L' abbigliamento made in italy spesso non ha la targhetta che lo indica, oppure la dicitura made in italy vi si trova o vi si deve trovare ?

Aggiornamento:

?....sempre?

Aggiornamento 2:

Ma la targhetta deve essere quella di stoffa, cucita sul pantalone ecc., oppure puo' essere quella di carta che poi stacchiamo via?

Aggiornamento 3:

Ah, no, no, scusate, l' ho trovata la targhetta! L' avevo persa di vista!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 anni fa
    Migliore risposta

    Il problema è che molto spesso anche se vedi la targhetta made in italy in realtà è un prodotto cinese. Oppure leggi made in italy perché è prodotto in Italia ma con manodopera e materie prime cinesi.

  • 5 anni fa

    Purtroppo la legge italiana non aiuta le aziende che davvero fanno un prodotto 100% MadeinItaly nel settore dell abbigliamento. Favoriscono l esternalizzazione della manodopera e l abbassamento dei costi. Le realta che andrebbero premiate per la qualità e la filosofia non sono tante. Vi consiglio questo brand: http://www.capobiancoshop.com/

  • 5 anni fa

    Deve esserci sempre. Secondo una legge europea del 2010 nel settore tessile, la targhetta Made In è obbligatoria.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.