Topo in casa? Rimedi per catturarlo e/o fargli tirare le cuoia?

E' purtroppo già da lunedì -si presume- che il topo si è intrufolato in casa, facendo un bel po' di casino con feci e avanzi della cena di domenica, che avevamo buttato nell'umido.

Quando ci siamo accorti che c'era un topo in casa -lunedì sera- ci siamo allarmati (o meglio, i miei e mio fratello si sono allarmati. Io ho piagnucolato indegnamente) e abbiamo messo del veleno per topi in tutti gli angoli della casa (molto grande). Il veleno ha il principio attivo del bromadiolone, e il topo ne ha preso un bel po' (so che non lo mangia tutto, ma poco a poco, per vedere se è tossico e per sviluppare resistenza, credo) e si è rintanato dietro un armadio della zona notte.

Abbiamo messo, il giorno dopo, un altro tipo di veleno (sempre lo stesso principio) e delle trappole in giro per casa e della fessura tra l'armadio e il muro. Il topo -sempre sia maledetto- ha capito che era pericoloso ed è uscito dall'altro lato dell'armadio. Abbiamo messo le trappole anche li e il topo scorrazza comunque indisturbato per casa, quando non ci siamo. Vorrei avere dei rimedi efficaci e istantanei, quel topo sta sottraendo sanità mentale e sonno -troppo-, in quanto sono costretta a restare chiusa a chiave in camera mia e sono claustrofobica.

Inoltre, ci sono ceppi di topi in cui hanno riscontrato casi di resistenza al bromadiolone, di cui la maggior parte dei veleni è composta.

Come fare?

Aggiornamento:

Alcune persone ci hanno consigliato una lastra di compensato coperta di colla per ratti con un'esca (formaggio). Potrebbe funzionare e far tornare la pace in casa mia?

5 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    La colla funziona, il mio ragazzo è mancato un mese da casa e al suo rientro c'era un topino, allora abbiamo cosparso la casa di questi cartoni con su del formaggio e la colla tutta intorno, e nel giro di due/tre giorni l'aveva effettivamente catturato. Mi dispiaceva averlo stecchito, d'altro canto è veramente poco igienico avere un topo che sguazza tra le coperte e le tue cose.

    L'unico problema è: per far uscire il topo c'è bisogno che stia in completa calma e silenzio per un po'. Se sente i rumori si spaventa e non esce.

    So che abitando la casa è difficile lasciargli il tempo di cadere nella trappola, però se puoi prova.

  • nn si uccidono gli animaliii! dovresti seguire il consiglio di axolizzata

  • 6 anni fa

    Ma che gusto ci trovi ad ucciderlo scusa ??!!sai che esistono delle apposite gabbie trappola in cui metti del cibo goloso loro entrano ,la gabbia si chiude senza ucciderlo!!e tu lo porti ad almeno un km da casa tua e lui non torna piu ! Non c'è niente di bello nel veder un topo morire!

  • 6 anni fa

    Prendi un gatto mettilo in casa il giorno dopo il topo scomparirà per sembre

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    I topi hanno la capacità innata di ritrovare la propia tana anche a km di distanza l'unico modo è ucciderlo per l'appunto con la colla o con un gatto.

    Ti assicuro che la colla funziona basta metterla su una lastra di compensato bella ampia e al centro uno spicchio di mela (il fatto del formaggio è una leggenda metropolitana).

    Mi raccomando non modificare nulla dell'aspetto circostante della stanza poiché i topi sono NEOFOBICI (hanno apura delle cose nuove e delle modificazioni delle cose nel loro habitat) e non cascherebbe nella trappola

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.