Separazione per suocera in casa?

Rivolgo questa domanda per mio fratello che vorrebbe rivolgersi ad un legale.E' sposato da 2 anni e tutto procedeva felicemente fino a qualche mese fa.Era in programma anche un bimbo.I genitori di mia cognata si sono separati ma già da quando erano fidanzati mi ha sempre detto che i rapporti dei suoi genitori non erano da coppia ma da separati in casa e stavano sempre a litigare perchè suo padre ha sempre fatto ciò che gli pareva e piaceva e di fatti si trovano senza una lira.Lui ha mollato tutto qui a Roma e se n'è andato a Milano a vivere con la nuova compagna e la casa dove vivevano i suoi genitori era in affitto perciò la moglie si è ritrovata sola da un giorno ad un altro e mantenere una casa con 500€ scarse di pensione è impossibile.A Roma ha altri 2 figli oltre mia cognata e 2 nipotini.Da inizio anno la suocera di mio fratello si è piazzata letteralmente a casa loro per il fatto che gli altri due figli hanno una casa minuscola ed hanno tutti e 2 un figlio mentre casa di mio fratello è 90mq. e sono quelli che stanno meglio che hanno una casa di buona metratura e ancora niente prole.Da quando c'è lei privacy zero mette naso ovunque e non vuole mai essere lasciata sola quando escono e sempre dietro devono portarla poi diciamocelo chiaro una coppia ha bisogno dei propri spazi.Poi come dice lui se devo vivere con un genitore me ne torno a casa mia.Gli altri figli oltre la scusa della casa piccola non la vogliono.E' possibile chiedere la separazione per tale motivo?

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa

    Si può chiedere la separazione per qualsiasi motivo ma la vera domanda è: In casa di tuo fratello chi comanda? tuo fratelllo o qualcun'altro? e mettere alla porta la sucoera no?

    guarda che se la suocera non ce la fa a pagarsi l'affitto i figli devono intervenire. sono in 3?? fanno un terzo per uno ma lui non è obbligato a tenersi la suocera in casa.

    la cacci via.

    guarda che mia suocera sono 3 anni che non mette più piede in casa mia e soprattutto nella mia macchina.

    una volta sulla mia macchina si è comportata come se lei fosse la padrona e io l'autista. fu avvisata. la volta dopo si provò a rifare la stessa cosa.. ed è rimasta a piedi. per il resto della sua vita.

    si chiama il taxi se ha bisogno. io non sono un tassista.

    E mia moglie si lamenti quanto vuole. non comanda mia suocera in casa mia.

  • ?
    Lv 6
    6 anni fa

    certo... e con addebito.

    la moglie non può permettere che sua madre si intrometta a tal punto da compromettere il rapporto matrimoniale.... devono trovare una soluzione che veda tutti d'accordo altrimenti tale imposizione gli costerà l'addebito...

    consiglio... prima di procedere farei un ultimo tentativo... moglie e marito dovrebbero andare da un legale che spieghi ad entrambi la situazione, diritti e doveri di ciascuno... poi eh.. se ancora non cambia mi spiace me non ci sono tante alternative

  • 6 anni fa

    puoi chiedere la separazione per qualsiasi motivo.

    prima di arrivare alla separazione sarebbe il caso di parlare chiaro con la moglie (senza tirare in ballo la separazione, meglio essere cauti), anche gli altri figli hanno obblighi verso la madre e, se nessuno la vuole, che si mettano d'accordo per metterla in lista di attesa per una casa popolare e/o aiutarla tutti e 3 a pagarle un affitto, anche il marito ha obblighi verso di lei (più dei figli)

    se non si combina nulla allora si che è il caso di andare da un avvocato, è si una motivazione valida lasciarsi per invadenza dei genitori del partner, ma non so quanto sia valido per non lasciarci le mutande...sarebbe grottesco che in tutta questa situazione ci rimetta tuo fratello che è solo uno spettatore che ha subito la maleducazione degli altri.

  • 6 anni fa

    Prova a parlarne su myhelp

    http://www.myhelpforum.net/

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.