promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 6 anni fa

mi daresti delle informazioni sui conigli ?? se si puo lavare ?

Aggiornamento:

IL MIO CONIGLIETTO A LE ZAMPE SPORCHE GIALLE IO USO LA SEGATURA ?? SARA QUELLA CHE GLI SI ATTACCA AI PIEDI E GLIELE SPORCA ?? I CONIGLI SI POSSONO LAVARE ?? CI SONO DEI PRODOTTI ADATTI ??

6 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, i conigli non vanno mai lavati con nessun prodotto! anzi quelli a secco peggio ancora ,specie le polveri!

    lavare il coniglio è una pratica pericolosa per loro , li stressa , si spaventano così tanto da rischiare il blocco gastrointestinale , possono cadere con conseguenza gravi (paralisi, fratture , morte) , possono ammalarsi (raffreddore, bronchiti, polmoniti) tutte patologie mortali per i conigli ...

    gli shampoo secchi possono nuocere la cute del coniglio ,provocare arrossamenti, dermatiti , prurito , inoltre essendo il coniglio un animale che si pulisce costantemente il pelo , tutto ciò che tu metti sul pelo ,lui ingoia , lo shampoo secco è chimico e ingoiato ripetutamente può provocare avvelenamenti o cmq non fa bene all'animale ..tra l altro ti assicuro che non puliscono nulla! profumano solo. l animale ,il che li infastidisce solo ...

    per le zampe .. innanzi tutto entra nell'ottica che le zampe sono le scarpe del coniglio , quindi che il pelo sia giallino o cmq più sporco è assolutamente normale (non tornerà mai più bianco e lindo come quando era cucciolo).. poi il pelo sotto le zampe se tu lo tocchi noterai che è di uno spessore diverso da quello che ha sul resto del corpo , questo perchè supporta il "peso" dell'animale ...

    quello che puoi fare al massimo è passare un panno umido in acqua calda con dentro qualche goccia di clorexidina ( è un disinfettante chimico che usano i veterinari , spesso è usato anche dai medici) , strofini il panno sulla zampa del coniglio (attenzione a non farlo cadere) fai queste cose sempre seduto su un letto/divano in modo che se il coniglio si divincola non si faccia male , e nel caso di cadute che sia sul morbido del divano e da un altezza minima ...... insieme al panno se ha piccoli pezzi di lettiera o un po di feci attaccate , passa un pettinino di ferro (sai quelli che si usano per i cani per scovare le pulci? con i denti stretti stretti, io nelle zampe uso quello quando si sporcano .. prendo una bacinalle di acqua calda , 3-4 goccie di clorexidina , un bel panno umido , mi metto a terra con un grosso cuscino sotto , in modo che se il coniglio si divincola non può cadere .. passo sotto le zampe lo straccio bagnato fin che non ammorbidisco bene la parte , e poi passo il pettinino .. questa pratica la faccio raramente .. purtroppo sono costretta a farla al mio maschio occasionalmente perchè a volte è un po sporcaccione .. come scritto prima fa il ciecotrofo e ci si mette sopra ..

    a me il veterinario esperto in esotici mi aveva dato tempo fa una spuma si chiama leniderm è a base di latte d'avena (per cani e gatti ma adatta anche ai conigli) me l'aveva data quando il mio coniglio faceva un eccesso di ciecotrofi e si sporcava sotto la coda ..solo in quel caso il coniglio va pulito ,perchè le feci o l'urina che si attaccano al pelo possono creare ustioni da urina e forti dermatiti alla cute .. ti dico .la spuma l'ho comprata , ma non fa miracoli ,non toglie bene lo sporco è solo un pagliativo "profumato" difatti non l ho più utilizzata sui conigli..ora la uso occasionalmente sul cane , oppure la uso come "crema ammorbidente" sulla cute di un mio coniglio che soffre di rinite cronica , lo aiuta a non irritare la pelle ..

    detto questo .. cambia lettiera! usa del pellet di legno , se trovi il faggio è meglio , ma puoi prendere anche il misto o solo abete ..(in realtà l abete è un legno tossico perchè contiene una resina tossica , ma il pellet subisce una lavorazione particolare quindi è privo di resina.. e può essere tranquillamente usato come lettiera per i conigli)..il pellet è la lettiera migliore (usa quello per stufe a consumo umano) costa meno sui 4 euro al pacco da 15 kg .. assorbe bene , non si incolla al coniglio , non macchia le zampe , assorbe bene l urina .. la segatura è inadatta ai conigli ,li sporca , puzza ,non trattiene l odore , si bagna e bagna il coniglio esponendolo più facilmente a ustioni da urina , infezioni e miasi nei mesi primaverili ed estivi ..

    quindi finisci la segatura che hai e poi non prenderla mai più.. utilizza solo pellet per stufe , la lettiera va cambiata mediamente 2-3 volte a settimana (dipende poi dal coniglio , io quando erano 3 cambiavo le lettiere un giorno si e uno no .. ora che sono rimasti in due la cambio due volte a settimana , ma tutti i giorni la pulisco con una paletta togliendo il pellet bagnato da urina e il maggior numero di feci .... mi auguro poi che il tuo coniglio non venga mai chiuso in gabbia! ricorda che i conigli a pari di cane e gatto devono vivere liberi 24h su 24h in casa , la gabbia/lettiera serve solo per sporcare/mangiare/bere ... la gabbia li uccide lentamente provoca un sacco di malattie anche gravi tra cui la paralisi e l esposizione maggiore al blocco gastrointestinale , non che stress all'animale ,movimenti compulsivi e depressione ..ciao

    Fonte/i: ho conigli da 18 anni come animali domestici ..tutti seguiti ,curati , vaccinati e sterilizzati da medici esperti in esotici .. ovviamente vivono correttamente liberi per casa 24h su 24h .. mangiano solo verdure fresche , erba e tanto fieno .. ciao
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Oddio! Secondo me certa gente mette un po' la paranoia!

    Io la mia, a volte la lavo nel bidet. Ha il pelo lungo, a volte si siede sulla cacca e si attacca! La sciaquo e poi la asciugo benissimo se non si ammala. Ma non le è mai successo nulla!

    L'importante è non farle letteralmente il bagno! Basterebbe usare uno straccetto umido e poi asciugare se no poi scivola!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Io lo lavo una volta al mese circa nel lavandino, solo acqua corrente. Giusto per levare la montagna di pelo e nn farglielo ingoiare (può causare ostruzioni). Lo asciugo col phon a terra e a lui piace tanto! Il phone non lo metto bollente ovviamente (i conigli hanno la pelle delicata) e più di 1m di distanza. Lui si mette seduto e aspetta di essere asciutto per poi dopo leccarsi da solo. Non è mai stato ammalato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Coniglio come un luogo fresco e ben ventilato. I conigli amano la pulizia, ma non puliscono per sé, per la pulizia Tushe più, non lasciarlo in mucchi di feci specie di ambiente di vita, per cui è facile ammalarsi. Non solo per nutrire i conigli alimentati verdure, erba, ma anche per preparare Sheung Shui.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Ti ho risposto nell altra ma ti riporto anche qui..il massimo che puoi fare é inumidire ma deve essere solo umido uno straccetto e provare a passarglielo per poi asciugare subito..non fargli bagni in nessun modo!!é uno shock x loro!cmq io eviterei la segatura,non assorbe x niente..sostituiscila con il pellet x stufe é ottimo e assorbe benissimo..amche perché se il tuo piccolo é come gli altri la vedo dura riuscire a pulire le zampe dietro a malapena se le fanno toccare..quindi se riesci un panno davvero solo umido non bagnato e cambia assolutamente la segatura..e ovviamente poi il pellet dovrai cambiarlo tutti i giorni come penso e spero tu faccia con la segatura adesso..togliendo tutti i giorni ld parti sporche e una volta a settimana pulire e disinfettare tutta la gabbia..é importante mantenere pulito l ambiente in cui vivono..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Fai il bagno a secco...xké cadono malati se si bagnano...o x lo meno cosi mi hanno sempre detto cn i miei....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.