carlo m ha chiesto in Animali da compagniaCani · 7 anni fa

Informazioni Cavalier King?

Un saluto a tutti. Ho da pochi giorni preso un cucciolo di cavalier King. Premetto che ho un garage/taverna (quindi caldo e asciutto) dove ho posizionato una cuccia/cuscino e dove lo faccio dormire la notte. La mattina poi lo porto nel giardino dove ho allestito una parte coperta dalla pioggia ed una cuccia in legno che ho poi migliorato con aggiunta di lastre di sughero. In sostanza resta solo la mattina ma ho visto, questi giorni che ero a casa, che è tranquillo e gioca con i vari giochi che gli ho messo a disposizione. Non piange praticamente mai e direi che è tranquillo e sereno. Tutto ciò premesso la domanda è, come devo comportarmi d'inverno? A parte il pomeriggio che, nel caso di freddo o pioggia posso tenerlo o in taverna o nella terrazza coperta o al limite in casa, la mattina pensate sia un problema se sta fuori? Devo avere qualche accorgimento maggiore? Grazie a tutti per i consigli.

P. S. Ci volesse rispondere "IN GIARDINO IN TAVERNA IN TERRAZZA! MA NON TI VERGOGNI.. DEVI TENERLO IN CASA... ETC.. vorrei far presente che amo gli animali li ho sempre avuti li curo meglio che posso, ma per me sono cani e non persone quindi c'è un limite a tutto.. Io non ho intenzione di tenerlo sempre in casa. Quindi chi risulta FISSATO per i cani e li tratta come e meglio delle persone forse ha bisogno di qualche seduta....ed eviti anche di rispondere... Grazie

11 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Il cavalier king è un cane di natura delicato. Non dico di tenerlo sempre in casa ma di farcelo stare di notte e nelle giornate più fredde. Il cavalier king è il mio cane preferito, quindi complimenti per la scelta, adoro i suoi occhi dolci, la tranquillità che emana (motivo per cui viene usato per le pet terapy) e la sua bellezza. Per questo è raro che abbaia ed ha il carattere di un cane da casa anche se adora ugualmente giocare in giardino. In conclusione il mio consiglio è: tienilo dentro casa, perchè (non sono qui per giudicare nessuno), un cane come il tuo ha tanto bisogno di compagnia e nel garage starebbe solo. Se farlo uscire o no, fallo scegliere a lui. Non ti preoccupare che se ne ha voglia trova il modo di chiedertelo, non è certo un cane stupido! Spero di esserti stata d'aiuto!

  • 7 anni fa

    se tu i cani li conoscessi davvero, non prenderesti per fissati coloro non vedono di buon occhio il cane lasciato in giardino, ma sapresti che invece si tratta di persone che conosco il cane come animale, non lo confondono con l'uomo ma semplicemente hanno "studiato" e sanno che un animale sociale come il cane, fuori dal gruppo sociale per troppo tempo, si sentirà sempre eslcuso e frustrato.

    Dovresti passarci almeno 5-6 ore al giorno col cane per sopperire al suo stare fuori dalla vita sociale del suo gruppo.

    Hai pure preso un cane che ormai è praticamente selezionato solo per la compagnia, ovvero è stato "creato" per essere un animale che vive costantemente accanto all' uomo, il suo lavoro è quello ...un conto era se ti prendevi un pastore, un maremmmano o un caucaso. Ma un cane da compagnia che non fa compagnia è e sarà sempre un cane felice e appagato a metà. Diventerà facilmente iperattivo o ansioso, apatico o nervoso e molto rumoroso.

  • 7 anni fa

    Non prenderla sul personale, ma hai sbagliato razza.

    Il cavalier king è un cane da compagnia, che deve stare DENTRO.

    È pericoloso per lui vivere fuori in estate, il muso brachicefalo non gli consente un'efficace dispersione del calore (sai che i cani hanno una scarsissima termoregolazione, che passa tutta dallo scambio d'aria tra bocca e naso?TUTTI i cani sono a rischio di colpo di calore, e i cani con canna nasale corta più degli altri) ed è pericolosissimo per lui vivere fuori d'inverno, cuccia termica o no.

    Non ha sottopelo, è stato selezionato così perché ne perda poco, e quindi è privo di difese efficaci contro il freddo.

    Oltretutto, essendo un cane da compagnia, ha bisogno di vivere più possibile a contatto col suo branco....

    Mi dispiace, ma dovresti davvero tenerlo in casa.

    Non esistono altri accorgimenti, un cavalier fuori in inverno sta come ci starebbe un bambino in mutande...

  • Cars
    Lv 7
    7 anni fa

    Do assolutamente ragione a Dagon! Specialmente per la razza che ha scelto che è prettamente da compagnia e inadatto come morfologia a stare fuori.

    E te lo dice una che ha tenuto cani anche fuori !

    Ma erano di altre razze oppure stavano in compagnia di altri cani.

    Ma possiamo sbagliare tutti, questo è vero. Non per questo ci si deve fissare su un determinato atteggiamento se sentendo altri pareri viene il dubbio di commettere un errore.

    Te lo dico con molta pacatezza perché anche io in passato ho sbagliato con qualche cane!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Sono pienamente d'accordo con Dragoandme e madame_is_black e se non ci credi chiedilo al tuo veterinario un Cavalier King deve stare in casa hai proprio sbagliato razza!! Non ha il sottopelo e come tutti gli altri cani a pelo corto!! Non importa se fuori nella tua casetta c'è caldo il cane sta in casa che lo vuoi ammazzare!?!?!!!e ora se permetti di vorrei dire che i cani devono essere trattati anche meglio di una persona ciò che è tuo è anche suo!!ora vado a farmi una SEDUTA!!povero cane ha più diritti lui che te!

  • Elia
    Lv 4
    7 anni fa

    Quoto DagoandMe e madame_is_black e aggiungo che se volevi un animale a cui piaceva stare da solo potevi benissimo prenderti un gatto (solitario) e non un cane (che sta in branco).

    Il tuo p.s. è proprio fuori luogo. Non si tratta di fissazione, ma rendersi conto di che tipo di animale è veramente un cane (soprattutto uno da compagnia).

  • 7 anni fa

    Dai un' occhiata a questo canale youtube dove ci sono numerosi video sulle varie razze canine..

    http://www.youtube.com/subscription_center?add_use...

  • 7 anni fa

    io ho una femminuccia di Cavalier che ha 4 anni. Il mio consiglio è: fai attenzione sia d'estate che d'inverno. In ogni caso non è una razza predisposta per stare fuori, sono cani da appartamento. Se lo vuoi lasciare fuori giusto qualche oretta, ma poi iniziano a patire. D'inverno però assolutamente! Hanno le orecchie molto sensibili agli sbalzi di temperature, sono razze molto soggette alle otiti che puoi curare solo con gocce antibiotiche prescritte dal medico. Almeno una volta al mese metti nelle orecchie un paio di gocce appositamente per la pulizia (non medicinali), poi massaggi le orecchie e con una garza sul dito pulisci la parte interna dell'orecchio dove non cresce il pelo, non entrare dentro l'orecchio però, non lo hanno profondo come il nostro e potresti fargli male. Controlla sempre che nelle orecchie non ci siano corpi estranei: le orecchie che cadono per terra possono acchiappare di tutto.

  • Anonimo
    7 anni fa

    SICURAMENTE i cani meritano di essere trattati meglio delle persone. e ora vado a fare la seduta!!!....

    còglione.

  • 7 anni fa

    Non s

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.