Stasera ho trovato un riccio sulla soglia della serra dell orto, cosa faccio?

So che i ricci sono animali utili per l orto, dato che mangiano lumache e altri animali infestanti per le piante, quindi non l ho cacciato nè ucciso o maltrattato. L ho solo allontanato delicatamente con una pala dall entrata dell orto((ho una serra a tunnel chiusa, stavo andando a chiudere le porte di entrata).

Ho pensato di lasciarlo fuori dalla serra perchè magari poi potrebbe cercare di uscirne rovinando o rompendo il telo (che ho appena messo non senza fatica!) o peggio potrebbe morire per le temperature (forse) troppo alte che si avrebbero all interno di essa, boh... Mia mamma mi ha detto che dovevo lasciarlo dentro così mangia i parassiti dell orto... Ma non so se è una buona idea.

Cosa faccio, lo chiudo dentro la serra? Non è un problema?

PS1: la serra la apro ogni giorno alla mattina per arieggiare, praticamente per ore e ore se non tutto il giorno se il tempo è soleggiato.

PS: il riccio ha un forte odore, direi da carogna, da animale morto... è normale (e non è morto, ma vivo e vegeto)?

Aggiornamento:

DImenticavo: non è un esemplare adulto, è grande al massimo come una mano aperta (circa 15 cm). Inoltre, è normale trovare ricci in giro a dicembre? Mi pare che dovrebbero essere già in letargo in tale periodo.

Aggiornamento 2:

Prendermelo? E a che pro? Inoltre è un animale selvatico protetto e quindi è vietato prenderselo in casa come fosse un gatto o un cane, bisogna lasciarlo allo stato selvatico. Vivo in campagna e non avrebbe senso prendermelo in casa, dato che può andare dove vuole liberamente.

Aggiornamento 3:

Come non detto, sono andato a vedere se era ancora nei paraggi ma è sparito...

Aggiornamento 4:

Washoe, di ripari penso ne trovi quanti ne vuole in giro (dietro l'orto ci sono ampi prati, cespugli, siepi, ecc... in una zona vasta e libera da barriere) per cui non credo che serva che gliene faccia uno io. Anzi, di fianco all'orto, a poco più di 3 metri, c'è un cumulo misto di terra, sfalci, fogliame vario, rametti che ho accumulato da più di un anno per farne compost (purtroppo l'ultima volta che ho smosso questo cumulo - come va fatto ogni tot mesi - era a fine inverno...)

Aggiornamento 5:

e poi è rimasto intatto, tranne che per qualche altro fogliame e qualche altro sfalcio aggiunto sopra nel corso dei mesi, per cui temo potrebbe aver fatto la tana (magari con altri ricci) all'interno del cumulo, visto che sarebbe la tana ide. Cumulo che dovrò, prima o poi, rivoltare con la forca! Come farò a farlo col sospetto che dentro ci possano essere dei ricci che potrei accidentalmente uccidere? Mi sa che dovrò munirmi di guanti e scavare a mano per evitare inconvenienti, e aculei!

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Senza un riparo rischia di morire . Dovresti creargli una "tana" per cui lui possa andare in letargo o rischia parecchio la morte . E' anche strano sia ancora in giro a dicembre .

    @Fossi in te gli lascerei comunque un riparo..ripeto , dovrebbe già essere in letargo

  • Anonimo
    6 anni fa

    Prenditelo quel riccio no??

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.