alberto ha chiesto in SaluteSalute mentale · 6 anni fa

Che ne pensi? è solo qualche cazzata messa a caso, la storia della mia vita, vediamo chi sa insultare meglio.?

10 ottobre, 1999

parcheggi del "celsius pub"

**** a terra. messo maluccio. l'ennesima volta.

forse è stata quella striscia sul **** di quella culona.

Non mi importa, sto contemplando le stelline:

Di vomito sull'asfalto, grazie per il brodo nonna.

Magari mamma aveva ragione. ..

No. non la ha.

nessuno al mondo può decidere la ragione, non ci sono certezze.

Indosso una maglia dei Misfits, l'unica ancora pulita.

Bé.. non proprio.

Sai, lo trovo quasi filosofico, le pulciose memorie di un 18enne alle prese con la nemesi,che ha scelto di non scegliere la vita.

il miliardesimo che non comparirà nei libri di storia, niente che quelli della mia stirpe non abbiano già fatto.

Insomma potrei piangermi addosso ripetendo alla nausea le parole dei professori, oppure potrei sempre contemplare me stesso: sfanculando i professori.

*rumore di pneumatico. Abbaglianti negli occhi. Botta in testa*

*vuoto di memoria*

-Apro gli occhi-

Rumori di macchinari e puzza di medicine, Sento un dottore che parla con mia madre.

Dicendo che sono vivo per miracolo tempistico.

<Fico.>

-Lo guardo con mezzo sorriso semi cosciente-

Avrebbe, che ne so, potuto lasciarmi in quel parcheggio, che ero propenso nella stesura di un libro? Diamine.

-flash-

"Ciao sono Ryan (in coro : CIAAO RYAN)

e ho un problema con la vita.

Sin da piccolo sono cresciuto secondo ferrei regimi, disciplina, rispetto.

Rimpianti. Con l'ideale marchiato che non erano i tuoi sogni a realizzarsi, ma i progetti del tuo capo.

Abituato ad avere le briciole e una pacca sulla spalla, mai il troppo. dove se dovevi chiedere il permesso di parlare dovevi chiedere scusa, e poi alzare la mano.

Dovevi chiedere il permesso di respirare. Persino quello di stare zitto.

Fanculo, ora mi riprendo tutto.

Non sono qui per i vostri melliflui sorrisi, o i vostri elogi.

Sono qui per farvi schifo.

Perché solo dandovi fastidio capirò di essere arrivato a compimento.

Parlo della MIA vita in grassetto, perché della vita generica, quella fatta facile per un pubblico ignorante, in altre parole: quella per tutti, mi fa schifo.

Devi pretendere una vita dalla tripla XL, deve starti comoda *****, ti devi incazzare,

porca ******* !

*spingo la sedia di prepotenza facendola urtare al vassoio dei dolci,

mi dirigo a gran passo contro la porta*

<Ah, comunque buon giorno alcolisti >

-Li guardo con mezzo sorriso e in mano un mezzo un mezzo fondo di Rum-

<esatto, non imparo mai.>

Sbatto la porta, ingollo l'ultima sorsata di rum, rido sbronzo e compiaciuto,

sono di nuovo a casa.

- Si chiude il sipario, il maestro ferma la musica

echeggiare nel corridoio, il sordo suono della morte -

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Non mi piace troppo il tuo stile. Il che non vuol dire necessariamente che tu scriva male, ma solo che a me non trasmetti altro che confusione e uno strano senso di irrealtà che vanificano l'intento autobiografico (ammesso che a questo mirassi).

    Fossi in te, innanzitutto proverei a limare sulle parolacce; non perché sia un moralista, bensì perché in uno scritto trovarne così tante dà l'idea che siano state usate come riempitivo, per colmare lacune narrative più o meno ampie. Poi hai infilato troppi pseudo-aforismi e pensieri contorti, altro indice di idee poco chiare. La punteggiatura, poi, mi lascia perplesso. Asterischi in primis. Poi, dato che scrivi in prima persona, non occorre evidenziare ulteriormente con i trattini, si capisce che stai parlando tra te e te.

    Fa questa prova: leggi quello che hai scritto dal punto di vista di un lettore qualsiasi, che parta da zero. Poi sistema tutto ciò che è poco chiaro, leva le riflessioni e i dettagli inutili e rileggi da capo. Ciao

  • 6 anni fa

    Un po' confuso e poco chiaro in alcuni punti però è carino

  • Anonimo
    6 anni fa

    "vediamo chi sa insultare meglio.?"

    f ottiti, crepa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.