promotion image of download ymail app
Promoted

Coniglietto di 30 giorni Help?

Salve ragazzi è da questo giovedì che abbiamo accolto in casa un piccolo coniglietto di appena un mese regalatomi da mio fratello, ma visto che sono passati anni da quando avevo l'altro mio coniglio non so se non riesco più a trattare con questi esserini e quindi non li comprendo,oppure è il mio nuovo coniglio che ha dei comportamenti strani. Per prima cosa ha spesso degli scatti nevrotici nella sua gabbia e anche quando lo faccio uscire, poi morde di tutto, soprattutto le scarpe, mangia senza sosta e non beve per niente perchè se gli metto la ciotola la rovescia e il ciuccino lo beve solo se sollecitato da altri. E poi cosa molto importante non appena mi avvicino alla gabbia sembra come se avesse visto un predatore pronto ad attaccarlo. Dite che col tempo e crescendo gli passerà tutto ciò?

3 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao come vive il coniglio?

    scatti nevrotici in gabbia, cosa intendi? ricorda che i conigli non vanno tenuti in gabbia (ok i primi giorni per insegnargli a sporcare dentro ,ma ricorda che man mano dovrai lasciarlo sempre più libero fino alla completa libertà 24h su 24h)

    a volte capita che i conigli per gioco corrono e saltano da una parte all'altra della gabbia (i miei sgommano dentro e saltano fuori come furie , loro vivono liberi per casa 24h su 24h ..quindi la gabbia/lettiera è sempre aperta)

    ovviamente sai (visto che hai già avuto conigli) che un coniglio di 30 giorni è troppo piccolo? non è stato correttamente svezzato (i conigli non vanno tolti alla mamma prima dei 60 giorni , questo perchè nascono senza anticorpi intestinali che gli trasmette la madre durante l allattamento) un coniglio di 30 giorni è piccolo , il rischio di infezioni intestinali sono altissime e quindi anche di morte ..

    il fattore di mordere è uno perchè è un cucciolo e deve esplorare , due che tipo di alimentazione gli state dando? mi raccomando tanto fieno sempre disponibile 24h su 24h illimitato e sempre pulito , il 70% della sua alimentazione deve essere fieno , il restante 30% un bel mix di verdure fresche sempre lavate a date stemperate .. ovviamente il tuo coniglio non è abituato alla verdure quindi dovrei fare un cambio alimentazione graduale , altrimenti rischi che possano verificarsi dissenterie più o meno gravi ..

    ti consiglio di portarlo al più presto da un bravo medico veterinario esperto in esotici, gli fai fare una visita generale e un esame feci (porta con te un campione di feci ) .. questo esame serve per escludere che il piccolo abbia già qualche tipo di infezione in corso essendo così piccolo ..poi man mano integri la verdura a piccole dosi giornaliere aumentando gradatamente la dose .. se vuoi aiutarti puoi utilizzare un buon pellettato di erbe pressate che abbia almeno il 18%di fibra e fatto solo di erba da campo .. assolutamente vietati i mangimi a base di cereali , semi vari, carrube , coccidiostatico, legumi etc..(due buoni pellettati sono il bunny e l'oxbow) puoi darne massimo due cucchiai al giorno con tanto fieno .. poi man mano integrerai la verdura fresca .. e quando aumenterai le dosi man mano diminuirai il pellet fino a toglierlo completamente ..poi se vuoi lo usi come premio altrimenti non lo dai proprio ...

    per il fattore che mangia sempre ..ovvio! è un erbivoro! gli erbivori come i conigli (che fanno parte della famiglia dei lagomorfi) , hanno uno stomaco e un intestino molto particolare e molto lungo .. questi due organi per poter funzionare bene devono sempre essere pieni .. se un coniglio smette di mangiare già per 12 h , potrebbe bloccare la sua digestione , provocandosi un blocco gastrointestinale e morire per quello .. quindi è normale che il piccolo mangi sempre! deve mangiare sempre! lascia sempre del fieno a sua disposizione illimitato ..

    se vuoi un consiglio la ciotola eliminala! l'acqua si sporca , spesso urinano dentro , la rovesciano bagnandosi e sporcandosi .. ora siamo in inverno ma in primavera estate se il coniglio rimane umido attira le mosche che arriveranno a deporre le uova sulla sua pelle ,provocandogli la miasi ...

    utilizza il beverino , l acqua così rimane pulita e lui non rischia di bagnarsi ..

    i conigli non sono grandi bevitori .. bevono pochissimo ..i miei in inverno passano mesi interi senza bere .. hanno un alimentazione corretta a base di verdure , erba e fieno .. quindi l acqua la prendono già dalle verdure fresche ..

    per il fattore che si giri .. l'hai appena preso , il coniglio è una preda , ci mettono mesi a volte per fidarsi , addirittura anni in alcuni casi ..non puoi pretendere che ti corra incontro a darti i bacini ..(alcuni conigli lo fanno , ma non sono tutti uguali) , il comportamento del tuo coniglio cambierà col tempo , ma molto dipende da te se impari a rapportarti con lui , rispettando i suoi tempi e rispettandolo come animale .. non sforzarlo a fare cose che non vuole , non prenderlo in braccio , rapportati con lui con il rinforzo positivo , avvicinati a lui con qualcosa di buono in mano ( un trimello di pellet di erba , un pezzetto di verdura) , cerca di conquistare la sua fiducia , per toccarlo mettiti "alla sua altezza" siediti in terra con lui e aspetta che si avvicini lui per conoscerti e annusarti .. se vuoi nelle fonti ti lascio qualche sito informativo valido .. ciao

    p. s per i vaccini è troppo piccolo ..la mixomatosi potrebbe già farla ,ma la mev no .. deve avere almeno 60 giorni .. siccome oggi quasi tutti i veterinari esperti in esotici (unici veterinari in grado di curare e gestire conigli! non andare da un vet comune per cani e gatti che capiscono nulla sui conigli) .. usano il vaccino bivalente (che è un annuale che copre entrambi le malattie) ,sicuramente il veterinario ti farà aspettare almeno che compia i 60 giorni .. ciao

    • La tua risposta è stata la più dettagliata e mi sono schiarita un po' le idee, grazie per il consiglio porteró al più presto il mio pelosetto a fare una visita, in effetti lo hanno fatto svezzare troppo presto, infine comincerò a dargli più fieno e verdure ed elimineró il mangime ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Allora, non sono un veterinario ma provo ad aiutarti:

    1) ha fieno in abbondanza? Se non ha fieno o non ne mangia potrebbe cercare di farsi i dentini su mobili o scarpe, poi che fieno gli dai? Dovresti dare del fieno verde e profumato, altrimenti non ne mangerà.

    2) per quanto riguarda l'acqua ricordo che pure i miei coniglietti non bevevano tanto all'inizio, bevevano il minimo sindacale. Probabilmente si deve ambientare alla nuova casa, l'importante è che nella lettiera ci siano sempre feci.

    3)questa paura è normalissima,il coniglio non ti conosce,l'importante è che quando ti avvicini per accarezzarlo(per ora evita di prenderlo in braccio)devi farlo con movimenti lenti e dolci,prima o poi si abituerà.

    altre cose importanti che non so se ricordi:

    Che pellet dai al tuo coniglio?Mi raccomando,non dare mangimi che fanno malissimo,rischia di morire per blocco intestinale!Poi ti consiglio di andare il prima possibile dal veterinario per fare i vari controlli e vaccinarlo.In bocca al lupo!

    Fonte/i: Me
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    mandagli una lettera

    • Mi sono dimenticata come si ride ah ah ah ah...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.