Sig ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 6 anni fa

Cavalletto Nikon D3200?

Ciao ragazzi!

La mia ragazza ha una Nikon D3200 con un obbiettivo (credo) 18-105 o qualcosa del genere D:

Non chiedetemi specifiche perchè non ne capisco molto D:

Vorrei prenderle un cavalletto!

Non voglio una cosa da spendere i miliardi, potrei accontentarmi di una cosa da una sesantina settantina di euro, tanto è il suo primo e quindi magari più avanti lo cambierà!

Comunque vorrei qualcosa per cui valga la pena spendere quei soldi, quindi non un catorcio! (Ripeto so poco in materia e quindi potrei sparare molte cavolate!)

Ne ho visti da 30€, ma mi sembrava un po' poco per una cosa così importante per la fotografia!

Ho cercato in internet e ci sono moltissimi consigli, però indirizzati a certi tipi di fotografia!

Il mio problema è che non so che tipo di fotografia vuole fare, quindi me ne servirebbe uno universale (scusatemi per la quantità di cavolate che sto sparando).

So che ha frequentato un corso che riguardava fotografia paesaggistica, del cibo e sportiva!

Magari può aiutare!

Vi ringrazio anticipatamente e spero in voi ahaha!!

Grazie :)

Aggiornamento:

Ne ho trovati due e volevo chiedervi se sono proprio così schifosi:

(QUESTO DA QUANTO HO CAPITO E' BUONO)

http://www.amazon.it/Manfrotto-MK393-PD-Fotocamere...

(QUESTO PERO' HA ANCHE LA BORSA!)

http://www.accessori-fotocamere-digitali.it/nikon/...

Aggiornamento 2:
Aggiornamento 3:

FORSE HO TROVATO!!!!

Cosa ne dite di questo???

Aggiornamento 5:

@vitainsalita

Più o meno il tutto viene a pesare poco meno di 1 kg!

505g di macchina e 420g di obbiettivo!

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Partiamo dicendo che il cavalletto è un accessorio che non va sottovalutato. Come hai detto te, i treppiedi da mille lire stanno bene negli scaffali dei negozi cinesi. Il cavalletto deve sostenere reflex ed obbiettivo, in maniera sicura. Quindi deve essere ben costruito, resistente, con buoni materiali ed un carico massimo che possa sopportare abbondantemente l'attrezzatura. Fortunatamente la D3200+18-105 non pesa molto, quindi hai molta scelta di treppiedi, anche economici. E' anche vero che bisogna tenere un margine relativamente discreto, nel caso in cui la tua ragazza, in futuro, volesse acquistare un obbiettivo più pesante. Diciamo che un treppiede con testa che supporti un peso massimo tra i 2,5Kg e i 3 Kg può andare benissimo.

    Se ha frequentato dei corsi di fotografia paesaggistica, di cibo e sportiva, immagino che le piaccia questo tipo di foto. Sono tre stili diversi, ma si può trovare un prodotto che vada bene per tutto. Quello che maggiormente fa la differenza, è la testa (ossia la parte finale del treppiede, dove si attacca la reflex). Escluse le teste video, per la fotografia ci sono principalmente due tipi di teste (quelle più usate): testa a sfera e testa a tre vie. La prima permette cambi di regolazioni più veloci, è più compatta e leggera ma risulta meno precisa. Con la seconda bisogna perdere un pochino più di tempo per regolare il tutto, è più ingombrante ma si ha molta più precisione. Quest'ultima è sicuramente più indicata per paesaggi e cibo. Per lo sport, più che un treppiede, è consigliato (qualora se ne senta la necessità) un monopiede. Ci sono dei cavalletti che hanno una delle tre bambe che può essere smontata e usata come monopiede. Questo tipo di treppiede sarebbe l'ideale per la tua ragazza, ma per una cosa decente, si supera un po' il tuo budget.

    Ora come ora, il mercato offre molti marchi e fortunatamente se ne trovano anche di buoni e affidabili, a prezzi ottimi. Oltre ai Manfrotto e Gitzo, che sono le marche più famose e migliori, ci si può imbattere in ottimi prodotti di marche meno blasonate. Bilora, Cullman, Mantona, Benro, MeFoto, Triopo, Velbon, Vanguard sono alcune delle aziende che producono treppiedi con buon rapporto qualità prezzo. Occhio però, che non tutto quello che esce da questi marchi è così ottimo.

    Il primo treppiedi da te linkato (manfrotto MK393-PD) è una buona scelta. La marca è una sicurezza, è leggero ed ha un carico massimo di 2Kg.

    Il secondo non ha marca. Buon carico massimo (almeno da quello che c'è scritto) e buona altezza. Dalle foto non si capisce la qualità. Tra questo e il manfrotto del primo link, io prenderei il manfrotto. Pesa quasi la metà ed hai la garanzia di un marchio di alto livello.

    Anche il manfrotto del terzo link è buono ed ha una testa a tre vie utile per paesaggi e cibo, anche se più ingombrante e pesante (OCCHIO che si possono fare ottimi paesaggi e food photography anche con teste a sfera! )

    L'ultimo manfrotto linkato è buono, ma ha una testa adatta anche per i video. Lo scarterei.

    Ora, facendo una rapida ricerca, ho trovato un treppiedi non male, nonostante la marca non la conosca.

    Dagli un'occhiata anche se supera il budget:

    http://tinyurl.com/nwq5286

    Dalla sedcrizione, sembra abbastanza compatto da chiuso e relativamente leggero. Un carico massimo molto alto (8Kg, ma non mi fido molto di questa stima, ma anche fosse la metà sarebbe ottimo) ed una buona altezza massima. Ha una delle tre gambe che diventa un monopiede e la testa a sfera può tranquillamente essere sostituita con una a tre vie di un'altra marca.

    Scusa se sono stato prolisso, ma spero utile.

  • 6 anni fa

    la manfrotto fa ottimi prodotti non per nulla è riconosciuta in tutto il mondo, i cavalletti sono tutti buoni se l'uso che se ne fà è adatto al prodotto acquistato altrimenti si ha di per sè un buon prodotto ma pessimo per l'uso che ne faccio.

    Se vai nel sito della manfrotto troverai le caratteristiche dei vari cavalletti come anche delle teste, tu minimo devi guardare la portata in pese sia del cavalletto sia della testa che monta, perchè altrimenti avresti un cavalleto instabile per le caratteristiche della tua macchina e obiettivi.

    Per foto paesaggistici, cibo, sarebbe meglio avere un cavalletto che porti la macchina ad altezza occhio per non dovere stare chinati e una testa che mi permetta di ruotare la macchina se non di 90 gradi verso il basso di un qualcosa che ci si avvicina.

    quindi prima guarda il peso della fotocamera e quello dell'obiettivo piu pesante che ha e fai la tua scelta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.