Mamme sposate!secondo voi è così indispensabile fare i coni portariso?

Trovo che ai nostri tempi ci siano cose sicuramente molto molto scenografiche però anche un po' inutili...quando si sono sposati i miei non c'erano o meglio non si usava fare i coni portariso, porta confetti ecc...

OGGI SEMBRA QUASI UN OBBLIGO ALTRIMENTI SEMBRA CHE TU NON ABBIA QUEL TOCCO IN PIù.

Manca poco oramai il 27 settembre mi sposo e sinceramente non faccio i coni portariso: mi sembrano inutili, come tanto è anche il tempo che si spreca a farli(per poi finire direttamente nell'immondizia).

Io ho optato per una bella cesta dove metterò un bella sacca o borsa di lino(più fine dei sacchetti del supermercato) dove ci saranno due kg di riso che gli invitati potranno prendere liberamente.

In più sempre in questa cesta di vimini potranno trovare insieme alla borsa con dentro il riso coriandoli vari sempre da lanciare.

Prepareremo anche un'altra cesta di vimini dove verranno messi i fiocchi per chi vorrà addobbare la propria auto.

Entrambe le ceste verranno messe all'ingresso in Chiesa.

Per alcuni non aver fatto i coni è poco elegante...boh mi sembra che oramai ai matrimoni si badi più a stupire che tutto.

Il riso trovo sia compito mio fornirlo ai miei ospiti ma non capisco perchè io debba passare per buzzurra se non ho optato per gli "elegantissimi" coni...alla fine le cose da curare in un matrimonio sono altre...le cose importanti sono altre...

Che ne pensate?sono troppo spartana e pratica?

Aggiornamento:

Per come sono fatta anche senza l'impegno di un figlio non avrei fatti i coni...

Per chi se li fa fare mi sembrano uno spreco di soldi(per carità non costeranno chissà quanto ma è una questione di principio) per chi se li fa da solo uno spreco di tempo dato che poi finiscono buttati.

Se ad un matrimonio è questo il particolare che deve essere ricordato mi sembra un po' riduttivo...dovrebbe essere la cerimonia e la promessa il momento che gli ospiti ricordano, il mangiare bene e il divertirsi tutti insieme

5 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Non ho fatto i coni 11 anni fa quando mi sono sposata, perché ero all' oscuro della loro invenzione. Nel corso di questo ultimo decennio sono stata a 8 matrimoni e solo 3 avevano i coni porta riso. Dei semplici coni di carta colorata che le spose avevano arrotolato e riempito di riso Arborio, con le loro mani spendendo quasi nulla.(hai presente i cartoncini che vendono nei supermercati nel reparto cartoleria? E il riso è quello dei sacconi da 5 kg che costa poco o nulla). Ma in ogni caso non ho mai sentito che i coni portariso siano indispensabili o diano un tocco di eleganza irrinunciabile. Sabato 13 si sposerà una coppia di miei amici: alle 18 nella chiesetta del loro paese e poi un apertivo con brindisi nl giardino della trattoria da parte la chiesa. Alle 20 baci e abbracci e tutti a casa. Se ci si deve far venire il nervoso per dei coni,rischi di rovinarti una giornata bellissima. In bocca al lupo.

    dimenticavo: io non avevo fornito nemmeno i fiocchi ( non mi era proprio venuto in mente)e per i coriandoli, non li ho fatti perché toglierli dal sagrato, è difficile, mi sono immaginata la signora che tiene pulita la chiesa che mi inveiva contro, a raccoglierli uno a uno dal cemento del sagrato ahah

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Non è indispensabile e in giro non mi è nemmeno parso come obbligo: sarà che fra i nostri amici siamo i primi a sposarci e fra gli adulti non usava ancora, quindi non ho ancora sentito pressioni di vario genere! Io ho sempre pensato a quello (il riso) che mi finirà dentro al vestito e sui capelli e mi viene già da prudere; facendo i coni limito e stabilisco io la quantità, motivo per cui sono orientata verso questa soluzione. Vispa Teresa però ha dato un buon consiglio: i petali di rosa sono molto più eleganti, ma soprattutto più facili da pulire, che non è brutta cosa!!!

    Comunque guarda, a dire il vero, quando si è sposata una mia amica, una sera io e altre 2 amiche siamo andate a casa sua e dopo cena ci siamo messe a farli: in 4 per fare una cinquantina di coni ci abbiamo messo una serata e ci siamo anche divertite!! Quando hai un sacco di riso e un foglio (lei aveva preso quelli fatti con carta di riso) li arrotoli e li fermi con un fiocco, una mollettina o anche dello scotch messo all'interno!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    scusa eh... ma ti fai troppi problemi... specie perchè tieni conto di quello che ti dicono i fautori dei coni di riso mentre a te non piacciono

    se vogliamo essere però coerenti fino in fondo... non sono i coni il problema ma il riso! i coni saranno un'usanza sprecona per alcuni (lo dici te) ma il riso lo è ancor di più... vuoi essere elegante al top? petali di fiori.. nessuno spreco, molto scenografico, molto più semplice da pulire (dalle mie parti il riso, i coriandoli o i fiori li puoi usare solo se poi pulisci la piazza o l'esterno della chiesa) e molto meno invasivo (ma hai visto alcuni come lanciano il riso? sembra abbaino bombe a mano al posto di qualche chicco e sembra che debbano farla pagare agli sposi per qualcosa per la violenza con cui lo tirano)...

    ognuno fa quel che vuole.. ma tu non denigrare i coni degli altri.... anche le tue scelte viste da fuori possono sembrare poco coerenti e superficiali....

    ah... manco a dire che al mio matrimonio non c'era nè riso nè altro.... ho preferito un "classico" applauso per chi ha trovato spontaneo farlo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Non sono affatto indispensabili difatti io non li ho fatti!così come non ho fatto il libretto per la Messa

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    io non ho fatto i coni ma ho incaricato due mie amiche di distribuire il riso agli invitati fuori dalla Chiesa in attesa che arrivassimo!

    Non è affatto un obbligo chi lo vuole fare bene altrimenti nulla

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.