente" perchè il fisico per depurarsi completamente impiega anni e nel mio caso per poter dormire sereno dovrò aspettare una decina di anni.

    Ne vale la pena? Tutti i miei amici che fumano anche se non si lamentano (il fumatore non si lamenta mai) hanno sempre dei problemi, sono senza fiato e hanno la vita molto limitata da questo vizio.

    Torno a dire.... Ne vale la pena?

    Poi quando ti accorgi che stai veramente male e vedi la morte che si avvicina all' orizzonte allora pagheresti per tornare indietro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.