Ciao, come funziona il possesso di un coltellino e di una pistola replica?

Ciao a tutti, vorrei delle informazioni riguardo il possesso di una pistola replica! Nel senso, io ho un pistola ad aria compressa 16 colpi, con il finale sulla punta di rosso! È legale uscire e portare in giro una pistola del genere? Fino a che livello si può portare in giro? C'è un massimo di jougle previsto? E se non avesse il finale rosso? Tipo uno che lo pittura tutto di nero? Per quanto riguarda il coltellino, come funziona quella cosa che si sente dire, che la lama non deve superare le 4 dita della propria mano? Posso portarne in giro uno di coltellino? C'è una lunghezza massima della lama? Per il possesso? Come funziona? Grazie

2 risposte

Classificazione
  • TISSIO
    Lv 6
    5 anni fa
    Migliore risposta

    la tua domanda è una fotocopia di tante altre domande

    siamo in Italia per cui

    se tu non vai in giro gasato e mostrare la pistola o il coltellino a destra ed a sinistra potresti andare in giro anche con un mitra sotto il braccio che nessuno ti dirà mai niente

    resta ovvio che se vai allo stadio sventolando la pistola in alto con il braccio ti salterebbe addosso tutta la polizia (anche se ha il tappo rosso)

    io vado per boschi quasi tutti i giorni con il mio coltellino con lama ben oltre i 4 centimetri o quattro dita che sia (per legge) e nessuno mi ha mai detto niente

  • 12345
    Lv 6
    5 anni fa

    È illegale rimuovere il tappo rosso per ovvi motivi. Il limite di joule nelle armi a libera vendita (senza porto d'armi) è di 7,5. Riguardo ai coltelli è vero che la lama non deve superare le 4 dita. Inoltre sono illegali i coltelli a scatto. Volendo potresti tranquillamente girare con la pistola da softair (anche se non ne vedo l'utilità) o con il coltello nella tasca del cappotto o nello zaino, che tanto nessuno andrà a controllare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.