Cavi Batteria Auto?

Salve a tutti amici, vorrei acquistare per la mia auto i Vaci della batteria, in modo tale da averceli sempre dietro, perché sono sempre utili.

Non essendo un grande esperto in materia, mi sono imbattuto in una ricerca Internet e sono entrato in un sito da dove tanti miei amici acquistano ricambi che poi risultano essere davvero di ottima qualità e con un ottimo rapporto qualità prezzo;

Il sito è questo:

http://www.mister-auto.it/it/cavi-batteria/fiat-gr...

Accanto ad ogni articolo, alla voce informazione tecnica, c'è scritto

"per veicoli a benzina fino a xxxx litri, per veicoli a diesel fino a xxxx litri"

Ma cosa significa questo parametro?

Cioè per scegliere i cavi bisogna tenere conto del carburante anche?

Scusate la mia totale ignoranza in materia.

Spero possiate rispondermi e chiarire questo mio dubbio.

Grazie.

Aggiornamento:

volevo scrivere cavi, è venuto fuori vaci, al primo rigo. Scusate per l'errore di battitura :-)

6 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa

    In questo caso, i "litri" non riguardano il carburante, ma la cilindrata. Un litro equivale a 1000 centimetri cubici.

    Se ad esempio hai un 1300cc (quello che volgarmente viene definito "un mille e tre"), la cilindrata espressa in litri è 1,3. Se hai un 2000cc è 2 litri. Chiaro?

    In realtà la cilindrata non c'entra poi molto con i cavi della batteria, la cosa davvero importante è la sezione dei cavi, hanno semplicemente messo "a spanne" una asticella per aiutare i meno esperti a scegliere. Nel dubbio, prendi quelli più spessi.

  • 6 anni fa

    Tommy è stato il migliore. A parer mio, fai un investimento e prendi quelli di sezione maggiore ( sicuramente i piu costosi) ti rimarranno per sempre!

  • vetro
    Lv 5
    6 anni fa

    Salve sig. Damy.

    Scegliete cavi " assolutamente da professionista elettrauto" in breve, costeranno di più. Diffidate di quei cavi, piccoli e con pinze piccole. Si scalderanno in un modo bestiale e bruceranno, nel momento in cui dovrebbero servire, cioè quando stiamo in difficoltà!!!

    I cavi con filo grosso e pinze grosse. costeranno ma quando servono, faranno il loro dovere. Prendete addirittura quelle per i camion se è il caso (ma non ingombranti!).

    I cavi piccoli e poco costosi, sono come gli ombrelli cinesi, che appena pioviggina, tutti i vu cumpra vendono...a tre euro.

    Percorrerete appena appena trenta metri con un ombrello cinese da tre euro, dopo di che si rompe e vi bagnate.

    Io uso ombrelli Talarico, Perletti, etc..è costato, il più economico, appena 50 euro, mi ha riparato dalla pioggia per ben 14 anni ed ancora lo fa, alla faccia dell'industria cinese.

    Con i cavi è la stessa cosa.

    La saluto cordialmente.

    Fonte/i: Patentato, fissato automobilista fai da te da vecchia data, ma non dico da quanto....ora devo rinnovare la patente ogni 5 anni quindi....!!!
  • .,.
    Lv 7
    6 anni fa

    non so

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Per scegliere i cavi non bisogna tenere conto del carburante, ma solo di quanta corrente di spunto servirebbe per l'avviamento. La corrente richiesta è in genere molto più alta per i motori diesel (maggior compressione) e dipende anche dalla cilindrata (per esempio un 1300 cc. diesel avrà bisogno di meno corrente rispetto ad un 2000 cc) . Stesso discorso per motori a benzina, più e alta la cilindrata e maggior corrente serve.

  • 6 anni fa

    Se hai un auto vanno bene quelli da 16 mm perchè facendo un calcolo reggono fino a 76A, per farti un esempio la mia auto TD 1600 ha una batteria da 60A.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.