? ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 6 anni fa

secondo voi il rapporto tra me e mia sorella tornerà quello di una volta?

Io ho 22 anni e mia sorella 16,abbiamo sempre avuto un bel rapporto,passavamo le giornate facendo cose semplici non so giocavamo a fare la lotta,oppure nelle notti di pioggia e temporale dormivamo assieme nello stesso letto.Adesso è da un pò di tempo che queste cose non gli piacciono più,abbiamo sempre un bel rapporto,però i nostri discorsi sono sempre riguardanti i vestiti,il trucco,l acconciatura ecc...Diciamo che non è questo il problema perché è normale che a una certa età si incomincia ad interessarsi a queste cose,però ad esempio ieri eravamo in stanza e lei aveva il cellulare in mano,io per scherzare gli ho lanciato un cuscino e lei non ha reagito,una volta reagiva per scherzare con me,gli sono andata addosso l ho presa a cuscinate in testa e lei mi diceva "dai smettila".Io sono fatta cosi sono giocherellona nonostante i 22 anni,ma lo sono cosi anche con le mie amiche che hanno la mia età,non capisco perché mia sorella una volta gli piaceva quando facevamo queste cose e adesso non gli va più.Alcune amiche mie mi hanno detto che è questione di qualche anno,adesso vuole sentirsi più grande e fare queste cose la fa sentire una bambina.Secondo voi è cosi?

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Le tue amiche hanno ragione.Quella è un età un pò particolare e si vuole sentire grandi,spesso molte cose le sembrano cose da bambina.Poi le passerà,se a te va di essere giocherellona con lei secondo me dovresti continuare,chissà magari lo capirà subito che queste sono cose che tra sorelle devono esserci.

  • Luca
    Lv 6
    6 anni fa

    Probabile che sia così. A quell'età si vuole sembrare più grandi (e si pensa di esserlo) vedendo le cose fatte fino a quel momento come delle cose infantili e per bambini e il problema è propio quello! hai 16 anni e non 40! e nessuno vieta a qualsiasi età di divertirsi, giocare scherzare a meno che non ti lasci influenzare dagli altri o dai commenti degli altri che ti tacciano di essere ancora un bambino e che le cose che fai sono da bambini. Bisogna fregarsene di cosa dice e pensa la gente, se una cosa ti piace e ti va di farla (nei limiti del possibile e della legge) falla e basta. sono solo ipocriti e invidiosi quelli che ti parlano alle spalle o ti dicono che sei ancora solo un bambino. Io ho superato da un po i 30 anni ma mi piace ancora giocare con il pc, leggere fumetti, guardare cartoni giocare con le lego e me ne frego altamente di quello che gli altri possano pensare! se non gli va bene si voltino da un altra parte e vadano a quel paese! basta farsi condizionare da sta società che ci vuole tutti uguali

  • fabio
    Lv 7
    6 anni fa

    Tua sorella ormai ha voglia di c.a.z.zo e quello, per ovvi motivi, non glielo puoi dare tu.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.