promotion image of download ymail app
Promoted

Come funziona un pc?

Ciao, ho posto questa domanda perchè vorrei conoscere meglio come funziona un computer, nel senso che quando vedo tutti quei circuiti verdi mi interesserebbe sapere come dal passaggio di energia elettrica si arrivi all'elaborazione di dati e immagini. Cioè vorrei sapere come funzionano in dettaglio tutti i componenti del computer, dalla scheda madre al monitor. Soprattutto per quanto riguarda il monitor vorrei sapere come il computer riesce a "coordinare" tutti i pixel per formare l'immagine. Frequento il quinto anno del liceo scientifico quindi ho conoscenze parziali sull'elettricità e magnetismo. Quindi chiedo se qualcuno potrebbe segnalarmi un sito o almeno indicarmi il percorso di studi che devo fare anche all'università dato che sono indeciso tra ingegneria elettronica e dell'automazione. Grazie a tutti coloro che mi risponderanno

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    "Il PC è la macchina più antropomorfa costruita dall'uomo". In realtà è quella che veramente si avvicina al nostro modo di agire. Ha tre sezioni base: 1) Una sezione di acquisizione; 2) una sezione di elaborazione; 3) una sezione in grado di dare un risultato. Come l'uomo ha i 5 sensi per raccogliere gli "input" dal mondo esterno, così il computer ha la tastiera, il mouse, la track-ball, la penna ottica, le porte di comunicazione per ricevere impulsi esterni da elaborare. Una volta apprese le informazioni, l'uomo ha la ragione, il cervello e l'esperienza per fare le sue elaborazioni, così il computer ha un "cuore", il processore, che provvede, seguendo delle apposite "routines", a produrre il risultato. Come l'uomo ha la parola, le mani per far conoscere il risultato della sua elaborazione, così il computer ha il monitor, la stampante e alcune "memoria di massa" con le quali consente l'uascita del suo elaborato. Come l'uomo ha la memoria, volatile, o permanente (nel caso di ricordi piacevoli, o spiacevoli), così il computer si serve di tre tipi di memoria per conservare i risultati: 1) Una memoria "volatile, detta RAM (random access memory); 2) Una memoria permanente, detta ROM (read only memory); 3) Una memoria di massa, genericamente un hard-disk, nel quale conserva i risultati.

    All'avvio del computer, una particolare funzione, attivata dal valore "alto" di uno dei tanti piedini del processore, detta "fetch", vopia un programma dalla ROM che si comporta come un sergente dell'esercito: mette in linea, uno dopo l'altro, una serie di funzioni in una zona protetta della RAM di sistema. Tali procedure, o funzioni del firm-ware, costituiscono il S.O. (sistema operativo) che spesso è, a sua volta, suddiviso, in funzioni e chiamate di funzioni (interrupts). Per ricevere e restituire informazioni, poi, il processore si serve di due linee, una dedicata ai dati, una dedicata agli indirizzi di memoria che, sotto la severa sorveglianza del sergente, sono disposti a formarte una "matrice" di bytes, words, o double words e in un heap (mucchio), lasciato a operazioni e/o elaborazioni intermedie.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Vincenzo
      Lv 7
      6 anni faSegnala

      L'avrei fatto se avessi avuto qualche segnale. Ma dopo aver atteso due giorni senza ricevere una qualche comunicazione, mi sono disinteressato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Andrea
    Lv 4
    6 anni fa

    Beh a dire il vero non è il computer che coordina i pixel, funziona leggermente in modo diverso credo, il computer invia l'immagine al monitor e successivamente quest'ultimo sincronizza i pixel a quanto ne so io, ma non ne sono sicuro prendi l'informazione con le pinze... Libri guarda non ne ho idea...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.