Bruni ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 6 anni fa

TECNOLOGIA MECCANICA: BLOCCAGGIO DEL PEZZO TRAMITE STAFFE E SPESSORI RETTIFICATI?

Innanzitutto vorrei sapere come funzionano le staffe e come funzionano gli spessori rettificati. Quando si utilizzano solo le staffe o quando le staffe insieme agli spessori rettificati..

Ho letto dell'utilizzo delle staffe insieme agli spessori rettificati nel caso di trapano sensitivo, nel trapano a montante, stozzatrice e fresatrice.. ma a volte vedo che sono utilizzate solo le staffe.. come fo a capire quando è il caso di utilizzare solo le staffe o staffe e spessori rettificati??

E quando si utilizza invece la morsa e gli spessori rettificati rispetto alle staffe??

grazie mille

1 risposta

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    mettiamo il caso che hai un pezzo spesso 20 mm, lo appoggi al pianale e lo devi fissare con staffe (la staffa è una barretta rigida con un foro per la vite di fissaggio) le quali da una parte poggiano sul pezzo, dall'altra poggiano su uno spessore (rettificato o no) che deve avere circa lo steso spessore del pezzo lavorato (quindi 20 mm).

    Ora prendiamo un bullone a testa quadrata la quale va inserita nelle strade del basamento e il filetto nel foro della staffa e serriamo col dado la staffa.

    Fonte/i: tornitore
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.