Elisa
Lv 4
Elisa ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 6 anni fa

Torte e biscotti senza colesterolo per colazione?

Ciao a tutti :)

Ho il colesterolo alto. A colazione mangio cereali con latte scremato e un frutto, però sto cominciando a stufarmi e mi piacerebbe provare qualcosa di diverso.

Secondo voi potrebbero venire bene delle torte o dei biscotti senza burro né uova fatti in casa? Avreste delle ricette salutari da consigliarmi che avete provato? :) Con qualsiasi gusto: al caffè, al cacao, alle mele o pere, al limone... Insomma qualcosa di buono per iniziare bene la giornata :P

Grazie a tutti in anticipo

5 risposte

Classificazione
  • luna
    Lv 7
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Puoi fare un ciambellone alla ricotta:

    Ingredienti: 200 g di ricotta, 50 g di fecola di patate, 170 g di zucchero, 50 ml di latte, 200 g di farina 00, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino di vanillina, 1 pizzico di bicarbonato, Zucchero a velo q.b.

    Setacciate la ricotta all’interno di una ciotola capiente e incorporate la farina, il lievito, la vanillina, lo zucchero e il bicarbonato.

    Versate a filo il latte continuando a mescolare, sino a ottenere un composto omogeneo, dopodiché trasferitelo su un piano da lavoro e impastatelo con le mani.

    Imburrate uno stampo per ciambelle e versatevi il composto ottenuto, senza fare pressioni con le mani. Infornate in forno ventilato a 180°C per circa 30 minuti, dopodiché sfornate la ciambella su un piatto da portata e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

    Oppure puoi fare dei muffins deliziosi che contengono un solo uovo ma sono assolutamente senza grassi:

    Ingredienti: 75 g di farina di grano tenero 00, 1 uovo, un vasetto di yogurt bianco, 100 g di zucchero, mezza bustina di lievito per dolci

    In una ciotola di media grandezza versate l'uovo e lo zucchero sbattendoli energicamente finché non avrete ottenuto una cremina schiumosa; aggiungete quindi lo yogurt, continuando a mescolare.

    Non appena gli ingredienti si saranno uniti in un unico composto liscio, versate poco alla volta la farina setacciata e il lievito, prestando attenzione a non creare grumi.

    Quando la farina si sarà amalgamata addensando l’impasto, versate quest’ultimo nelle apposite formine da muffin riempiendole i 2/3.

    Infornate dunque nel forno già caldo a 180°C per 20 minuti.

    Una volta cotti, lasciateli raffreddare a temperatura ambiente spolverandoci sopra lo zucchero a velo.

    Altrimenti puoi fare dei biscottini allo yogurt ai quali puoi aggiungere cacao, farina di cocco, scaglie di cioccolato...:

    Ingredienti: 200 ml di Yogurt intero, 120 g di Zucchero a velo, 1 cucchiaio di Lievito per dolci, 250 g di farina 00

    Lavorate lo yogurt con lo zucchero a velo; aggiungete la farina e il lievito setacciandoli in modo da non creare grumi e sbattete bene il composto con una frusta per ottenere un impasto omogeneo.

    Stendete l’impasto e preparate i biscotti aiutandovi con degli stampini direttamente in una teglia foderata di carta da forno.

    Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.

    O un plumcake allo yogurt:

    Ingredienti: 250 g di yogurt bianco intero, 85 g di zucchero, 180 g di farina 00, 1 cucchiaino di vanillina, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di bicarbonato, Zucchero a velo q.b.

    Versate lo yogurt all’interno di una ciotola capiente e incorporate lo zucchero, la vanillina e il bicarbonato. Mescolate bene e unite anche il lievito e la farina setacciata.

    Con l’aiuto di una frusta da cucina amalgamate bene tutti gli ingredienti, dopodiché versate il composto ottenuto in uno stampo per plumcake ricoperto di carta forno.

    Infornate a 180°C per circa 30 minuti, sino a quando la superficie risulterà dorata.

    Sfornate quindi il plumcake su un piatto da portata e, quando si sarà leggermente raffreddato, spolverizzatelo con lo zucchero a velo e servitelo in tavola.

  • 6 anni fa

    se hai il colesterolo alto dovresti proprio non usare i termini torte e biscotti.

    dovresti convertirti a modi più salutari: ad esempio munisciti di frutta secca da prendere a manciate per ogni esigenza di spuntini (noci, mandorle, pistacchi, nocchie, ecc). La frutta secca ha molte calorie ed è grassa, ma di un grasso utile all'organismo e che entra in competizione coi meccanismi che ti alzano la colesterolemia (steroli vegetali). Frutta, tanta frutta: un paio di banane mature da masticare bene sono ad esempio una colazione coi fiocchi. Evita i grassi di origine animale e quindi evita il burro e le carni. Ottimo invece il pesce anche grasso. Non devi evitare tutti i grassi ma solo quelli di origine animale.

  • ?
    Lv 4
    4 anni fa

    Se cerchi di abbassare il colesterolo ti consiglio di usare questo metodo http://guariredalcolesterolo.teres.info/?38ei

    L'aumento della colesterolemia non è esclusivo del soggetto adulto: può verificarsi per motivi genetici anche in bambini piccoli, per cui nelle famiglie con ipercolesterolemia è sempre opportuno valutare il tasso di colesterolo anche nei bambini. Un corretto stile alimentare e di vita può essere di grande aiuto nel controllare i valori di colesterolo LDL entro i limiti di norma.

  • 6 anni fa

    Ciao. la dieta che ha meno colesterolo di tutti è la dieta vegana. Ti consiglio di sostituire il latte vaccino con un latte vegetale a tua scelta (di mandorle, di riso, di soia) si trovano facilmente al supermdrcsto ma se vuoi puoi autoprodurli. ecco una torta vegana senza colesterolo al cacao e mandorle

    Ingredienti Ricetta 200 g di farina bianca di tipo 00 15 g di fecola di patate 150 g di zucchero oppure 80 g di fruttosio 1 cucchiaino di lievito per dolci 1 pizzico di sale 2 cucchiai (40 g circa) di cacao amaro 2 cucchiai (50 g circa) di farina di mandorle 80 ml di olio di semi di mais 250 ml di latte di soia

    metti in una terrina le polveri (farina, farina di mandorle, cacao, sale, lievito, fruttosio. fai una conca al centro e metti i liquidi il latte di soia (o di riso, di mandorle etc) e l'olio. mescola, versa nella ttorriera e inforna a 180° per 30 minuti circa

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    ngbv

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.